Feci, urina e sangue ...

Sappiamo tutti che i tipi più comuni di ricerca sullo stato di una persona sono le analisi delle urine, delle feci e del sangue. Con i primi due tipi, tutto è chiaro: io "l'ho fatto" a casa e l'ho portato in laboratorio, ma ho dovuto fare un esame del sangue direttamente in clinica. Vediamo come accade sull'esempio del prelievo di sangue da una vena e, soprattutto, perché? sangue da una vena

Perché è necessario?

Il sangue da una vena è preso per i seguenti test:

  • clinica;
  • studi genetici e biochimici;
  • determinare il livello ormonale;
  • per rilevare virus, infezioni e così via.

In altre parole, il sangue da una vena o da un dito consente al medico di vedere non solo lo stato generale di salute del paziente, ma anche i singoli organi e persino interi sistemi! Questo tipo di ricerca, senza esagerazione, è la più importante di tutte le analisi urgenti.

Cosa dice il conteggio del sangue venoso?

I suoi risultati possono dire non solo sulla diagnosi, ma anche rivelare qualsiasi malattia in dinamica, vedere la patologia, differenziare le malattie (se presenti). Il prelievo di sangue da una vena mostra ai medici le seguenti informazioni:

  • livelli di emoglobina;
  • il numero di globuli rossi, globuli bianchi e piastrine;
  • indicatori del colore del sangue;
  • ematocrito. prendendo sangue da una vena

Come viene prelevato il sangue da una vena?

  1. L'analisi è di solito effettuata solo al mattino e rigorosamente a stomaco vuoto. Lo strumento che preleva il sangue da una vena deve essere sterile e usa e getta! Altrimenti, c'è il rischio che l'infezione del paziente sia sconosciuta di.
  2. I medici consigliano il giorno prima dell'analisi di escludere alcol, cibi grassi e vari farmaci (se il paziente li sta prendendo). Se il farmaco è di vitale importanza, allora è imperativo informare il medico che prenderà la decisione giusta. Inoltre esclusa qualsiasi attività fisica.
  3. Lo stress può rovinare il quadro generale dell'analisi del sangue venoso! Anche un piccolo giuramento sulla via dell'ospedale porterà a distorsioni e imprecisioni dei risultati dell'analisi, all'aumentare del livello di adrenalina.
  4. Un tecnico di laboratorio che preleva il sangue da una vena dovrebbe indossare guanti monouso. Dopo ogni procedura, dovrebbero essere scartati. Tuttavia, se il policlinico è a basso budget, è consentita la disinfezione completa (naturalmente limitata a più riprese).
  5. La procedura è la seguente: il paziente tira leggermente il braccio sopra la curva del gomito con una corda e posiziona un rullo sotto il gomito stesso. Il medico consiglia di stringere il pugno più forte e, nel frattempo, prende un ago sterile e punta sulla vena situata direttamente sul gomito, avendo precedentemente trattato la pelle con alcool. Il sangue viene raccolto immediatamente in una siringa speciale o attraverso un ago nel tubo. Quindi al paziente viene dato un tampone di cotone che viene applicato alla vena. Dopo 15 minuti puoi rimuoverlo. Si consiglia di non sforzare questa mano tutto il giorno. prelievo di sangue da una vena

Risultati dell'analisi

Non c'è bisogno di essere indipendenti nell'interpretazione dei risultati. Il fatto è che ogni laboratorio preso separatamente stabilisce i propri standard per l'immagine complessiva del test del sangue. Pertanto, se un paziente ha delle domande (purché comprenda gli indicatori chimici), deve contattare direttamente il medico. Un'analisi professionale e competente aiuterà il medico a identificare rapidamente possibili "problemi di salute" nel suo paziente e a prescrivere il trattamento necessario e, soprattutto, il trattamento corretto!