Il sistema urinario comprende due sistemi contemporaneamente: sessuale e urinario. Combinandoli in uno suggerisce che esiste una stretta relazione tra loro.

Funzioni del sistema genito-urinario

Nonostante il fatto che i due sistemi siano strettamente interconnessi, ognuno di essi ha le sue funzioni. Se parliamo del sistema escretore, il suo scopo principale nel corpo è il seguente:

  1. Isolamento dal corpo di sostanze nocive che non solo possono essere ingerite dall'esterno, ma anche formate nel corso della vita.
  2. I reni svolgono uno dei ruoli principali nel mantenimento dell'equilibrio acido-base del plasma sanguigno.
  3. Il sistema escretore partecipa al mantenimento del bilancio del sale marino al livello richiesto.
  4. I reni non sono solo partecipanti all'omeostasi, ma fungono anche da sito per la formazione di molte sostanze biologicamente attive.

Se ci sono violazioni nei reni, non possono svolgere pienamente le loro funzioni e il corpo inizia ad essere esposto agli effetti negativi delle sostanze nocive e tossiche. Con un rene una persona può ancora vivere, ma con problemi in entrambi è quasi impossibile.

Il sistema riproduttivo è direttamente coinvolto nel processo più importante per gli organismi viventi: la riproduzione.

Inoltre, le ghiandole sessuali sono coinvolte nello sviluppo diretto degli ormoni sessuali, che sono importanti non solo per l'implementazione della funzione riproduttiva, ma anche per il lavoro dell'intero organismo.

Da tempo è scientificamente provato che le ghiandole sessuali svolgono sia la funzione escretoria che quella intrasecretoria, cioè sono ghiandole di secrezione mista.

Lo scopo diretto dei testicoli e delle ovaie è la produzione di ormoni sessuali. Il testosterone è prodotto nel corpo maschile e l'estradiolo nel corpo femminile. Sebbene entrambi gli ormoni siano presenti sia nel corpo femminile che in quello maschile, solo in un rapporto diverso.

sistema urinario

Gli ormoni sessuali influenzano le seguenti funzioni nel corpo:

  • Processi di Exchange
  • Crescita.
  • Lo sviluppo dei genitali.
  • La comparsa di caratteristiche sessuali secondarie.
  • Gli ormoni influenzano il sistema nervoso.
  • Sotto l'azione di questi ormoni, si verifica la regolazione del comportamento sessuale umano.

Gli ormoni sono sintetizzati nelle ghiandole sessuali, sono secreti nel sangue e diffusi in tutto il corpo, influenzando il suo lavoro.

Quindi, diventa chiaro che il sistema urinogenitale nel corpo umano svolge un bel po 'di varie funzioni importanti.

Anatomia del sistema genito-urinario

Gli organismi femminili e maschili in termini di struttura del sistema escretore sono praticamente identici. Include: organi del sistema genito-urinario

  1. Due gemme.
  2. Due ureteri.
  3. Vescica.

I reni sono di circa 10 centimetri in un adulto e hanno una forma simile ai fagioli. Questi organi si trovano sul lato dorsale nella regione lombare. È quasi impossibile sentirli, perché sono protetti dall'alto con i muscoli.

Intorno ai reni si trova il tessuto adiposo, che funge da protezione aggiuntiva per questi organi e, insieme al sistema muscolare, mantiene i reni allo stesso livello e impedisce loro di muoversi.

I reni sono gli organi principali del sistema escretore, è in loro che il sangue viene filtrato e si forma l'urina, che poi entra nella vescica attraverso gli ureteri.

La vescica in un adulto può contenere fino a 350 ml di urina e la struttura delle sue pareti è tale che la voglia di urinare si verifica solo con una certa quantità di liquido.

La vescica gradualmente passa nell'uretra. Ci sono differenze tra donne e uomini. Quindi, nel corpo femminile, è un tubo lungo fino a 4 centimetri, e nell'uretra maschile raggiunge i 20 centimetri e svolge non solo la funzione della produzione di urina, ma anche la somministrazione di liquido seminale.

Nell'uretra ci sono degli sfinteri che non permettono all'urina di uscire spontaneamente dalla vescica. Lo sfintere interno non è controllato dalla volizione e la colonna vertebrale esterna può essere monitorata, quindi se c'è un bisogno di urinare, possiamo ritardare leggermente il viaggio in bagno.

Sistema riproduttivo maschile

sistema urogenitale maschile

Il sistema urogenitale degli uomini, oltre agli organi di escrezione considerati in precedenza, include quanto segue:

  1. Testicoli. Sono organi accoppiati responsabili della produzione dell'ormone maschile e dello sperma. Anche nel periodo di sviluppo prenatale, si verifica la loro formazione e la discesa graduale nello scroto. Ma anche dopo il movimento finale, i testicoli mantengono la capacità di muoversi. Protegge i genitali degli uomini da fattori esterni.
  2. Scroto. Questa borsa è progettata per la posizione dei testicoli, in essa sono protetti in modo affidabile dalle lesioni.
  3. L'epididimo è il canale in cui si verifica la maturazione degli spermatozoi.
  4. L'uretra Insieme ai vasi sanguigni, forma un cordone seminale che si estende dallo scroto al ghiandola prostatica Prima di entrarvi, c'è un'espansione in cui le cellule sessuali maschili si accumulano prima del processo di eruzione.
  5. Bolle di semi Queste sono ghiandole destinate alla produzione di liquidi, che fa parte dello sperma.
  6. La ghiandola prostatica. Mette in evidenza un segreto speciale che dà attività spermatica. Ecco l'unione dell'uretra e del dotto spermatico. A causa dello sviluppo dell'anello muscolare, non vi è alcuna miscelazione di urina e liquido seminale.
  7. Il ferro di Cooper. Progettato per produrre un lubrificante che facilita il passaggio degli spermatozoi.

Il sistema urinario degli uomini è un tutto e funziona in una stretta relazione.

La struttura del sistema riproduttivo delle donne

I genitali femminili possono essere divisi in esterni e interni. Dall'esterno comprendono il clitoride, le labbra, il pube.

sistema urinario delle donne

Gli organi più importanti si trovano all'interno. Questi includono:

  1. Vagina. È un tubo lungo fino a 12 centimetri. Ha origine dalle grandi labbra e termina con la cervice.
  2. L'utero. È un corpo destinato a trasportare un feto durante la gravidanza. Le sue pareti hanno diversi strati muscolari.
  3. Tubi uterini Adiacente ad entrambi i lati dell'utero. Una parte di esso va direttamente nell'utero e la seconda si apre nella cavità addominale. È nei tubi che lo sperma incontra l'uovo, e quindi l'embrione si muove nella cavità uterina.
  4. Le ovaie Queste sono le ghiandole sessuali femminili, situate su entrambi i lati dell'utero. In essi la formazione degli ormoni e la maturazione delle uova.

Il sistema urinario di una donna è principalmente inteso per la continuazione della razza, cioè la concezione e il trasporto del bambino.

Gli organi dei sistemi escretore e sessuale hanno una stretta relazione. Ciò si manifesta non solo a livello anatomico, ma anche a livello funzionale. In generale, questo è un sistema urinario.

Escretore e sistema genitale nei bambini

La formazione e la posa di questi sistemi di organi durante lo sviluppo fetale avviene nei primissimi termini. Questo è dovuto alla loro importanza. Il sistema urogenitale dei bambini subito dopo la nascita del bambino nel mondo è quasi completamente pronto per funzionare.

Ma la sua struttura presenta ancora alcune differenze rispetto agli adulti. Quindi, la superficie dei reni è piegata, ma dopo un po 'di tempo passa. Anche nel lavoro degli organi del sistema genito-urinario esistono differenze. I reni del processo di filtraggio del bambino vengono eseguiti perfettamente, ma l'aspirazione inversa non è ancora stabilita al 100%, quindi l'urina del bambino ha una bassa densità e molta acqua. Minzione frequente è associata a questo.

A poco a poco, il processo sta migliorando, i reni iniziano a concentrarsi meglio e in modo più efficiente e la quantità di urina escreta diminuisce.

I genitali sono completamente formati al momento della nascita del bambino, ma anche dopo la nascita del bambino, il sistema urinogenitale continua a svilupparsi.

sistema urinario di bambini

Affinché lo sviluppo e la formazione del sistema urinario possano procedere senza particolari difficoltà, i genitori dovrebbero seguire alcune raccomandazioni e prestare la dovuta attenzione all'igiene di questi organi:

  1. I ragazzi lavano regolarmente i genitali con acqua.
  2. Durante le procedure d'acqua, bisogna allontanare lentamente il prepuzio.
  3. Dopo il bagno, i genitali vengono accuratamente asciugati.
  4. Al primo segno di disagio, arrossamento o dolore, dovresti consultare immediatamente un medico.
  5. Quando si lavano i genitali delle ragazze, il movimento deve essere eseguito dalla parte anteriore a quella posteriore in modo da non trasportare batteri dall'ano ai genitali.
  6. Dopo il bagno, non strofinare i genitali esterni abbastanza forte da bagnarsi.
  7. Non dovresti tenere il bambino in pannolino tutto il tempo, specialmente per i ragazzi, in modo che i testicoli non si surriscaldino.

La struttura del sistema genito-urinario nelle ragazze è tale che è più suscettibile a varie malattie infiammatorie, rispettivamente, i genitori dovrebbero prestare particolare attenzione alla salute delle loro figlie.

Malattie del sistema genito-urinario durante l'infanzia

I problemi in questi organi possono apparire non solo negli adulti, ma i bambini spesso diventano ostaggi dei disturbi degli organi del sistema urinogenitale. Le deviazioni nel lavoro di questi organi influenzano il metabolismo, quindi le malattie influenzano sempre il lavoro dell'intero organismo.

Molto spesso, i bambini identificano i seguenti disturbi:

  1. Cistite. Lo è infiammazione della vescica. Accade più spesso nelle ragazze, perché nei modi ascendenti (sono piuttosto brevi) l'infezione raggiunge facilmente la vescica. Il super raffreddamento può anche innescare questa malattia. Guarda le tue figlie vestire.
  2. Urolitiasi. Porta alla comparsa di pietre nei reni o nei tratti escretori.
  3. Pyelonephritis, o infiammazione dei reni. Per provocare un processo infiammatorio possono essere i batteri che abitualmente vivono nell'intestino. Una volta nel tratto urinario, sono in grado di muoversi più in alto e raggiungere i reni, e quindi iniziano a provocare infiammazione. Per fare una diagnosi corretta, viene effettuato un esame approfondito, che comprende non solo vari test, ma anche gli ultrasuoni del sistema urinario.
  4. Incontinenza urinaria Può verificarsi sia di giorno che di notte. I medici identificano diverse cause di incontinenza:
  • Psicologica.
  • Urgente o istantaneo.
  • Misto.

malattie del sistema genito-urinario

Se l'enuresi è causata da problemi psicologici, il bambino di notte semplicemente non sente l'impulso di urinare. Questa malattia richiede un trattamento immediato, perché nel tempo può portare a traumi psicologici, la comparsa di complessi.

Puoi parlare separatamente malformazioni congenite sviluppo del sistema urinario, che influirà sicuramente sul lavoro degli organi.

Problemi genitourinari nelle donne

Il sistema urinario di una donna è molto esposto a vari fattori che possono portare a problemi con i suoi organi. Tra le malattie più comuni includono:

  1. Cistite o infiammazione della vescica.
  2. L'uretrite, con questa malattia, si verifica con l'infiammazione dell'uretra.
  3. La vaginite è un processo infiammatorio nella vagina.
  4. L'endometrite è una malattia infiammatoria dell'utero.
  5. Ooforite è caratterizzata da infiammazione nell'ovaio.
  6. Pyelonephritis - infiammazione nei reni.
  7. Salpingite - infiammazione delle tube di Falloppio, può causare infertilità femminile.
  8. Urolitiasi. Inizialmente, la sabbia può formarsi nei reni, e quindi il processo va oltre e porta alla comparsa di pietre.

I microrganismi maligni, includono virus, batteri, funghi, organismi parassiti che vivono all'interno, possono causare qualsiasi malattia del sistema genito-urinario nelle donne. Alcuni di essi possono essere trasmessi sessualmente, motivo per cui la salute di entrambi i partner è così importante.

Malattie del sistema genito-urinario negli uomini

Anche una buona metà dell'umanità non poteva evitare problemi con gli organi escretori e genitali. Le malattie del sistema genito-urinario negli uomini sono comuni come nelle donne.

Si possono notare i seguenti problemi che appaiono più spesso:

  • La prostatite è un processo infiammatorio nella ghiandola prostatica. Può influenzare non solo la vita sessuale, ma anche la capacità di avere figli. malattie del sistema genito-urinario negli uomini
  • La vesciculite è caratterizzata da infiammazione delle vescicole seminali.
  • L'uretrite è quando l'uretra è infiammata.
  • L'orchite è un'infiammazione nei testicoli.
  • Balanopostite è quando il prepuzio e il glande sono infiammati.

Alcune malattie del sistema genito-urinario sono le stesse sia nelle donne che negli uomini, tra cui: pielonefrite, cistite, urolitiasi.

Manifestazioni di malattie del sistema genito-urinario in entrambi i sessi

Negli uomini, a causa della natura del sistema urogenitale, il tratto urinario inferiore è più spesso influenzato da fattori negativi. Questo si manifesta in minzione dolorosa, pesantezza nella regione perineale. Sono predominanti malattie come l'uretrite e la prostatite. Le malattie infettive degli organi superiori sono molto meno comuni.

Le malattie del sistema urogenitale nelle donne, al contrario, si sviluppano lungo percorsi ascendenti. Ciò è dovuto alle peculiarità della struttura: l'uretra è corta e larga e rende facilmente possibile il passaggio degli agenti patogeni negli organi che si trovano sopra.

A questo proposito, spesso si sviluppa cistite, e da lui a vicino l'infiammazione dei reni. Le donne rappresentanti abbastanza spesso hanno un'infezione che non si manifesta, solo durante i test è possibile rilevare la sua presenza.

Di norma, disagio, bruciore, secrezione dagli organi genitali, minzione dolorosa inducono una donna a consultare un medico per la diagnosi e il trattamento.

Si può anche notare che le malattie del sistema urogenitale negli esseri umani sono spesso manifestate non solo da problemi fisici, ma anche da disagio psicologico. Il sonno può essere disturbato, irritabilità, stato depressivo e comparsa di mal di testa.

Tutto ciò suggerisce che il trattamento di tali malattie non dovrebbe essere preso al caso. La nomina di farmaci dovrebbe coinvolgere uno specialista competente.

Cause di malattie del sistema genito-urinario

Esistono molte ragioni, a volte è impossibile persino suggerire che cosa abbia scatenato lo sviluppo della malattia. Puoi solo provare a identificare le cause più comuni che possono causare problemi in questo sistema:

  1. Malattie del tubo digerente. Per quanto strano possa sembrare, ma problemi al fegato, processi infiammatori nel pancreas, elmintiasi, processi patologici nella cistifellea e nell'intestino possono facilmente causare lo sviluppo di malattie nel sistema genito-urinario.
  2. Infezioni batteriche, come la clamidia.
  3. Malattie virali Con qualsiasi infezione virale, l'agente patogeno entra nel flusso sanguigno e si diffonde in tutto il corpo, il che consente in alcuni casi di stabilirsi negli organi pelvici e svolgere il suo lavoro sporco.
  4. Malattie fungine
  5. Disturbi del sistema endocrino, come il diabete, malattia della tiroide, disfunzione nelle ghiandole sessuali.
  6. Lo stress. E siamo esposti a loro quasi costantemente, a meno che non sia possibile dopo di ciò essere sorpresi dalla diffusione di così tante diverse malattie.

Come si può vedere da quanto sopra, il sistema urinario di una persona può essere sotto il colpo di molti fattori negativi. Quando si trattano malattie, è molto importante scoprire la causa esatta e non usare la terapia convenzionale.

Lo stato del nostro corpo dipende dal lavoro del sistema urinogenitale, quindi è necessario curare attentamente e attentamente la sua salute.