La presenza di aria fresca nella stanza - una garanzia di salute umana e lavoro produttivo. E non riguarda solo l'ufficio o a casa nel suo insieme. Questo include anche spazi come un seminterrato o un garage. Soprattutto il secondo, perché molti automobilisti possono passare lì giorno e notte, facendo il loro "preferito". E la presenza di aria grezza e stagnante non solo può influire negativamente sulla salute del proprietario, che sta lì, ma anche sull'attrezzatura nel suo complesso. È al fine di garantire il flusso di freschezza ed eliminare le impurità nocive e necessita di ventilazione nel garage. Vale la pena notare che a volte l'assenza di questo sistema può anche danneggiare le scorte di cibo immagazzinate nella stanza (nel caso in cui il garage è usato come una cantina).

Esempio di una ventilazione combinata con un condotto lungo

Dal materiale sottostante puoi scoprire quanto segue:

  • tipi di sistemi di ventilazione per il garage;
  • sui requisiti per i quali sono stabiliti;
  • quali materiali sono necessari per il lavoro;
  • come fare la ventilazione nel garage.

Cos'è SNiP

Prima di menzionare diversi requisiti che fungono da ragione principale per l'installazione di un sistema di ventilazione, vale la pena di spiegare cosa significa questa sigla. SNiP, o norme e regole di costruzione - un sistema di regolamenti adottati dalle autorità esecutive. Influenzano gli aspetti tecnici, economici e giuridici della vita e regola il processo di pianificazione urbana, progettazione architettonica e delle costruzioni e l'edilizia stessa nel suo complesso.

requisiti

Quindi, a quali condizioni può essere prodotto un dispositivo di ventilazione del garage? Secondo le regole, questa stanza richiede anche l'installazione di questo sistema, anche indipendentemente dalla presenza o assenza di riscaldamento. È determinato dai seguenti criteri:

  • la temperatura interna dovrebbe essere superiore a +5 gradi Celsius;
  • la sostituzione dell'aria dovrebbe avvenire almeno 6 volte all'ora;
  • 10 centimetri dal diametro del sistema di condotti dovrebbero essere nei 10 metri quadrati della stanza;
  • per un'ora almeno 180 metri cubi d'aria dovrebbero entrare nella stanza.

Qual è l'installazione di questo sistema?

Prima di effettuare la ventilazione nel garage, è necessario chiarire quali funzioni devono essere eseguite da esso? Tra questi ci sono:

  • Aumento del tasso di rimozione dalla stanza di umidità portata con l'auto. Questo aiuta a prevenire lo sviluppo della corrosione.
  • Creare condizioni che non sono adatte per la formazione di condensa su varie parti, mobili e pareti.
  • Mantenere condizioni di temperatura interna confortevoli.
  • Rimozione dalla stanza di gas di scarico nocivi e pericolosi e composti chimici.

sfumature

L'installazione di un sistema di ventilazione dell'aria implica alcuni problemi finanziari e documentari. Tra questi, i più comuni sono:

  • L'autoinstallazione della ventilazione nel garage è piuttosto complicata. L'esecuzione di lavori di installazione e di costruzione da sola può portare a una qualità insoddisfacente del risultato finale oa problemi imprevisti durante il lavoro.
  • È necessario comprendere la documentazione del progetto.
  • Bisogna fare attenzione per acquisire assolutamente tutte le parti, gli strumenti e i materiali necessari per il lavoro.
  • Il costo dell'installazione della ventilazione nel garage e il suo successivo funzionamento e manutenzione sono piuttosto alti.
  • Devono essere eseguite le necessarie procedure di manutenzione periodica. In caso contrario, l'apparecchiatura diventerà rapidamente inutilizzabile.

Materiali e strumenti richiesti

Prima di iniziare a lavorare, dovresti assicurarti di avere tutti gli elementi necessari elencati di seguito:

  • bulgara;
  • pugno;
  • tubi, selezionati in base alle dimensioni della stanza;
  • sigillante di alta qualità;
  • reticolo;
  • ventilatore in caso di installazione di un sistema forzato (vedi sotto).

ATTENZIONE! Quando crei prese d'aria e prese d'aria, ricorda che non devono essere l'una di fronte all'altra!

Varietà di sistemi di ventilazione

A seconda di come viene fornita la circolazione dell'aria, vengono definite le categorie di sistemi. Prima di effettuare la ventilazione nel garage, è necessario selezionare uno dei suoi tipi:

  • naturali;
  • combinata;
  • obbligatoria.

naturale

È una visione abbastanza semplice di un sistema che funziona dagli effetti del vento sull'edificio in cui si trova, oltre che dalla pressione della gravità.

Principio di funzionamento:

  • sotto la spinta del vento, l'aria fresca entra nella stanza attraverso il sistema;
  • a causa della sua gravità, scende immediatamente verso il basso, spingendo così i flussi ascendenti di aria scaricata;
  • essendo più leggero, sale al soffitto e esce attraverso i fori di ventilazione.
Sistema di ventilazione semplice

Va notato che nella fase attuale di sviluppo di processi e metodi di costruzione questo tipo di sistema non viene praticamente utilizzato.

Gli extra

Tra gli aspetti positivi di questo tipo di sistema di ventilazione possono essere identificati:

  • risparmio finanziario durante l'installazione e la successiva manutenzione;
  • non è necessario acquistare attrezzature e componenti di terze parti;
  • questo tipo di ventilazione non consuma affatto elettricità;
  • la stanza è priva di rumore esterno che appare quando sono in funzione altre variazioni del sistema.

cons

Gli aspetti negativi di un tale sistema includono:

  • basso ricambio d'aria;
  • la dipendenza del sistema dal grado di influenza di fattori naturali esterni;
  • di conseguenza, lavoro instabile;
  • limitazione rigorosa del parametro della lunghezza del condotto.

montaggio

Il prossimo passo sarà un'istruzione passo-passo sull'installazione del sistema di ventilazione:

  • È importante ricordare che quando si installa la ventilazione in un garage, calcolare l'area è di fondamentale importanza. Qui tutto dovrebbe essere fatto rigorosamente in conformità con le regole. Pertanto, se, per esempio, una stanza ha dimensioni di 6 x 3, il diametro dei fori di ventilazione dovrebbe essere 27 centimetri.
  • Utilizzando un perforatore, è necessario creare uno sfiato nel punto in cui si prevede di installare i condotti dell'aria. L'altezza alla quale questo lavoro è svolto non dovrebbe essere inferiore a 10 o 15 centimetri dal pavimento.
  • Sulla parete opposta a dove è stato installato il foro di ingresso dell'aria, viene realizzato un connettore per il tubo di uscita. Viene prodotto a un livello non inferiore a 10 centimetri dal pavimento.
Tubo di ventilazione a due vie
  • Installazione di tubi per la ventilazione nel garage. È necessario rimuoverlo per il tetto della stanza e posizionarlo il più in alto possibile per lo scambio d'aria più intenso. L'altezza del tubo deve essere almeno 50 centimetri sopra la superficie.
  • Al termine dell'installazione di tutte le parti necessarie, è necessario sigillare gli spazi tra le pareti e i tubi con un sigillante. Le aperture esterne dovrebbero essere chiuse con grate. Ciò contribuirà a proteggere la stanza dalla penetrazione di vari roditori. Per impedire alle precipitazioni di entrare nel sistema di ventilazione, sono installati cappucci speciali sui tubi.

Il risultato dell'installazione di un sistema di ventilazione naturale nel garage con le sue mani - nella foto.

sistema di ventilazione della porta del garage

combinato

Questo sistema è in qualche modo diverso dal precedente in quanto, oltre al design di base, ha anche elementi meccanici per garantire un funzionamento stabile. Il funzionamento del sistema di ventilazione combinato non è praticamente diverso dalla variazione naturale. La differenza principale è che, a causa della presenza di componenti meccanici, l'aria entrerà nella stanza e verrà rimossa, indipendentemente dalla direzione e dalla forza del vento.

Gli extra

Gli aspetti positivi di questo sistema in qualche modo ripetono i vantaggi del naturale:

  • risparmio finanziario durante l'installazione e la successiva manutenzione;
  • nessuna necessità di acquistare costosi equipaggiamenti e componenti;
  • Questo tipo di ventilazione consuma pochissima elettricità.

cons

Gli aspetti negativi di un tale sistema includono:

  • mancanza di filtri specializzati per la purificazione dell'aria;
  • la ventilazione combinata viene avviata manualmente, il che è un inconveniente sufficiente;
  • a causa della contaminazione dei canali in assenza di filtri, la temperatura nella stanza in inverno sarà bassa.

montaggio

  • Calcolare il diametro della presa d'aria e dei condotti di scarico in conformità con le istruzioni per il precedente sistema di ventilazione.
  • Utilizzando un perforatore, creare fori di ventilazione in cui verranno installati i condotti dell'aria. L'altezza alla quale questo lavoro è svolto non dovrebbe essere inferiore a 10 o 15 centimetri dal pavimento.
  • Sulla parete opposta a dove è stato installato il foro di ingresso dell'aria, viene realizzato un connettore per il tubo di uscita. Viene prodotto a un livello non inferiore a 10 centimetri dal pavimento.
  • Installare le ventole nei connettori di ingresso e uscita dell'aria.
  • Rimuovere il tubo sul tetto del garage e posizionarlo a un livello non inferiore a 50 centimetri sopra la superficie.
  • Al termine dell'installazione di tutte le parti necessarie, è necessario sigillare gli spazi tra le pareti e i tubi con un sigillante. I fori esterni sono coperti con grigliati. Installare i cappucci protettivi.

Il risultato dell'installazione della ventilazione combinata nel garage - nella foto qui sotto.

Esempio di ventilazione combinata

Ventilazione forzata

Anche conosciuto come meccanico. Questo sistema elimina tutte le carenze delle prime due opzioni, garantendo lo scambio d'aria più efficace nella stanza. Il sistema installa 2 nodi indipendenti sotto forma di canali di scarico e di aspirazione. Ciascuno di essi è posizionato sull'elettroventilatore. La classe e il potere sono determinati dal volume della stanza. Questo design consente la ventilazione meccanica per eseguire lavori indipendenti, oltre a riscaldare l'ambiente fino a +5 gradi.

Gli extra

Oggi è la varietà più comune e usata frequentemente. Il suo utilizzo può evidenziare i seguenti vantaggi:

  • Il funzionamento di questo sistema di ventilazione nel garage non dipende da fattori ambientali. Pertanto, la circolazione avviene automaticamente, nonostante la forza e direzione del vento
  • A causa della sua composizione e del dispositivo, la ventilazione meccanica può non solo pulire l'aria nella stanza, ma anche riscaldarla o raffreddarla.
  • Portata regolabile Puoi renderlo più veloce o più lento, a seconda del risultato atteso.
  • Passaggio dell'aria in entrata e in uscita attraverso filtri preinstallati.

cons

Allo stesso tempo, questo sistema di ventilazione ha momenti negativi. Tra questi ci sono i seguenti:

  • costo piuttosto elevato delle attrezzature;
  • poiché il sistema funziona in modo indipendente, consuma regolarmente elettricità;
  • a seconda di quanti elementi sono presenti nella ventilazione, sarà determinato quanto sarà difficile il processo di installazione dell'attrezzatura;
  • In questa variante, ci sono parti che lavorano indipendentemente e regolarmente, quindi, saranno molto più veloci e più spesso falliranno;
  • in inverno, le prese d'aria e le prese d'aria possono essere bloccate dal gelo.
Ventilazione meccanica

montaggio

Va ricordato che l'installazione di ventilazione meccanica nel garage con le proprie mani è piuttosto rischiosa a causa dell'elevato costo delle apparecchiature. Questo è il motivo per cui vale la pena essere estremamente attenti e cauti. L'uso dell'aiuto aggiuntivo è auspicabile.

  • E così, per l'inizio, vengono preparati dei fori in cui verranno installati i canali per l'ingresso e l'uscita dell'aria nella stanza. Poiché la ventilazione è automatica, le aperture possono essere allo stesso livello dell'apparecchiatura principale. Questo è a circa 2 metri dal pavimento.
  • A un'altezza di 2 metri dall'installazione a terra del riscaldatore è installato, che riscalderà l'aria in entrata.
  • Condotti d'acciaio sono montati lungo le pareti, che integreranno i moduli di riscaldamento. L'altezza deve essere uguale al resto dell'attrezzatura.
  • Un ventilatore a due lati è installato nel condotto di scarico, dotato di un sensore speciale.
  • Metti i tubi sul tetto. L'altezza non deve essere inferiore a 50 centimetri dalla superficie.
  • Installazione di un cappuccio protettivo.
Tubo di ventilazione

risultati

In questo materiale sono stati forniti esempi di installazione di una corretta ventilazione del garage. Come posizionarlo sul posto di lavoro, puoi decidere tu stesso. Tuttavia, non installare autonomamente sistemi di ventilazione complessi. Ciò potrebbe causare danni all'apparecchiatura o conseguenze spiacevoli. Buona fortuna!