La cucina è un luogo in cui una donna è un'amante a tutti gli effetti, perché questo è il suo territorio, il che significa che solo lei stabilisce le regole qui. Ma per rimanere in cucina era piacevole e non assomigliava ai lavori forzati, è necessario organizzare con competenza la stanza. Naturalmente, un set da cucina, piatti e tende bellissime svolgono un ruolo significativo nella creazione degli interni, ma la cosa più importante è l'illuminazione in cucina.

illuminazione del lavoro della cucina

Tipi di lampade

Oggi il mercato dell'illuminazione è così vario che puoi facilmente scegliere l'opzione migliore per te. La cosa principale è che non solo si armonizza con il design, ma svolge anche le sue funzioni qualitativamente. È facile perdersi in una varietà di scelte, ma ci sono diverse opzioni popolari e comuni:

  • Lampadario appeso mobile.
  • lampade spot.
  • mollette illuminazione.
  • Applique o plafoniere.
  • "Traccia" sospesa.

Ciascuno di questi tipi di lampade è perfetto per posizionare qualsiasi dimensione. È solo necessario scegliere la forma e il colore in modo che la lampada si adatti al tuo design armoniosamente, dia la massima luce utile e crei il giusto umore.

Accendere una piccola cucina

piccola illuminazione della cucina

È fantastico se sei fortunato a diventare l'amante di una grande cucina spaziosa, dove puoi scatenare la tua immaginazione. Ma il più delle volte in un appartamento standard la cucina non è più di 6-9 m ­­­ 2 , il che significa che lo spazio dovrebbe essere usato nel modo più efficiente possibile. Nel corso del gioco c'è il colore, le forme di arredamento, il tessuto e la trama, un ruolo importante è giocato dall'illuminazione in cucina.

L'opzione migliore per una piccola stanza è un soffitto teso lucido con faretti. A causa del riflesso della luce, la cucina sarà sufficientemente illuminata e la luce sarà morbida. L'opzione non meno vantaggiosa può servire come lampade guidate. Con il loro aiuto, puoi concentrare la luce nei punti giusti, espandendo visivamente la piccola cucina e creando un'atmosfera insolita.

Con una piccola area della stanza, è possibile abbandonare completamente l'illuminazione superiore, preferendo piccole lampade negli armadi (se le porte sono trasparenti) o luce di alta qualità sopra la superficie di lavoro. Particolarmente vantaggioso sembra che la cucina sia incorniciata con colori scuri. Questa illuminazione a soffitto della cucina darà alle tue cene romanticismo e calore.

L'illuminazione di lavoro della cucina è un momento molto importante e cruciale. Dopo tutto, una cattiva luce non solo nuoce agli occhi, ma aumenta anche il rischio di lesioni o bruciature durante la cottura. Pertanto, pensa attentamente a quale opzione è meglio per te.

Area di lavoro

Luci incorporate - una delle opzioni più comuni e semplici quando l'illuminazione della cucina è realizzata utilizzando gli armadi incorporati nelle lampade delle cuffie. La loro convenienza è che la luce sopra la superficie di lavoro è uniforme e morbida. Faretti moderni particolarmente buoni con lampade alogene.

illuminazione della cucina

Clothespegs o staffe flessibili sono anche abbastanza pratici e funzionali per l'area di lavoro. Il vantaggio principale è che una lampada di questo tipo può essere facilmente ruotata nella giusta direzione e spostata in un altro luogo. E la scelta di queste lampade è così grande che ci sarà sempre un'opzione adatta per la tua cucina.

Anche le lampade da parete e le piccole applique creano luci soffuse, ma è necessario tener conto che questo metodo è completamente inadatto se si è abituati a conservare taglieri, pentole e altri utensili da cucina sul piano di lavoro. Con una lampada da parete, il groviglio di piatti non è combinato.

Sala da pranzo

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla luce sopra il tavolo da pranzo, perché è la chiave del buonumore per un pasto. La lampada dovrebbe essere esattamente sopra il tavolo. I cosiddetti lampadari mobili cosiddetti che possono essere alzati o abbassati, creando un'atmosfera speciale. Se il tavolo da pranzo è grande, puoi utilizzare diverse luci flessibili. La cosa principale è dirigere la luce in modo che il piano del tavolo sia completamente illuminato in modo uniforme.

Se il tavolo si trova contro il muro, una lampada a sospensione è perfetta. E qui puoi tranquillamente creare e scegliere le forme e i colori più incredibili. Basta non dimenticare che la lampada dovrebbe adattarsi alla situazione in modo naturale.

Caldo o freddo?

illuminazione del soffitto della cucina

In conclusione, vorrei attirare l'attenzione sulla differenza tra le lampade calde e fredde. L'illuminazione in cucina può e dovrebbe essere diversa. E la cucina per la padrona di casa dovrebbe essere non solo pratica, ma anche accogliente. Sopra l'area di lavoro, è meglio usare una luce neutra o fredda per rendere il cibo naturale. Ma nella sala da pranzo sembra più favorevole l'illuminazione calda. Con esso, è possibile creare comfort e creare l'atmosfera per la cena.

Bene, in conclusione, sarebbe utile dare un semplice consiglio: non aver paura di creare e creare! Assicurati di selezionare diverse opzioni, guarda le foto dei progetti di interni, disegna idee da ogni luogo, perché la riparazione è una questione di responsabilità.