Henrikh Mkhitaryan è un calciatore professionista armeno, centrocampista dell'Arsenal London della Premier League inglese. Ha giocato nella squadra nazionale dell'Armenia dal 2007, attualmente è il capitano. Mkhitaryan è il capocannoniere dell'Armenia, per tutto il tempo ha segnato 25 gol in 70 partite internazionali dal suo debutto nel gennaio 2007. In precedenza, il centrocampista ha giocato in club famosi come Pyunik, Metallurg Donetsk, Shakhtar Donetsk, Borussia Dortmund e Manchester United. Heinrich è conosciuto con due soprannomi: Heno (in Armenia) e Mika (in Europa).

biografia

Henrikh Mkhitaryan è nato il 21 gennaio 1989 a Yerevan, in Armenia SSR. Ha iniziato la sua carriera calcistica a Pyunik a Yerevan, di cui è allievo. A livello adulto, ha speso qui 70 partite ufficiali e progettato 30 gol.

Henrikh Mkhitaryan ha lasciato il Manchester United

Nel 2009 è stato acquistato da Donetsk Metallurg dalla Premier League ucraina. Ho trascorso qui esattamente una stagione - ho partecipato a 37 partite e disegnato 12 gol nelle mie statistiche. La prossima stagione Henrikh Mkhitaryan ha già iniziato nel club "Shakhtar Donetsk". Con i Pitmen, è diventato un tre volte campione dell'UPL, tre volte vincitore della Coppa d'Ucraina e una Supercoppa ucraina.

Il migliore degli armeni è Henrikh Mkhitaryan

G. Mkhitaryan è stato riconosciuto come il miglior giocatore dell'anno in Armenia fino a sette volte (ogni anno dal 2009, ad eccezione del 2010). Nel 2012, il centrocampista armeno è stato definito il miglior calciatore della Premier League ucraina e, in parallelo, il capocannoniere del campionato - 25 gol nella stagione 2012/13. Questo risultato è stato il migliore nella storia della Premier League ucraina sin dal suo inizio nel 1992. Nel 2012, è stato riconosciuto come il miglior calciatore nello spazio post-sovietico, che nessun giocatore armeno aveva precedentemente raggiunto. Lo stesso riconoscimento che ha ricevuto nel 2013, l'anno. Nella stagione 2015/16, il centrocampista armeno ha fatto il maggior numero di trasmissioni nel campionato tedesco di Bundesliga come parte del Borussia Dortmund, per il quale è stato riconosciuto come il "regista" della stagione.

Henrikh Mkhitaryan: club in cui ha giocato in Europa

Nel periodo dal 2013 al 2016 ha fatto parte del Borussia Dortmund, dopo di che ha firmato un contratto con i "diavoli rossi" di Manchester. Come parte di queste sovvenzioni è diventato il proprietario di molti grandi trofei. Nell'inverno del 2018, si unì all'Arsenale di Londra.

Henrikh Mkhitaryan ha firmato un contratto con l'Arsenal

Stile di gioco

Mkhitaryan - centrocampista offensivo, che può agire nella posizione del secondo attaccante (sotto l'attaccante) e come ala su entrambi i lati. Si mostra perfettamente al centro del campo come un fantasista, spesso impostando lo stile e il ritmo del gioco della sua squadra. L'intera installazione tattica è stata costruita attorno al calciatore armeno, perché grazie ai suoi movimenti si creano azioni efficaci durante la partita. Un fattore importante nel suo successo calcistico è il dribbling, la velocità, la tecnica, la capacità di mettere il corpo e prendere una posizione favorevole per l'attacco. Heinrich vede il campo meglio di chiunque altro, e quindi è il giocatore chiave in attacco nella linea di centrocampo. In grado di colpire le porte nemiche da qualsiasi posizione e posizione non standard. È un giocatore flessibile, tecnico e completamente imprevedibile. Il calcio di Heinrich Mkhitaryan è una minaccia per l'obiettivo dell'avversario.

Heinrich Mkhitaryan miglior regista della Bundesliga 2013

caratteristica

Nella stagione 2012/13, l'ex calciatore scozzese Pat Nevin ha dichiarato quanto segue su Heinrich Mkhitaryan: "Undici gol in otto partite della Bundesliga tedesca sono un risultato fantastico, ma quando mi dici che il centrocampista ha fatto questo, è fenomenale". Il suo ritmo, abilità, rapida penetrazione nella situazione e il colpo di cannone sono identici alla caratteristica Frank Lampard negli anni migliori. Tutto ciò lo distingue come un calciatore che deve brillare ad alto livello per molti anni.