La creazione di mezzi tecnologici per il monitoraggio dell'ambiente in locali industriali è necessaria per migliorare la qualità del lavoro. Se le condizioni sono favorevoli, i dipendenti affrontano meglio le responsabilità e ciò influisce sui volumi di produzione. L'aria pulita viene fornita attraverso l'aria condizionata e la ventilazione. Il microclima occupa un posto importante in questo - è lo stato dell'ambiente all'interno della struttura produttiva. Devi rispettare i suoi parametri.

definizione

Negli standard moderni che si applicano all'organizzazione dei processi produttivi, ci sono regole per garantire la sicurezza dei lavoratori. A causa della complessità della tecnologia di produzione, le aziende devono proteggere le persone. Microclima standard stabilito e in aree residenziali. Le regole sono enunciate in SanPiN 2.1.2.2645-10. il microclima è

Per i dipendenti, il microclima è importante: questi sono i parametri dell'ambiente in cui sono stabiliti i valori ammissibili e ottimali di temperatura, umidità e esposizione termica. Questi indicatori sono guidati creando un ambiente confortevole per le normali attività delle persone.

fattori

In ogni azienda è importante un microclima adatto al lavoro. I fattori che portano alla fornitura di un ambiente favorevole sono i seguenti:

  • zona climatica e periodo dell'anno;
  • dimensioni del negozio;
  • condizioni di ricambio d'aria;
  • supporto tecnico di produzione;
  • numero di dipendenti.

Durante l'arco della giornata, gli indicatori possono variare e nelle singole aree di produzione variano allo stesso tempo. Insieme formano un microclima.

parametri

Durante l'analisi, le condizioni per la creazione di un microclima sono considerate separatamente e insieme. I parametri del microclima che caratterizzano l'atmosfera di produzione includono la velocità del movimento dell'aria, l'umidità e la temperatura. Inoltre, viene presa in considerazione la probabile radiazione termica. La temperatura è impostata in base alle caratteristiche delle superfici. Di solito si tiene conto delle condizioni delle strutture e delle attrezzature: unità, dispositivi, schermi. clima interno

Il microclima dei locali è determinato congiuntamente dalla temperatura, dall'umidità relativa e dalla velocità del movimento dell'aria, nonché dalla temperatura delle superfici circostanti.

Umidità dell'aria - contenuto nell'aria di vapore acqueo. L'umidità è massima, relativa e assoluta. I parametri del microclima consentono di determinare il grado di comfort nella stanza.

Tipi di parametri

Il microclima degli edifici residenziali e pubblici è determinato da:

  • fonti di luce;
  • chimico composizione aerea ;
  • livello di rumore;
  • la presenza di radiazioni;
  • spazio contaminato.

La stanza dovrebbe essere tale che il suo spazio soddisfi i bisogni psicologici e fisiologici delle persone. L'area in cui una persona lavora dovrebbe essere rispettosa dell'ambiente, oltre che protetta da componenti chimici e molto rumore.

I parametri sono divisi in:

  • Ottimale. Includono indicatori dello spazio interno dell'oggetto, in cui la persona avrà uno stato termico normale, la tensione minima.
  • Accettabile - i parametri a cui con un'esposizione a lungo termine in una persona c'è un deterioramento della salute, una sensazione di disagio.

Funzioni microclima

Le strutture di produzione devono rispettare gli standard, poiché ciò influenza le condizioni delle persone. Ad esempio, riducendo la temperatura e aumentando la velocità del movimento dell'aria, si migliora il trasferimento di calore convettivo e il trasferimento di calore. Ciò si osserva quando l'evaporazione del sudore, quindi, può portare a ipotermia. parametri microclimatici

Il microclima delle stanze potrebbe influire diversamente se la temperatura è elevata. L'umidità è anche importante nell'influenza della produzione sugli esseri umani. Questo indicatore include la tollerabilità della temperatura corporea e le sue sensazioni termiche. Quando l'umidità relativa dell'aria aumenta, l'evaporazione del sudore sarà lenta e c'è il rischio di surriscaldamento della persona.

L'alta umidità ha un effetto negativo se la temperatura supera i 30 gradi. Tutto il calore generato dall'evaporazione del sudore viene rilasciato nell'ambiente, creando un microclima di lavoro. Questi sono indicatori importanti nel determinare la situazione. A causa dell'elevata umidità elimina la possibilità di evaporazione del sudore - gocce gocciolano lungo la pelle. Di conseguenza, la persona sta sudando. Il trasferimento di calore non sarà ottimale.

Standard sanitari

I requisiti igienici per il microclima sono regolati in atti legislativi. Sono obbligatori per tutte le imprese. Gli indicatori ottimali di temperatura, velocità dell'aria e umidità dell'ambiente sono inclusi in 2.2.4.548-96 SanPiN. Il microclima sarà favorevole solo se tutti i requisiti igienici sono soddisfatti. SanPin contiene anche regole per l'esposizione termica, in modo che i locali siano adatti al lavoro, tenendo conto dei carichi e del periodo dell'anno.

Il rispetto delle normative non è sempre possibile nelle imprese in cui i requisiti di igiene non soddisfano gli standard tecnologici. Le organizzazioni verificano regolarmente se SanPiN è osservato. Il microclima deve essere conforme alla norma affinché l'impresa sia economicamente sostenibile. La direzione prende misure per migliorare le condizioni di lavoro, pratica l'uso di misure per proteggere i dipendenti con attrezzature di sicurezza.

Prestazioni ottimali

Le condizioni microclima confortevoli sono calcolate in base allo stato del lavoratore. Sono necessarie tariffe ottimali per garantire una sensazione generale e locale di comfort termico in 8 ore. È necessario supportare la tensione minima durante la termoregolazione. impianti di produzione

Il criterio principale per il calcolo degli indicatori ottimali è l'assenza di fattori che influenzano negativamente la salute. Microclima favorevole: sono questi i fattori che portano a un miglioramento dell'efficienza dei dipendenti. Esigono richieste sui luoghi di lavoro, aree in cui è richiesto lo stress neuro-emotivo, ad esempio console e stazioni di controllo.

Valori validi

Ci sono requisiti rigorosi per il microclima della stanza. Se segui le regole del microclima, allora non ci saranno deviazioni nella salute dei lavoratori. Ma alcune sensazioni sotto forma di disagio, cattiva salute, deterioramento delle prestazioni possono ancora verificarsi. Ad esempio, la temperatura dell'aria, a seconda del flusso di lavoro, può essere non più di 3 gradi. Ciò provoca disagio se non si utilizza l'attrezzatura di protezione personale.

Cosa viene misurato dal microclima

Le strutture di produzione dovrebbero avere tutti gli indicatori entro il range normale. Per misurare usando dispositivi appropriati. Un dispositivo classico è un termometro che consente di determinare la temperatura. microclima di sanpin

I termografi sono usati, fissando gli indicatori per un tempo specifico. Esistono dispositivi per misurare l'umidità, che è anche importante per determinare il microclima. Questi includono psicrometri, igrometri. I barometri aneroidi sono usati per misurare la pressione atmosferica.

Prevenzione dell'impatto negativo

Il razionamento del microclima è ridotto al rispetto delle norme di sicurezza dei locali industriali, dove i dipendenti svolgono le loro mansioni lavorative. Se ci sono deviazioni dagli indicatori, è necessario eseguire misure preventive che aiutano a eliminare gli effetti dannosi.

Sistemi di aria condizionata, inclusi equipaggiamento protettivo personale da temperature estreme. Il microclima è lo stato dell'ambiente, quindi viene utilizzata la differenziazione dei locali a seconda dell'aria. È necessario creare sale di riposo dove i lavoratori possano recuperare.

umidità

Le condizioni ottimali del microclima in produzione possono essere create con un'umidità relativa del 40-60%. Se ci sono deviazioni da queste norme, quindi una persona sperimenterà la pelle secca e il tratto respiratorio, diventa anche calda e soffocante. Mobili e persino pavimenti si spezzano in una stanza del genere.

Per evitare ciò, è necessario migliorare la ventilazione e utilizzare gli umidificatori. Nelle case costruisci acquari con un coperchio aperto. Ciò consente all'umidità di evaporare. Nei locali per questo c'è un'attrezzatura speciale.

fattori microclimatici

Nelle case, piante da interno sono allevate per migliorare l'umidità. L'umidità è determinata da un igrometro. La valutazione del microclima consente di stabilire se gli indicatori soddisfano gli standard. Se ci sono delle deviazioni, allora è necessario rivedere il lavoro di ventilazione. Se necessario, è meglio sostituirlo con uno nuovo. L'alta umidità colpisce anche le persone. Da questo, funghi e muffe si moltiplicano, abbigliamento, mobili e prodotti alimentari si deteriorano. L'immunità di una persona si indebolisce, quindi è più suscettibile a varie malattie.

temperatura

Un fattore importante nel microclima è la temperatura. I suoi standard sono stabiliti in SanPin 2.2.4.548962. Se l'indicatore ottimale viene violato, dopo una lunga esposizione, il corpo si indebolisce, l'immunità diminuisce. Ciò si applica non solo alle celle frigorifere, ma anche a quelle troppo calde, perché tali condizioni sono inaccettabili per le persone.

Nel periodo di raffreddamento, la temperatura è determinata dall'efficienza degli impianti di riscaldamento e nel momento caldo è supportata dall'aria condizionata. Se le organizzazioni di servizi pubblici non rispettano le norme di termoregolazione, allora questo dovrebbe essere fatto in modo indipendente, poiché ciò influenza la salute.

Velocità dell'aria

Come evidenziato dai requisiti igienici, nel soggiorno deve essere presente aria fresca, umida e mobile. Questo è fornito da ventilazione e ventilazione. Se i flussi sono deboli, l'aria stagnante peggiora la salute delle persone. Nel periodo fresco, il movimento dell'aria è nell'intervallo di 0,2-0,3 m / s. Se sono più grandi, ci sarà una bozza.

Nell'appartamento è necessario osservare i propri sentimenti per determinare il movimento dell'aria. Migliorare la qualità aiuterà un efficace sistema di ventilazione e ventilazione. È necessario controllare il livello di polvere e eseguire costantemente una pulizia a umido. I dati dettagliati sul microclima nel soggiorno (stanze) sono presentati nella seguente tabella.

Periodo dell'anno temperatura Umidità relativa Movimento aereo
freddo 18-24 ° C 60% 0,2 m / s
caldo 20-28 ° C 65% 0,3 m / s

Assorbimento del rumore e luce

Il concetto di microclima include la modalità luce di alta qualità. È associato ai raggi di luce naturale del sole. È importante creare una modalità di luce ottimale e identificare l'attività fisica favorevole delle persone. Il sole ha un effetto positivo sull'uomo, rafforza il sistema nervoso.

microclima di edifici residenziali e pubblici

Il microclima include un regime acustico, poiché tutto il rumore colpisce il sistema nervoso delle persone. Il rumore è esterno e intra-casa. Proteggiti da fattori esterni grazie a pareti spesse che assorbono il suono e schermi speciali che riflettono onde sonore. È importante rispettare la produzione. Le finestre dovrebbero anche essere tali che il rumore della strada penetri nella stanza il meno possibile.

Rumore residenziale

Microclima e livello di rumore. È formato da sistemi di ventilazione e altre attrezzature tecniche necessarie per il supporto vitale dei locali. Il rumore massimo nei salotti durante il giorno non è più di 55 dBA, di notte - non più di 45 dBA.

A seconda delle fonti, il rumore è suddiviso in interno (sistema di ventilazione, ascensori, ecc.) Ed esterno (trasporti, imprese, installazioni pubblicitarie, ecc.).

Microclima al lavoro

I responsabili della produzione devono migliorare le condizioni di permanenza dei lavoratori. Se non è possibile stabilire i valori consentiti dei parametri, allora è necessario in questo caso caratterizzare le condizioni come pericolose e dannose. È importante che il datore di lavoro adotti misure per proteggere i dipendenti:

  • spruzzo d'aria;
  • aria condizionata;
  • uso di dispositivi di protezione;
  • la creazione di aree per il riscaldamento e la ricreazione.
Valori ottimali degli indicatori di microclima
impianti di produzione sul posto di lavoro
Periodo dell'anno Tipi di lavoro sui costi energetici Temperatura dell'aria, grado Celsius Umidità relativa,% Movimento aereo, m / s
freddo

1 a (139 W)
1 b (140-174 W)
2 a (175-232 W)
2 b (233-290 W)
3 (oltre 290 W)

22-24
21-23
19-21
17-19
16-18
60-40
60-40
60-40
60-40
60-40
0.1
0.1
0.2
0.2
0.3
caldo 1 a
1 b
2 a
2 b
3
23-25
22-24
20-22
19-21
18-20
60-40
60-40
60-40
60-40
60-40
0.1
0.1
0.2
0.2
0.3

Nella produzione di una persona esposta a varie influenze. Gli indicatori principali sono umidità, temperatura, velocità dell'aria. Le temperature durante un turno possono variare. Meglio di tutto, un microclima positivo è fornito da aria condizionata, ventilazione e un impianto di riscaldamento.

Standard di igiene

Sono approvati dal sistema di sicurezza del lavoro. Il microclima è normalizzato per tutti i componenti dell'area di lavoro. I fattori sono regolati tenendo conto degli organismi umani, della loro dipendenza dal clima. Inoltre tiene conto dell'intensità del lavoro e del tipo di abbigliamento. Per determinare la conformità degli indicatori utilizzati SanPiN. Il microclima in produzione è normalizzato con l'ausilio di dispositivi di ventilazione e riscaldamento, l'uso di dispositivi di protezione individuale (indumenti da lavoro), ecc.

Il periodo caldo dell'anno è caratterizzato da una temperatura esterna media giornaliera superiore a +10 ° С, fredda - inferiore a +10 ° С.

Data l'intensità del lavoro, il lavoro è diviso in:

  • facile;
  • moderatamente severo;
  • pesante.

La luce sono quei tipi di lavoro che richiedono energia per un totale di 174 watt. Questo è un lavoro svolto in piedi o seduti. Non richiede un regolare esercizio fisico. La seconda categoria include la manodopera, che richiede poca camminata. Pesante è considerata un'attività con uno sforzo fisico intenso e costante.

Migliorare il microclima

Per rendere il microclima favorevole, è necessario:

  1. Meccanizzazione di lavori complessi. L'uso di macchine per semplificare il lavoro umano.
  2. Protezione da fonti che emettono radiazioni termiche. Implica l'uso di scudi e tende che attirano l'aria calda.
  3. L'uso di elementi di isolamento termico.

Per evitare lesioni da calore, la temperatura delle superfici riscaldate non deve essere superiore a 45 ° C. Per proteggere i dipendenti dall'ipotermia, è necessario prevenire le correnti d'aria e anche rimuovere le barriere d'aria con aria riscaldata. Alle imprese dovrebbero esserci posti per riposare con una temperatura normale. E i lavoratori che svolgono i loro compiti per strada dovrebbero ricevere indumenti caldi e scarpe antinfortunistiche. Grazie al microclima di alta qualità, il lavoro in azienda sarà continuo. Ogni datore di lavoro deve fornire ai propri dipendenti condizioni di lavoro confortevoli e sicure. Con combinazioni favorevoli di parametri microclimatici, una persona sperimenta uno stato di comfort termico.