Cause di rottura ovarica

Apoplessia ovarica è più comunemente diagnosticata nelle donne di età compresa tra 25-35 anni. La causa di tali cambiamenti patologici sono considerati disturbi neuroendocrini nel processo di ovulazione, che spesso portano alla rottura dei vasi sanguigni e al sanguinamento. Durante l'esame, viene prestata grande attenzione allo sviluppo anormale degli organi, alla presenza di tumori e all'infiammazione nella zona pelvica. La rottura dell'ovaio può anche essere innescata da fattori esterni come il sesso violento, sollevamento pesi e lesioni all'addome. Nella maggior parte dei casi, la violazione dell'integrità del corpo si verifica nella fase di ovulazione o poco dopo. Apoplessia colpisce principalmente l'area dell'ovaio destro, che è spiegato dalle caratteristiche anatomiche del suo apporto di sangue.

Segni patologici

Rottura dell'ovaio I sintomi della rottura delle ovaie possono assomigliare a una gravidanza extrauterina. L'apoplessia di solito appare improvvisamente e improvvisamente, spesso di notte o di sera, anche sullo sfondo del benessere. Quando l'integrità dell'ovaio è compromessa, la donna si sente acuta parossistica dolore addominale che si trovano per lo più a destra. Occasionalmente il presagio di un tale attacco può essere un formicolio all'inguine, che dovrebbe allertare. Mentre si accumula dentro cavità addominale sangue, compaiono i seguenti sintomi: dolore alla palpazione dell'addome, perdite vaginali di sangue, aumento del tono della parete addominale nella zona interessata, palpitazioni cardiache pallore del viso, diminuzione della pressione, vertigini, nausea, tinnito e febbre. In alcuni casi è molto difficile distinguere tra la rottura dell'ovaio e la gravidanza ectopica e l'appendicite, quindi la diagnosi finale viene fatta solo durante l'intervento chirurgico.

Cause della rottura del tubo di Falloppio

Rottura del tubo uterino La conseguenza più terribile della gravidanza ectopica è la rottura della tuba di Falloppio, che è accompagnata da acuta dolore addominale inferiore emorragia interna e grave shock. Per questo motivo, si raccomanda di consultare immediatamente un medico con i primi sintomi della malattia. Quando la tuba di Falloppio si rompe, si verificano danni alle arterie e alle vene nella membrana dell'organo, con conseguente sanguinamento che irrita gli organi e i tessuti del peritoneo e del bacino, causando dolore acuto. Il lungo corso di un tale processo può portare a cicatrici, che in seguito complicheranno la gravidanza e aumenteranno il rischio di sviluppare una fertilizzazione ectopica.

Trattamento delle rotture delle tube ovariche e di Falloppio

La tattica del trattamento dipende dall'intensità e dal grado di sanguinamento. Una rottura dell'ovaia in una forma leggera è adatta alla pratica conservatrice della gestione del paziente, in cui sintomi di rottura ovarica sono raccomandati riposo completo, riposo a letto, freddo nell'area addominale, controllo dell'ematocrito, dell'emoglobina e delle condizioni generali del paziente. La gravità media e complessa del processo patologico richiede un intervento chirurgico urgente con l'introduzione simultanea di plasma e soluzioni che sostituiscono il sangue. Per il trattamento chirurgico di lacrime, la resezione e laparoscopia vengono utilizzate, che viene effettuata perforando la cavità addominale. Se è necessario un intervento esteso, viene eseguita una laparotomia durante la quale gli organi addominali e la piccola pelvi vengono attentamente esaminati. Spesso, la rottura dell'ovaio richiede la coagulazione del vaso sanguinante e l'imposizione di punti speciali, e quando viene rilevata una cisti, il volume dell'operazione può espandersi considerevolmente.