Genere epistolare ieri e oggi

06/05/2019

"Epistolario" in traduzione dal greco - " messaggio" (epistola) . Come genere, è apparso in tempi antichi, probabilmente il primo scritto. Per millenni, era l'unico modo per comunicare tra persone lontane l'una dall'altra. Genere epistolare - testi sotto forma di telegrammi, cartoline o lettere scambiate tra il destinatario e il destinatario.

Oggi

genere epistolare

Oggi questo tipo di comunicazione quasi svanì quando tutti i mezzi di comunicazione sperimentarono una rivoluzione tecnica e divennero disponibili: si tratta sia di un telefono che di Internet. Anche se il genere epistolare non può essere considerato assolutamente morto fintanto che SMS o messaggi di chat volano da un'estremità della terra a un'altra. Lasci che le tradizioni epistolari siano completamente dimenticate, ma c'è bisogno di una comunicazione scritta. C'è anche e-mail e ICQ. Probabilmente, ha senso richiamare le leggi e le regole della corrispondenza, adattarle ai tempi moderni e insegnare ai bambini di scuola a distinguere tra lettere ufficiali e private con corrispondenti differenze linguistiche (linguaggio scritto a libro - in affari, parlato in privato) e usare il monologo e il dialogo in corrispondenza. Devono sapere che la composizione deve essere rigorosa o libera, rispettivamente, al destinatario del messaggio e che all'inizio della lettera vi è un appello al destinatario e, alla fine, la firma del mittente.

Offre uno stile epistolare

stile epistolare Le caratteristiche stilistiche della lettera sono uno stile epistolare, un tipo di linguaggio letterario. Sebbene lo stesso autore scriva probabilmente a diversi corrispondenti in modi diversi. Sia il soggetto che la tonalità differiscono, perché lo scrittore vede il destinatario davanti a sé e tiene conto del suo atteggiamento nei suoi confronti, della sua personalità, dei suoi punti di vista e dei suoi interessi. Il genere epistolare prevede l'etichetta nel discorso, riflettendo la natura della corrispondenza, così come lo stato sia del mittente che del destinatario della lettera. Le formule dell'indirizzo all'inizio e alla fine del testo dipendono da questo.

Tradizioni epistolari

Ci sono molte tradizioni epistolari e c'è molto da imparare da dove e da chi. I maestri della cultura mondiale hanno lasciato ai discendenti un ricco patrimonio. Oltre ai diari e alle memorie (anche se questa non è comunicazione epistolare, poiché non c'è dialogo), ci sono lettere di eminenti personaggi che sono una sorta di letteratura sui ricordi. Questi documenti storici coprono e valutano gli eventi assistiti dagli autori delle epistole. Spesso questi testi sono altamente artistici, unici nella forma e perfetti nella forma e nello stile. Questo è particolarmente vero per gli scrittori: il genere epistolare incorpora la loro maestria non peggiore del lirismo o della finzione. Le lettere non solo raccontano la vita spirituale vigorosa, gli interessi, i problemi quotidiani, ma a volte riflettono il lavoro sul testo letterario, contengono commenti sull'intenzione, il tema, la composizione, il linguaggio dell'opera che nasce, cioè ammettono il lettore direttamente nel processo creativo. Brillanti esempi di comunicazione epistolare: lettere di Pushkin, Cechov, Turgenev, Nekrasov, Tolstoj e molti altri.

comunicazione epistolare

Opera nel genere epistolare

N.Karamzin, F.Glinka, D.Fonvizin, F.Dostoevsky, N.Gogol e molti altri scrittori hanno utilizzato il genere epistolare come principale dei romanzi di lettori lunghi e non meno favoriti.