I dipendenti vicini ai capi di stato del mondo attirano sempre l'attenzione dei media e del pubblico, e Dmitrij Peskov non fa eccezione. Un segretario stampa, la cui biografia spesso diventa oggetto di giornalismo investigativo, è sempre in vista, anche i minimi dettagli della sua vita sono sempre interessanti per il pubblico. Pertanto, i numerosi matrimoni, i suoi orologi, le parole, i costumi e i redditi di Peskov stanno diventando oggetto di accese discussioni nei media e in Internet. Parleremo di come è stata modellata la biografia di Dmitry Peskov, di come è arrivato al Cremlino e dei dettagli della sua vita privata.

Dmitry Sands biografia

Infanzia e origini

Dmitry Peskov è nato, una biografia la cui storia personale è oggetto del nostro articolo, il 17 ottobre 1967 a Mosca. Ci sono poche informazioni sui suoi genitori. Il padre del futuro portavoce al momento della nascita di suo figlio era uno studente del prestigioso Istituto dei paesi asiatici e africani Università statale di Mosca. Dopo la laurea, Sergey Nikolaevich Peskov ha lavorato nel mondo arabo: Oman, Palestina, Pakistan. L'infanzia di Dmitrij passò in questi luoghi esotici, conosceva bene la cultura e le caratteristiche di questi stati. Per lui, suo padre era un'autorità indiscussa e un esempio da seguire. Peskov Sr. ha fatto un'ottima carriera in campo diplomatico e ha contribuito alla promozione di suo figlio.

formazione

Ha studiato Dmitry Peskov, la cui biografia dalla prima infanzia è stata associata con paesi stranieri, nelle scuole delle ambasciate, che tradizionalmente forniscono un alto livello di istruzione. Ha anche insegnato diverse lingue fin dalla tenera età. Dopo essersi diplomato, Dmitrij non aveva nemmeno una domanda su dove andare. Ha deciso di seguire le orme di suo padre e diventare uno specialista nei paesi arabi. Ma quando si superano gli esami di ammissione Istituto dei paesi asiatici e africani non riusciva a segnare abbastanza punti per il ramo arabo ed entrò nella direzione turca. Ha studiato bene, ha perfettamente padroneggiato la lingua turca, contribuendo notevolmente alla sua successiva promozione.

La biografia di Dmitry Peskov

Carriera diplomatica

Dopo l'istituto, Dmitrij riceve un'eccellente distribuzione: viene a lavorare al Ministero degli Affari Esteri. Ma non rimase a lungo a lavorare in ufficio per molto tempo. Nel 1990 divenne ufficiale di turno presso l'ambasciata russa nella Repubblica di Turchia. Sabbie parlava un ottimo turco, aveva buone capacità diplomatiche, così rapidamente salì sulla collina. Per 10 anni, Dmitry Peskov, la cui biografia è stata formata secondo uno scenario prospero, ha attraversato tutti i gradini della scala della carriera. Partendo dalla posizione di assistente, è diventato il primo segretario dell'ambasciata in Turchia. Nel 1999, un incontro fatale si svolge nella vita di un diplomatico. Il presidente Boris Yeltsin arriva in Turchia per il vertice OSCE. Fu salutato dal personale dell'ambasciata e il capo della Russia notò un giovane, affascinante e perfettamente turco impiegato dell'ambasciata. Ha dichiarato che voleva che Peskov fosse un traduttore personale con lui durante la sua intera visita in Turchia. E pochi giorni con il presidente, Dmitry non è andato sugli schermi televisivi di tutto il mondo. Questo incontro ebbe grandi conseguenze per Peskov - Eltsin lo chiamò a Mosca.

Dmitry Sands biografia personale

Venendo al Cremlino

Nel 2000, il posto di presidente della Federazione Russa è occupato da Vladimir Putin e non dimentica il giovane diplomatico che è venuto all'amministrazione su invito di Eltsin. Dunque, Dmitrij Peskov (la biografia fa una brusca svolta) diventa il capo del dipartimento per le relazioni con i media nel servizio stampa presidenziale. Svolge anche il ruolo di traduttore personale durante un incontro tra Putin e il leader della Turchia. Anche il servizio stampa di Peskov inizia a crescere abbastanza velocemente. Diventa vice capo dipartimento, quindi vice portavoce presidenziale. Nel 2003, la biografia di Dmitry Peskov lo porta a San Pietroburgo - gli viene assegnato il compito di sovrintendere alla celebrazione del 300 ° anniversario della Capitale del Nord. E nel 2004, diventa Primo Vice Alexei Gromov, portavoce di Putin. In questa posizione, è stato coinvolto nel garantire l'interazione del servizio stampa con le autorità esecutive. È stato anche responsabile della conduzione di eventi informativi su larga scala, come conferenze stampa del Presidente, "linee dirette" televisive, incontri con giornalisti stranieri. Anche durante questo periodo, Peskov ha ricevuto periodicamente il diritto di esprimere la posizione del capo dello stato su alcune questioni. Nel 2006 è stato il segretario stampa del vertice del G8 di San Pietroburgo. Successivamente, fino al 2014, Peskov è stato il coordinatore della cooperazione con una società di PR estera, impegnata nella formazione di un'immagine positiva della Russia all'estero. Dopo l'annessione della Crimea, questo lavoro è stato riconosciuto come inopportuno ed è stato ridotto.

dmitry sands biografia vita personale

Servizio stampa del primo ministro

Nel 2008 Dmitrij Medvedev divenne presidente della Federazione russa e V. Putin si trasferì nell'ufficio del primo ministro. Il governo ha il proprio servizio stampa, diretto dal proprio segretario. Dmitry Peskov, la cui biografia è già strettamente intrecciata con il destino di V. Putin, ha preso questa posizione. È stato coinvolto nel coprire e informare le riunioni del Primo Ministro, in particolare, la partecipazione di Putin al summit del G-8, nel summit dei paesi dell'APEC. Sabbie è stata inclusa nel numero di membri di diversi comitati governativi, incluso il Consiglio per lo sviluppo del cinema.

segretario dmitry sands biografia

Segretario stampa del presidente della Federazione russa

Nel 2012, Vladimir Putin torna alla presidenza. Dmitry Peskov, la cui biografia è parallela alla vita del presidente, riceve anche un nuovo incarico, diventa vice capo dell'Amministrazione presidenziale della Federazione Russa e, di fatto, rimane il segretario stampa personale del capo dello stato. Nell'estate del 2012, l'amministrazione sta creando un nuovo ufficio pubbliche relazioni conducilo a Peskov. Ora è responsabile del coordinamento del lavoro di informazione di ministeri, dipartimenti e uffici nel paese e all'estero. Al servizio di Dmitrij Nikolaevich sono affidati i compiti di migliorare l'immagine della Russia all'estero, di fornire una copertura informativa dei Giochi olimpici di Sochi e di migliorare l'attrattiva degli investimenti del paese per i partner stranieri. Nel 2012, Dmitry Peskov, una biografia la cui vita personale è ormai inseparabile dalla vita del capo dello stato, organizza e copre la partecipazione del capo dello Stato al vertice APEC. L'autorità e il peso politico di Peskov stanno aumentando. Nel 2016, ha iniziato a profetizzare nuove nomine, gli esperti sostengono che la sua candidatura è seriamente considerata possibile per il posto di assistente presidenziale negli affari internazionali.

Dmitri sands stampa biografia del segretario

personalità

Dmitry Peskov, una biografia la cui storia personale interessa molti russi oggi, naturalmente, è una personalità brillante e straordinaria. È noto per la sua alta fedeltà al regime attuale, sostiene pienamente tutte le iniziative e le iniziative del Capo dello Stato. Si sa delle sue opinioni, poco prima che Peskov fosse un membro del partito LDPR e simpatizzasse con V. Zhirinovsky. Più tardi, il segretario stampa disse che era attratto dal fatto che Zhirinovsky fosse anche un turkmologo.

I giornalisti sanno che Dmitry Peskov, una biografia la cui vita personale è molto interessante per i rappresentanti dei media, è appassionato di tennis e conosce tre lingue. Ha sofferto di asma per molti anni ed è stato in condizioni critiche più di una volta. Sands - grande appassionato di sport, frequenta spesso le più grandi competizioni, anche all'estero.

dmitry sands biografia vita privata moglie

vita privata

Dmitry Peskov, biografia, vita personale, la cui moglie è forse l'argomento più popolare nei materiali dei media, è noto per la sua relazione turbolenta con il sesso opposto. Era sposato tre volte. La sua prima moglie era la nipote del famoso comandante Budyonny. Ma non sopportava la vita difficile dell'ambasciata turca e il matrimonio si sciolse. In questa unione nacque un figlio, Nicola. La seconda moglie di Peskov divenne Catherine Solotsinskaya, come un marito di una famiglia di diplomatici. Tre figli sono nati in matrimonio: una figlia e due figli.

dmitry sands biografia vita privata moglie

Nel 2015, il segretario stampa ha sposato la campionessa olimpica Tatiana Navka. A questo punto, la coppia aveva già una figlia comune.