Informazioni sul metodo

recensioni di isteroscopia

L'isteroscopia uterina è una procedura medica abbastanza sicura con un dispositivo isteroscopio speciale. Il metodo di endoscopia fu usato per la prima volta nel 1869 per identificare i cambiamenti patologici nell'utero. A quel tempo, la medicina non era così sviluppata, quindi il dispositivo, che effettuava il sondaggio, assomigliava a un cistoscopio. Con l'introduzione di monitor e fibre ottiche, le possibilità sono notevolmente aumentate. L'isteroscopia diagnostica viene utilizzata per esaminare e valutare le condizioni della cavità uterina. Il feedback delle donne su questa procedura è per lo più positivo. Durante l'esame, il medico può immediatamente identificare la patologia esistente e agire. L'endoscopia chirurgica in ginecologia è un dispositivo intrauterino con compromissione del tessuto endometriale. Il controllo viene nominato dopo l'intervento chirurgico al fine di monitorare l'efficacia della terapia. In ogni caso, prima della procedura, il paziente deve superare i test necessari per identificare le controindicazioni.

Tecnica di indagine

Può essere eseguito come sotto anestesia (locale / generale), e senza la sua isteroscopia. Recensioni di alcuni pazienti - negativo. Durante la manipolazione medica (senza anestesia), si avvertono dolore e spiacevoli sensazioni di trazione nell'addome. La procedura non richiede più di mezz'ora. L'isteroscopia diagnostica viene eseguita in 10-15 minuti. Un tubo sottile con un diametro non superiore a 5 mm viene inserito attraverso la vagina. fibra ottica. Successivamente, l'utero viene riempito con fluido sterile per facilitare l'accesso alle pareti interne dell'organo ed esaminarne le condizioni. Se ci sono anomalie, viene prelevata una biopsia (un pezzo di tessuto). L'intera procedura può essere registrata su video.

testimonianza

effetti di isteroscopia

Il metodo attivo è utilizzato per l'infertilità, così come per aborti frequenti. La manipolazione medica è indicata per forti emorragie associate alla disfunzione delle appendici. L'endoscopista raccomanda il suo passaggio a persone con anomalie uterine congenite o acquisite, così come le donne con malattie ginecologiche. Condotto con mioma sospetto, endometriosi, polipi e tumori maligni. Nella fase iniziale, tutte le malattie sono particolarmente ben diagnosticate, il che aumenta le possibilità di una cura di successo. L'isteroscopia diagnostica aiuta anche a rivelare la vera causa del ciclo irregolare e doloroso.

Conseguenze e complicazioni

Isteroscopia diagnostica

Sebbene questa procedura sia considerata la più sicura, in pratica ci sono delle complicazioni e il più delle volte è associata alla sua condotta scorretta o negligente. Naturalmente, il maggior numero di conseguenze negative si verifica durante l'endoscopia chirurgica a seguito di lunghe operazioni. Le complicazioni nel periodo postin vigore non sono escluse. Le principali conseguenze negative comprendono il sanguinamento uterino (dopo la rimozione di un nodo fibromatoso o un polipo), l'endometrite (infiammazione delle mucose a seguito di batteri patogeni) e la perforazione dell'utero (danni o lesioni alle pareti). Inoltre, l'isteroscopia può essere esacerbata da processi infiammatori (se non identificati prima della diagnosi). Le recensioni dei medici riportano che questo metodo di ricerca consente di rilevare la malattia in una fase precoce. Al fine di evitare fenomeni negativi, la procedura deve essere eseguita solo da un medico qualificato dopo un esame completo del paziente.

Controindicazioni

Non eseguire l'endoscopia per cervicite grave, endometrite, cancro cervicale, vaginosi batterica e vaginite. La procedura è vietata nel periodo di gravidanza e sanguinamento uterino. È molto importante esaminare lo striscio della vagina per la presenza di malattie infettive prima di iniziare la procedura. Secondo gli esperti, la maggior parte dell'isteroscopia non ha complicazioni. Le recensioni dei medici confermano la sicurezza e l'efficacia dell'indagine. Dopo la procedura, una donna può sentire fastidiosi dolori all'addome per diversi giorni. Inoltre sono disponibili scarse spotting, che scomparirà da solo in 2-3 giorni. Dopo l'endoscopia, non dovresti avere rapporti sessuali (i termini dovrebbero essere chiariti con un medico).