Una vecchia vasca da bagno potrebbe diventare incrinata e scheggiata. La sua superficie diventa ruvida. Il rivestimento assume una colorazione giallastra. In questo caso, non affrettarti a cambiare il bagno. Può essere ripristinato. Ci sono diverse semplici tecniche per ripristinare un bagno. Saranno discussi ulteriormente.

Perché il restauro?

Alcune persone non pensano nemmeno a ripristinare la copertura del bagno. Credono che sia molto più facile acquistare nuovi impianti idraulici piuttosto che impegnarsi in un restauro. Tuttavia, va detto che il vecchio bagno in ghisa può essere migliore di alcune nuove ciotole in acciaio o acrilico. Se non ci sono soldi per l'acquisto di tubature di alta qualità e di buona qualità, è meglio ripristinare lo strato di smalto della vecchia ciotola.

Restauro bagno allo smalto

Inoltre, molti proprietari di appartamenti sono già riusciti a stimare quanto sia difficile a volte estrarre il vecchio impianto idraulico in ghisa da un appartamento. In alcuni casi, dovrà essere rotto per portare la ciotola in pezzi. Allo stesso tempo ci sono molti rifiuti di costruzione.

Il ripristino di un bagno a casa può risolvere una serie di problemi. Per restituire il vecchio tipo di impianto idraulico consentono strumenti speciali. Sono applicati alla superficie secondo la tecnologia stabilita dal produttore. Di conseguenza, si scopre di prolungare significativamente la vita del prodotto. La revisione può essere ritardata.

smalto

Il ripristino dei bagni - acrilico, acciaio o ghisa - viene effettuato utilizzando una tecnologia speciale. Lo smalto con proprietà speciali viene sempre applicato sulla superficie della ciotola. In fabbrica è creato da un'elaborazione speciale. Il prodotto è esposto a temperature elevate. Il risultato è uno strato protettivo resistente e durevole. Con il ripristino del bagno per creare lo stesso smalto duraturo fallire. Tuttavia, il periodo di tempo impostato dal produttore durerà ancora.

Lo smalto è necessario non solo per dare all'impianto idraulico un aspetto spettacolare. Impedisce la distruzione della ciotola sotto l'influenza di fattori esterni avversi. Detergenti, le gocce di temperatura influiscono negativamente sulle condizioni del materiale. Per prevenire la sua distruzione prematura, applicare composti protettivi.

Se in qualche parte dello smalto del bagno è danneggiato, inizierà a comparire ruggine. Si diffonderà ulteriormente, distruggendo il materiale. Per evitare ciò, è necessario effettuare il ripristino del rivestimento in modo tempestivo.

Metodi di recupero

Il restauro dello smalto su un bagno in ghisa, acciaio o acrilico avviene con varie tecniche. Se i proprietari dell'appartamento non vogliono cambiare completamente la ciotola, possono usare uno dei tre metodi principali di restauro.

Il primo di questi approcci è quello di rivestire la superficie idraulica con acrilico. Questo metodo è anche chiamato il bagno di rinfusa. Per fare questo, versare l'acrilico liquido all'interno della ciotola. Questa è una vernice speciale che può avere un colore diverso. Quando si utilizza questo metodo, si può armoniosamente inserire l'impianto idraulico all'interno dopo la riparazione.

Uso di acrilico liquido

Un altro tipo di restauro è l'uso di un rivestimento acrilico. Può essere acquistato presso un negozio specializzato o ordinato dal produttore. La seconda opzione è adatta a quei proprietari il cui bagno ha dimensioni o forma non standard.

È inoltre possibile utilizzare una vernice speciale per ripristinare il bagno. Questo metodo prevede di coprire la superficie della ciotola con un nuovo smalto. Questa è una vernice speciale che ha un certo numero di caratteristiche speciali.

Strumenti e materiali

Sarà necessario preparare i materiali e gli strumenti necessari per i lavori di restauro. Prima di tutto, è necessario acquistare un kit di recupero da bagno. La composizione di tali kit può variare. Il più delle volte consiste di due componenti. Questo è smalto e indurente. È preferibile scegliere i set in cui è prevista la disponibilità del preparato per preparare la ciotola per il restauro.

Kit di recupero da bagno

Avrai anche bisogno di preparare un respiratore e abiti da lavoro. Puoi semplicemente indossare un grembiule. Sono inoltre necessari guanti protettivi per non sporcarsi le mani. Durante il lavoro, un rullo e una spazzola vengono utilizzati per applicare convenientemente la composizione alla superficie.

Per preparare la superficie del bagno per lavori futuri, è necessario acquistare carta vetrata. Molto più veloce lavoro si muoverà in presenza di una smerigliatrice con un ugello speciale per la macinazione. Anche vecchi stracci, primer e acetone saranno utili.

Scelta dei mezzi

Scegliendo un mezzo per ripristinare il bagno, si consiglia di dare la preferenza a quelle composizioni che vengono applicate con un pennello o un rullo. Gli aerosol saranno efficaci solo se c'è un piccolo chip. Se si applica il prodotto alla superficie del bagno con uno spray, lo strato sarà non uniforme, non uniforme. Questo danneggia l'aspetto del prodotto.

Il costo dei mezzi per il restauro della ciotola dipende dal tipo di composizione e dal produttore. Se hai intenzione di smaltare i bagni, puoi acquistare un prodotto domestico "Svetlana". Tale set vale circa 800-900 rubli. È inoltre possibile utilizzare lo smalto finlandese Reaflex 50. È prodotto dalla famosa azienda Tikkurila. Una banca del peso di 1 kg costa circa 600 rubli.

Kit di recupero da bagno

Un kit per il restauro del bagno con acrilico liquido costerà di più. Quindi per esempio mezzi di produzione La società Plastall costa circa 2-2,5 migliaia di rubli. Ha tutto il necessario per il lavoro di restauro. Il produttore ha persino previsto la presenza di un disco speciale, sul quale viene presentata un'istruzione passo passo per il lavoro.

La fodera acrilica è più costosa. Il suo prezzo varia da 3 a 3,5 migliaia di rubli.

Rimozione della ruggine

Per ripristinare il bagno con acrilico liquido o smalto, sarà necessario un certo numero di procedure preparatorie. La superficie della ciotola dovrebbe essere leggera e ruvida. Solo in questo caso sarà possibile creare un rivestimento sufficientemente resistente.

Preparazione del bagno per il recupero

Innanzitutto, l'impianto idraulico deve essere pulito dalla ruggine. Per fare ciò, applicare la composizione acida. Questo è un mezzo efficace. Ad esempio, un prodotto a base di acido cloridrico rimuove tracce di ruggine in soli 10 minuti. Tuttavia, vale la pena ricordare che una tale soluzione distruggerà il resto dello smalto. È imperativo seguire le istruzioni per l'uso. La composizione viene accuratamente lavata dalla superficie del bagno.

Rimuove anche efficacemente la ruggine dall'acido ossalico. La loro azione è più lunga. Tuttavia, questi farmaci rimuovono i segni di corrosione con maggiore attenzione. Dopo 40 minuti, questa composizione dovrà anche essere accuratamente lavata dalla superficie del bagno.

Preparazione delle superfici

Il restauro dello smalto sul bagno in ghisa viene effettuato solo dopo un'accurata preparazione della superficie. Deve essere trattato con carta vetrata o levigatrice. Un'attenzione particolare è rivolta alle patatine, alle crepe. Non dovrebbero rimanere dopo il trattamento.

Al termine della lucidatura, la polvere viene rimossa dalla superficie. Successivamente, la superficie viene trattata con acetone. Dopo ciò, la superficie viene rivestita con un primer. Migliorerà l'adesione della composizione alla superficie. Dopo aver applicato uno strato di primer dovrebbe essere lasciato asciugare per 2 giorni.

Il bagno dovrebbe essere ben riscaldato. Per fare questo, l'essiccatore di costruzione spesso usato. Puoi comporre una ciotola di acqua calda. In questo caso, sarà necessario asciugare ulteriormente il bagno. Solo dopo procedere al lavoro di restauro.

Finitura superficiale smaltata

Il restauro del rivestimento del bagno con smalto viene effettuato in più fasi. Per prima cosa devi preparare un kit di restauro. Prima di usarlo, leggere le istruzioni del produttore. Smalto prima dell'applicazione, accuratamente miscelato. Dovrebbe essere omogeneo nella consistenza.

Ripristino del bagno fai da te

Inoltre, usando un pennello, la composizione viene applicata alla superficie preparata. I tamponi possono essere lunghi o corti. Innanzitutto, il pennello viene eseguito dall'alto verso il basso e dal basso verso l'alto, quindi in direzione orizzontale. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla colorazione degli angoli e dell'area vicino ai fori di drenaggio.

È necessario applicare diversi strati di smalto. Ognuno di loro deve prima asciugarsi accuratamente. Solo dopo procedere all'applicazione del livello successivo. È importante soddisfare tutti i requisiti del produttore della composizione.

Uso di acrilico liquido

Il restauro di bagni acrilici, così come altri tipi di ciotole, viene effettuato con l'aiuto di acrilico liquido. Lui ha molti vantaggi. Stakril è utilizzato per lavori di restauro. Questa è una composizione a due componenti. È stato progettato specificamente per il ripristino di tali impianti idraulici.

Stakril include acrilico e indurente stesso. Quando questi due componenti vengono combinati, inizia una reazione chimica. Porta al graduale irrigidimento dello strato. Di conseguenza, un film forte appare in superficie. Il suo spessore può essere 4-6 mm.

Stakril ha diversi vantaggi. Ha una viscosità ottimale per l'applicazione. Questo facilita enormemente il processo di restauro. È anche una sostanza fluida. Avvolge il bagno, creando uno strato ancora più sottile. Non si congela troppo velocemente, permettendoti di fare tutti gli aggiustamenti necessari. Uno dei principali vantaggi è l'elevata resistenza all'impatto dello strato di acrilico liquido. In questo parametro, supera lo smalto e il rivestimento.

Tecnologia di applicazione

L'acrilico liquido per il bagno di recupero è facile. Innanzitutto, la superficie è preparata correttamente (il metodo è stato presentato sopra). Sotto il bagno del lavello, dal quale si desidera scollegare il sifone, sostituire la capacità. L'acrilico fluirà dentro di esso. Successivamente, è necessario preparare la composizione in conformità con le istruzioni del produttore.

Capacità con acrilico posto sul bordo superiore del bagno. La composizione inizia a versare lentamente sulla superficie del bagno. Quando raggiunge il centro, il serbatoio viene spostato di lato. Tenere il riempimento attorno al perimetro del bagno. Inoltre il cerchio si chiude. Il serbatoio si abbassa al centro del bagno e la procedura viene eseguita nuovamente. Non può essere interrotto Pertanto, la capacità dovrebbe essere sufficiente per l'acrilico sufficiente per un'intera ciotola.

Quindi è necessario lasciare uno strato ad asciugare. Ciò si verifica per circa 4 giorni. Il periodo di polimerizzazione dipende dal tipo di composizione. È meglio scegliere tali set in cui il periodo di solidificazione è lungo. Gli esperti dicono che in questo caso il livello sarà più forte. Con il corretto funzionamento, la durata del rivestimento sarà di 20 anni.

Applicazione di linea

I bagni di recupero possono essere eseguiti utilizzando un rivestimento acrilico. Questo metodo è il più semplice, ma costoso. Vale anche la pena considerare che è quasi impossibile ripristinare la ciotola in un modo simile con le proprie mani. Hai bisogno di chiedere aiuto ai professionisti.

Fodera acrilica per bagno da restauro

Solo se il rivestimento è stato ordinato dal produttore in conformità con le dimensioni esistenti, questo lavoro può essere fatto in modo indipendente. La superficie della ciotola deve essere pulita e sgrassata. Successivamente, il rivestimento è installato nella vasca da bagno. È necessario verificare se i fori di drenaggio sono stati correttamente collegati. Il rivestimento è potato ai bordi.

Una composizione speciale viene applicata sulla superficie interna della vasca e sulla fodera. Quindi, unire la ciotola e la fodera. Avanti nel bagno è necessario ottenere acqua fredda. Lei è tenuta qui per un giorno. La durata del rivestimento è di 10 anni.

Recensioni dei clienti

Secondo le recensioni, il ripristino dei bagni è appropriato solo quando si sceglie una composizione qualitativa. Gli acquirenti sostengono che è meglio eseguire lavori di restauro con acrilico liquido. Questo materiale è facile da usare. La superficie è liscia Allo stesso tempo la superficie differisce nel lungo periodo di funzionamento.

Quando si sceglie una composizione, non si dovrebbe risparmiare sulla qualità. I prodotti dei produttori nazionali hanno dimostrato di essere di alta qualità. Compra tali formulazioni solo da fornitori di fiducia.

Se le istruzioni del produttore non vengono seguite o la fondazione non è preparata adeguatamente per il getto, il risultato sarà insoddisfacente. Lo strato collassa rapidamente. Pertanto, quando si esegue un lavoro, è necessario seguire chiaramente le istruzioni del produttore.

Graffi e patatine

I bagni di recupero non devono essere eseguiti completamente, se lo smalto non è ingiallito. Se c'è una piccola scheggiatura o graffio, possono essere sigillati con una miscela di colla BF-2 e bianco secco. Applicare gradualmente il prodotto in più strati. Ognuno deve asciugare. L'ultimo strato dovrebbe essere a filo con la superficie.

Dopo aver considerato i modi e le caratteristiche del processo di recupero del bagno, tutti saranno in grado di tornare al loro impianto idraulico un aspetto spettacolare.