Mantieni l'ordine e l'ordine ti manterrà. È questo dettato latino che può denotare l'idea globale di questo articolo. Parleremo di ordine: ordine in testa, in giro, nella società. È assolutamente chiaro che se una persona ha un disordine nella sua testa e non ha una comprensione della necessità di rispettare le regole naturali della correttezza, non ci sono valori morali, nessuna linea guida interna, quindi tutto ciò che ci si può aspettare da questo argomento. Farà ciò che vede nella sua testa. Spesso questo è, di regola, la mancanza di ordine nella sua vita, che non può non incidere sulla società nel suo insieme, poiché questo individuo porta questa assenza alle masse. In altre parole, viola semplicemente l'ordine pubblico. disordine pubblico

Cos'è?

L'ordine pubblico è una relazione consolidata nella nostra società, originariamente concepita non solo per la coesistenza armoniosa di persone diverse l'una accanto all'altra, ma anche per lo sviluppo universale. Al centro dell'ordine pubblico si formano le norme legali, cioè legali e non legali. Questi ultimi includono norme morali, tradizioni e costumi esistenti, oltre a norme di organizzazioni pubbliche e regole di condotta.

Ordine pubblico inquietante

In accordo con la definizione di cui sopra, è facile arrivare a una comprensione e consapevolezza di ciò che significherà non conformità e non follow-up di tali rapporti e ordine .

violazione dell'articolo di ordine pubblico

– это нарушение юридических или неюридических норм (перечислены в пункте выше), то есть какие-то социальные и правовые нормы общественных отношений игнорируются и не соблюдаются представителем данного общества. La violazione dell'ordine pubblico è una violazione delle norme giuridiche o non giuridiche (elencate nel paragrafo precedente), cioè alcune norme sociali e legali dei rapporti sociali sono ignorate e non rispettate dal rappresentante della società. Per tali azioni, in teoria e in teoria, tale persona può essere assicurata alla giustizia. . Ma in pratica si scopre, sfortunatamente, che è possibile portare la responsabilità di questo individuo solo per la violazione delle norme stabilite negli atti normativi e che comportano la responsabilità della violazione dell'ordine pubblico . Può essere diverso: disciplinare, amministrativo, civile e penale.

Qualche parola sulla consapevolezza e responsabilità individuale, o ritiro utopico

Vorrei anche menzionare la dichiarazione di uno scrittore americano. Sembra così: non c'è bisogno di mettere il mondo in ordine, perché inizialmente era già in ordine. Rimane per noi armonizzare e armonizzarci con questo ordine originale del mondo. Molto profondo e corretto, infatti. Se ogni membro della società comprendesse e accettasse la responsabilità delle sue azioni, l'inazione e comprese le conseguenze delle sue decisioni, allora non sarebbe necessario creare alcuna punizione, ma ahimè, la società moderna è lontana dall'ideale. Tutti vogliono cambiare questo mondo, non partire da se stesso, e quindi disturbare l'ordine pubblico è abbastanza comune oggi.

Punizione per violazione

Codice penale e codice di reati amministrativi . stabilisce alcune possibili sanzioni per disturbare l'ordine pubblico . Queste sanzioni dipendono direttamente dalla gravità e dalla composizione della violazione della legge. Sono determinate dalle sanzioni degli articoli: possono essere multe pecuniarie fino a due mila e mezzo rubli, reclusione amministrativa per quindici giorni (violazione dell'ordine pubblico, articolo ventesimo, punto uno, CAO "piccolo teppismo"), lavoro forzato oltre a una multa, e anche reclusione fino a 5-7 anni). Di nuovo, tutto dipende da di offesa.

la responsabilità di disturbare l'ordine pubblico

In conclusione, vorrei ricordarvi che siamo noi, le persone, che siamo la forza costruttiva (o distruttiva) della nostra società, quindi tutto dipende esclusivamente da noi, dall'osservanza dell'ordine pubblico.