Molto spesso, gli uomini si lamentano di una malattia come l'adenoma prostatico. Molto spesso, questa diagnosi viene ascoltata da quei rappresentanti del sesso più forte che, a causa di determinate circostanze, conducono uno stile di vita sedentario (lavoro in ufficio, viaggio solo in auto, ecc.). Inoltre, la predisposizione genetica e vari cambiamenti ormonali possono provocare la malattia.

Adenoma prostatico. Informazioni generali adenoma prostatico

Tutti i fattori sopra riportati in gradi diversi contribuiscono allo sviluppo della malattia. Il fatto è che le cosiddette ghiandole periuretrali, di cui la prostata è composta direttamente, crescono gradualmente, il che alla fine porta a difficoltà nel flusso delle urine. Poi c'è un consistente accumulo di urina e la sua infezione. L'infezione può diffondersi ai reni e causare lo sviluppo di insufficienza renale. In questo modo si sviluppa l'adenoma prostatico. Probabilmente tutti saranno d'accordo che il corso della malattia sopra descritto porta conseguenze sfavorevoli.

Segni di adenoma prostatico:

  • difficoltà a urinare;
  • dolore nell'area pubica;
  • falsa voglia alla toilette;
  • ritardo nella minzione.

Adenoma prostatico. trattamento

Al momento, gli esperti hanno identificato tre modi per trattare questo rimozione di adenoma prostatico Malattie: farmaci, chirurgia e fisioterapia. Considera ciascuno di essi in modo più dettagliato.

  • Quindi, quando si individua una malattia nelle fasi iniziali, i medici sono più propensi a raccomandare la terapia farmacologica. Tuttavia, in questo caso, tutti i farmaci dovrebbero essere usati solo come prescritto da un medico. Altrimenti, il cosiddetto autotrattamento spesso aggrava la situazione.
  • Per quanto riguarda il metodo chirurgico, è lui che, di regola, causa la più grande preoccupazione. Il fatto è che in questo caso, la rimozione di adenoma prostatico viene eseguita attraverso l'uso di un resettoscopio sottile. Tuttavia, con questa procedura, il sanguinamento è praticamente escluso e la riabilitazione non supera i cinque giorni. Dopo l'intervento, il paziente può tornare a casa e iniziare la propria attività quotidiana.
  • La fisioterapia prevede l'uso di un laser speciale. In effetti, l'applicazione di questa tecnica non è adatta per ogni caso. La necessità della procedura è determinata solo dal medico curante.

segni di adenoma prostatico conclusione

Gli esperti non raccomandano fortemente di iniziare la malattia, è meglio seguire semplici misure preventive. Quindi, ogni uomo dopo 40 anni dovrebbe capire che è a rischio, quindi, è necessario cambiare un po 'il suo solito modo di vivere. Non è consigliabile abusare di alcol, mangiare cibi piccanti e fritti. Un ruolo importante in questo problema è svolto dall'attività fisica. Ricorda che nelle fasi iniziali della malattia e completamente asintomatico. È meglio controllare regolarmente la propria salute, piuttosto che assumere farmaci o andare al tavolo operatorio.