L'uso di stupefacenti è una vera minaccia per la società moderna. La maggior parte dei giovani che non hanno ancora 30 anni muoiono per overdose o altre malattie trasmesse attraverso il sangue dopo la somministrazione endovenosa di varie droghe tossiche. È per questo motivo che lo stato ha seriamente rafforzato la punizione per il possesso di droga, che prevede l'articolo 228 del codice penale della Federazione russa. Si applica in particolare alle persone non autosufficienti che conservano e acquistano sostanze proibite per proprio uso senza lo scopo di vendere ad altri.

228 articolo del codice penale

principale

Le droghe sono sostanze psicotrope particolarmente pericolose che possono distruggere in modo permanente la vita precedente di una persona e persino portare alla morte. È per questo motivo che lo stato sta stringendo metodi legali di lotta contro l'uso e la distribuzione di sostanze psicotrope. La punizione per il possesso e la fabbricazione, così come il trasporto di droghe, è stabilita nell'articolo 228 del codice penale della Federazione Russa La sua caratteristica principale è di assicurare alla giustizia coloro che portano con sé sostanze pericolose per loro uso e non perseguono l'obiettivo di rivenderli ad altre persone. Allo stesso tempo, i tossicodipendenti, che acquistano mezzi proibiti, non capiscono il fatto che commettono un atto illecito che rovina la loro salute e la loro vita. Inoltre, l'articolo 228 del codice penale della Federazione russa prevede una punizione piuttosto severa per tutti i trasgressori della legge.

rilascio

Quando commette un crimine, che è indicato dall'articolo 228 del codice penale della Federazione russa, una persona non può subire alcuna punizione per questo se trasferisce volontariamente i farmaci acquisiti alle forze dell'ordine. Inoltre, il trasgressore sarà sollevato dalla responsabilità penale se facilita la divulgazione degli atti criminali commessi relativi al traffico di sostanze psicotrope. In questo caso, il trasgressore della legge viene salvato da un acquisto di prova, che viene effettuato dai funzionari del Dipartimento degli affari interni. In questo caso, la persona deve contattare la persona che vende droghe e acquistare da lui la sostanza proibita per suo uso personale. Quindi passa l'ultimo agenti di polizia.

articolo 228 del codice penale della Federazione russa, ultimi emendamenti

Questa disposizione dell'articolo indica che i cittadini possono evitare la punizione da soli e aiutare le forze dell'ordine nella lotta contro la criminalità e il traffico di droga.

struttura

Al fine di attirare una persona per l'acquisizione illegale di sostanze psicotrope, è necessario che vi siano tutti i segni di un atto compiuto. La composizione qui sarà la seguente:

  • l'oggetto è la salute umana e la società nel suo complesso;
  • il soggetto è una persona sana di mente che ha sedici anni;
  • Obiettivo: violazione delle norme sulla tratta e acquisto di sostanze vietate;
  • il lato soggettivo è l'attitudine del cittadino all'atto perfetto (è sempre intenzionale).

legge sulle sostanze psicotrope

In presenza di questi segni di una persona può essere attratto da questo crimine. Nel caso in cui uno di questi elementi manchi, la composizione delle atrocità non sarà.

punizione

La legge sulle sostanze psicotrope afferma che l'acquisto, lo stoccaggio e il trasporto di stupefacenti e dei loro analoghi avvengono solo in conformità con le norme prescritte. Pertanto, le persone con tossicodipendenza e l'acquisto di droghe illegali sono soggetti a responsabilità penale. Art. 228, comma 1 del Codice Penale della Federazione Russa afferma che la punizione per il possesso, l'acquisto e il trattamento di stupefacenti può essere sotto forma di un lavoro fine, correzionale e obbligatorio, nonché restrizioni e persino la reclusione (fino a tre anni).

Nel caso in cui la dimensione della sostanza acquisita sia considerata ampia, la sanzione qui sarà più significativa. L'acquisto e il deposito illegali di droghe possono costare la libertà di una persona per un periodo di tre o anche fino a dieci anni. Inoltre, il tribunale può imporre una sanzione aggiuntiva sotto forma di un'ammenda o di una libertà limitata.

acquisizione illegale di sostanze psicotrope

Se il volume della sostanza psicotrope acquisita è impressionante, la sanzione è qui da 10 a 15 anni in isolamento dalla società. Inoltre, un aggressore può essere tenuto a pagare una multa fino a mezzo milione di rubli, oltre a limitare la sua libertà dopo aver scontato la pena.

marketing

In questo caso, è una grave atrocità, in cui la punizione per il colpevole può essere solo sotto forma di isolamento dalle persone. Inoltre, il tribunale ha il diritto di rivolgersi alla persona condannata e una sanzione aggiuntiva sotto forma di restrizione della sua libertà. Perché la vendita di stupefacenti è un crimine particolarmente pericoloso, che porta grandi profitti ai concessionari, ma distrugge anche la vita e la salute di altre persone dipendenti. Di norma, i cittadini malati cercano di trovare denaro per ottenere la dose desiderata. Inoltre, per il bene dei tossicodipendenti vanno in furto, rapina e persino omicidio, in relazione ai quali la punizione per questo atto è costantemente rafforzata. Di regola, l'amnistia per gli spacciatori non è mai estesa.

Articolo 228 p 1 del codice penale

Nel caso in cui l'acquisto di sostanze vietate sia effettuato nell'ambito di attività operative, l'atto è qualificato utilizzando l'art. 30, art. 228.1 del codice penale. Il commento contenuto nel codice afferma inoltre che la persona non sarà ritenuta responsabile se il farmaco viene utilizzato per il trattamento di animali. Inoltre, il dumping o la partenza di sostanze proibite in alcuni luoghi senza il trasferimento ad altre persone per l'uso o la successiva rivendita non costituirà una vendita.

modifiche

Il codice delle atrocità del 2016 ha introdotto varie innovazioni. Inoltre, i legislatori non sono rimasti indifferenti al problema dello stoccaggio e dell'acquisto di droghe, come indicato dall'articolo 228 del codice penale della Federazione russa. Gli ultimi emendamenti hanno toccato solo commenti che fanno riferimento a tali designazioni come le dimensioni di una sostanza proibita destinata alla trasformazione e al successivo uso. L'obiettivo principale dei legislatori in questo caso è di rendere più dura la punizione per aver commesso crimini contro la salute pubblica.

Articolo 228 del codice penale della Federazione russa in una nuova edizione

interpretazione

Nonostante il fatto che molte persone capiscano il significato di tutti i concetti previsti dalle leggi, tuttavia, le norme dell'arte. 228 del Codice delle atrocità richiede uno studio più dettagliato. Inoltre, non tutti i cittadini, anche con un'istruzione superiore, possono capire che cosa è lo stoccaggio e la lavorazione, il trasporto e la fabbricazione di sostanze stupefacenti, e in particolare le loro controparti. Pertanto, l'art. 228 del codice penale della Federazione Russa nella nuova edizione dà un po 'più di attenzione a questi concetti rispetto a prima. Ad esempio, lo stoccaggio dovrebbe essere inteso come il possesso di una persona da parte di un narcotico, di cui ha bisogno per il proprio uso, mentre potrebbe trovarsi nell'armadio, al sicuro, nelle tasche dei vestiti. Riciclare significa ottenere qualcos'altro da una sostanza, definita come un mezzo illecito per l'iniezione, ma senza ulteriore marketing. Il trasporto comporta il trasferimento di farmaci da un luogo all'altro sotto copertura o in contenitori speciali.

Pratica della corte

Il problema della tossicodipendenza in Russia è uno dei più urgenti. pertanto forze dell'ordine inviare tutte le loro forze per prevenire l'emergere di nuovi criminali e vittime che dipendono da sostanze inebrianti.

Articolo 228 1 del codice penale della Federazione russa

esempio

Il cittadino ha fatto uso di droghe per molto tempo. Durante il periodo di assunzione della dose successiva, che non aveva a portata di mano, decise di chiedere aiuto al suo amico, che lo aiutò a trovare questa pozione. Dopo aver comprato il farmaco, ne ha usato una parte e ne ha lasciato metà nella tasca dei jeans per una nuova iniezione. In questo momento è uscito in strada, dove è stato detenuto dalle forze dell'ordine. Si è scoperto che il suo amico era coinvolto in attività operative. Un cittadino trovato nella tasca di una sostanza proibita. Dopo di che scrisse una confessione e rese testimonianza. Inoltre, in ogni modo ha aiutato le indagini per esporre altri intrusi, che in seguito sono stati riconosciuti dalla corte come circostanza attenuante. Ha ricevuto una punizione sotto forma di una multa.