Il Mare di Barents è il più occidentale di tutti i mari artici che bagnano le coste della Russia. Si trova tra la costa settentrionale dell'Europa e le isole di Bear, Spitsbergen, ZFI, Novaya Zemlya e Vaigach. Confina con Norwegian, Kara e Mari bianchi così come con il bacino artico. La superficie marina è di 1405 chilometri quadrati, la profondità media è di duecento metri e il volume è di 282 mila chilometri cubici. Il mare di Barents fu scoperto da Willem Barents alla fine del sedicesimo secolo.

Mare di Barents Puntelli e confini

Il Mare di Barents è completamente situato alle spalle Il circolo polare artico, e il suo confine è più condizionale. Con il Mare di Norvegia, passa lungo la linea di Cape South - Bear Island - Capo Nord Cape, con il Mare di Kara - attraverso Cape Colsat e Desires, così come lungo lo stretto di Novaya Zemlya. Il confine meridionale è la costa della terraferma e Cape Holy Nose, e il confine settentrionale è alla periferia dell'arcipelago di Franz Josef Land, Victoria Island, White e Northeastern Land. La costa del Mare di Barents ha una lunghezza di 6645 chilometri. È completamente frastagliato da baie, baie e fiordi. Ci sono molte isole nel mare, la maggior parte delle quali sono di piccole dimensioni, raggruppate in arcipelaghi e situate a breve distanza dalla costa.

Mare di Barents aperto

Fondo rilievo

Il Mare di Barents si trova all'interno della piattaforma dell'Oceano Artico. Lo spessore dell'acqua principale va dai trecento ai quattrocento metri. Nel sud-est e nel nord-ovest, i banchi sono molto diffusi, la loro profondità raggiunge i cento metri. Tra le forme del rilievo del fondale marino, si possono distinguere l'altopiano centrale, l'altopiano di Perseo, il profondo centrale e la fossa di Franz-Victoria. La parte più profonda del mare è occidentale.

clima

problemi ambientali del Mare di Barents

Le condizioni climatiche del mare sono in gran parte determinate dal fatto che è adiacente al caldo mare norvegese e al bacino freddo artico. Inoltre, quasi tutti i cicloni del Nord Atlantico lo attraversano, oltre a un anticiclone polare. Ciò contribuisce al fatto che il Mare di Barents ha alte temperature aria rispetto al resto delle acque artiche. Il clima sta diventando più severo da sud-ovest a nord-est. Le temperature medie annuali dell'aria, rispettivamente, sono anche diverse: Bear Island - meno 1,6 gradi, Svalbard - meno 5,2, ZBI - meno 10,5. Sulla costa, la temperatura media dei mesi freddi va da meno dieci a meno quindici gradi, e sulle isole settentrionali - da meno venti a meno ventidue. La temperatura massima è sette gradi sopra lo zero.

Problemi ecologici del Mare di Barents

Non è per niente che questo corpo d'acqua è chiamato unico, perché è uno dei mari più puliti che lavano l'Europa. Ma il bracconaggio è fiorente in esso. I moderni metodi di pesca sono molto distruttivi per gli ecosistemi acquatici, a causa della massiccia distruzione di animali, non hanno la capacità di riprodursi normalmente e, alla fine, si estinguono. Inoltre, c'è un altro problema. Il fondale marino in questa regione è ricco campi petroliferi e il gas naturale, che è la ragione per la massiccia estrazione di questi minerali nel bacino, che spesso porta a incidenti a causa dei quali l'acqua è inquinata e vita marina stanno morendo.