Forza maggiore: valore, classificazione

31/03/2019

Le circostanze della forza insuperabile del Codice Civile della Federazione Russa interpretano come il verificarsi di fenomeni inevitabili che hanno creato ostacoli al rispetto delle condizioni contrattuali. Di conseguenza, un lato ha involontariamente causato danni all'altro. Tali fenomeni sono causati da fattori assoluti e oggettivi che si applicano a tutti i soggetti, compresa la persona che ha causato le perdite. Consideriamo ulteriormente le caratteristiche della forza maggiore (circostanze di forza maggiore). circostanze di forza maggiore

Caratteristiche generali

Il concetto di "circostanze di forza maggiore" è interpretato nel codice civile stabilendo un numero di segni e criteri con cui questo fenomeno si differenzia dagli altri. In questo caso, le norme non indicano direttamente quali eventi sono coperti da queste caratteristiche. In questo contesto, è spesso nella pratica che sorgono difficoltà nel risolvere il problema di attribuire un particolare fenomeno alla categoria in questione.

La legge

Le circostanze di forza maggiore sono descritte nell'art. 401, p.3 del codice civile. In questo caso, è normale chiarire: un elenco di fenomeni che non appartengono alla categoria. La legge federale n. 177 chiarisce anche qual è la forza maggiore. La definizione in questa norma, tuttavia, è data senza chiarimenti. Il termine è anche menzionato nel Codice Fiscale. Tuttavia, nell'art. 255 NK indicava solo la natura inevitabile e straordinaria di queste circostanze.

Tipi principali

Non esiste un elenco preciso nelle regole che citi le circostanze di forza estrema e irresistibile. Tuttavia, è stato formato nella pratica del contratto. Questi, in particolare, includono:

  1. Situazioni estreme nella società. Questa categoria include ostilità, scioperi, epidemie e così via.
  2. L'adozione di atti di stato proibitivi. Possono essere una dichiarazione di quarantena, l'introduzione di restrizioni al movimento in qualsiasi direzione e così via.
  3. Decisioni di corpi di stato. Alcuni atti amministrativi possono anche interferire con l'adempimento degli obblighi contrattuali. Ad esempio, potrebbe essere una decisione chiudere i confini di stato. circostanze di forza maggiore

Punto importante

L'inizio della forza maggiore è di particolare importanza in una serie di settori socioeconomici. Uno di questi è l'attività turistica. Se i clienti dell'azienda, nonostante gli avvertimenti sui vari rischi, accettano ancora di viaggiare e il volo viene effettuato, è necessario avvisare i turisti per iscritto della probabilità esistente. In questo caso, quest'ultimo dovrebbe familiarizzare con questo avviso sotto la firma.

Pratica della corte

Le norme esistenti consentono l'esonero dalla responsabilità della persona che ha causato il danno, se l'adempimento delle condizioni dell'accordo è stato impedito da circostanze di forza maggiore. La definizione del codice civile non contiene istruzioni su cui i tribunali dovrebbero prendere decisioni. A tale riguardo, gli organismi autorizzati risolvono spesso le controversie a favore del partecipante meno protetto dal punto di vista economico. Se, ad esempio, parliamo del settore turistico, di solito sono i clienti. Insieme a questo, alcuni tribunali nel calcolo del risarcimento ai consumatori da parte della società derivano dai costi effettivi sostenuti dalla società.

circostanze di forza maggiore

Se le circostanze di forza maggiore (forza maggiore) impediscono l'adempimento degli obblighi previsti dal contratto, la persona che provoca il danno deve essere tenuta in contatto con l'altra parte del contratto. Ciò influenzerà positivamente il clima psicologico nella loro relazione. Quindi il secondo partecipante non penserà che sia stato ingannato e abbandonato. Questo, tra le altre cose, preverrà possibili conflitti. Allo stesso tempo, la probabilità di portare la controversia in tribunale è quasi zero. Se la parte che ha causato il danno mantiene il silenzio e non risponde alle richieste, le probabilità di un processo aumenteranno significativamente.

eccezioni

Come detto sopra, le norme non contengono un elenco che elenca le circostanze di forza maggiore. La definizione di CC include tipi di eventi che non si applicano a loro. Va notato che gli sforzi compiuti dalla parte contraente per prevenire o eliminare le conseguenze dovrebbero essere ragionevoli e rientrare nell'ambito delle pratiche commerciali. Se ci sono opzioni di "bypass", il ritardo nella consegna del carico non è considerato una circostanza di forza insuperabile se è il risultato di un'inondazione o distruzione di una sezione della pista (ponte, strada, ecc.). È necessario tenere conto del fatto che il trasporto aereo è più costoso di quello stradale o ferroviario. In una tale situazione, il corretto adempimento delle condizioni contrattuali è commisurato alle tradizioni del giro d'affari e dovrebbe essere opportuno in senso economico. Come una causa di forza maggiore, il Codice Civile della Federazione Russa non considera il problema con i permessi che sono sorti al momento dell'adempimento degli obblighi. Ad esempio, potrebbe essere un rifiuto di rinnovare o revocare una licenza per eseguire determinati lavori o la fornitura di servizi. Questa eccezione è dovuta al fatto che è responsabilità dell'imprenditore soddisfare le condizioni di licenza, che garantisce l'estensione o la conservazione della documentazione. Nelle circostanze di forza maggiore, il codice civile non include anche il fallimento dell'organizzazione. Su questo punto, le forze armate hanno spiegato a tempo debito.

Affari turistici

Ci sono anche delle eccezioni in quest'area. Ad esempio, le circostanze di forza maggiore non includono il rifiuto degli Stati nel rilascio di visti a giovani donne non sposate, se in questi paesi è stata costituita una pratica stabile e duratura. L'agenzia di viaggi dovrebbe prevedere una tale situazione. Dal momento che non è improvviso, l'azienda ha la capacità di impedirlo. La categoria di esclusione comprende anche il rifiuto di rilasciare un visto se il consolato annuncia in anticipo determinate condizioni entro cui il divieto è in vigore, o le ragioni per cui sono presenti nei regolamenti dello stato di destinazione. evento di forza maggiore

Situazione controversa

La discussione è considerata una domanda riguardante il fallimento del consolato senza fornire spiegazioni. Tali situazioni sono abbastanza spesso nella pratica delle agenzie di viaggio. La documentazione del cliente può essere compilata in conformità con i requisiti, altre disposizioni sono soddisfatte, ma il consolato rifiuta un visto. La risoluzione delle controversie viene eseguita individualmente in ciascun caso specifico in tribunale.

Disclaimer nel contratto

Se nel contratto sono previste circostanze di forza maggiore, quando si presentano, le parti hanno la possibilità di ritardare l'adempimento degli obblighi. La prenotazione consente in alcuni casi di eliminare parzialmente o completamente la necessità di rispettare i termini del contratto. Quando si verificano, il termine per l'attuazione dei termini del contratto viene posticipato fino al momento in cui cessano le circostanze di forza maggiore. Se durano più del periodo stabilito, ciascuno dei partecipanti può rifiutare il successivo adempimento degli obblighi. Quindi nessuno dei partecipanti avrà il diritto di chiedere un risarcimento per le loro perdite.

Importanza della prenotazione

Le circostanze di forza maggiore sono previste in quasi tutti gli accordi nazionali. In alcuni casi, i testi delle prenotazioni occupano fino a un terzo del volume dell'intero contratto. Le note su circostanze insormontabili rivestono particolare importanza quando si stipulano accordi con partner stranieri. In questo caso, è necessario stabilire la regolamentazione dei rapporti tra le parti nel modo più preciso possibile per iscritto. Alcuni soggetti estendono le regole stabilite della loro pratica ad altri partecipanti al giro d'affari. In alcuni casi, ciò può portare a gravi disaccordi sulla procedura per l'esecuzione di un accordo. Le condizioni della prenotazione possono includere la procedura secondo cui il regolamento tra le parti sarà effettuato alla risoluzione del contratto a causa di circostanze insormontabili. Quindi, in generale, contribuisce all'istituzione di un grado di responsabilità diverso da quello generalmente accettato. La prenotazione consente inoltre di chiarire l'ordine di interazione tra le parti dell'accordo quando si verificano eventi insormontabili e le condizioni per dimostrare la loro presenza e durata. definizione di forza maggiore

Caratteristiche della formulazione

Una clausola sulle circostanze insormontabili è inclusa nel contratto redigendo un elenco aperto di eventi probabili che possono essere considerati forza maggiore. Questo paragrafo specifica la condizione dell'impossibilità di controllarne l'evento e la durata. L'elenco degli eventi è standard e spesso include tali fenomeni, la cui probabilità di accadimento è minima. Se le parti del contratto non vogliono chiarire tutte le condizioni per il ritiro di un'obbligazione, inserire una clausola nel documento con un elenco pubblico di eventi è considerata ridondante in senso giuridico.

Ritiro dell'obbligo

Per essere esentato dall'adempimento dell'obbligo con e senza riserva, il debitore dovrà dimostrare che l'impossibilità di eseguire l'accordo da parte sua è stata causata proprio da eventi straordinari e insormontabili. In tutti i casi, quindi, la rimozione di un obbligo è effettuata secondo le modalità previste dall'art. 410, comma 3, del codice civile.

responsabilità

L'inclusione nell'accordo di alcune disposizioni relative a circostanze insormontabili può avere senso quando i partner russi stipulano accordi reciproci. Prima di tutto, la prenotazione può essere utilizzata per formulare una responsabilità più severa in merito alla regola generale esistente. Ad esempio, include solo eventi specifici e l'elenco stesso viene determinato in modo esauriente. In questo caso, la responsabilità per l'inosservanza delle clausole dell'accordo si verifica quando la forza maggiore non compare nell'elenco. Questa possibilità è consentita in conformità con la clausola 1 dell'articolo 401. In base a questa voce, le parti dell'accordo sono libere di stabilire altre, diverse dalle condizioni generali di responsabilità. L'elenco può contenere fenomeni, le cui conseguenze le parti possono prevedere e prevenire. In questo caso, il grado di responsabilità previsto dal contratto sarà inferiore a quello generalmente accettato. Allo stesso tempo, i partecipanti non possono espandere l'elenco per fattori che non sono attribuibili a circostanze insormontabili ai sensi della legge. Ad esempio, è impossibile includere incondizionatamente nell'elenco varie controversie di lavoro.

azione delle circostanze insormontabili

Allo stesso tempo, uno sciopero di massa può in certi casi essere considerato forza maggiore. Va notato che una formulazione inutilmente ampia delle condizioni alle quali è possibile l'esonero dalla responsabilità riduce la forza dell'obbligo contrattuale. Questo, a sua volta, è in contrasto con gli interessi del giro d'affari e le parti stesse.

definizione concreta

La clausola negli accordi nazionali viene utilizzata per descrivere le azioni dei partecipanti. Ad esempio, stabilisce quali conseguenze portano al verificarsi di circostanze insormontabili. Questo potrebbe essere un ritardo nell'esecuzione o nella risoluzione del contratto. La prenotazione può essere utilizzata quando si specifica la procedura per notificare alla controparte il verificarsi di circostanze insormontabili. Include istruzioni sul tempo e sulla procedura per notificare il partner, stabilisce un elenco di documenti che serviranno da prova. La regola generale specifica che un ritardo nella notifica comporta l'impossibilità per il partecipante infortunato di fare riferimento a una circostanza insuperabile che è stata in vigore per il periodo trascorso prima della data della notifica, al momento di risolvere la controversia. Ciò significa che le spese della controparte sostenute in quel momento saranno a carico di essa.

rimborso

In caso di risoluzione del contratto dovuta all'incapacità di eseguirlo a causa di circostanze che non dipendono dalle parti, ai sensi dell'art. 781, P. 3 GK, pagamento anticipato deve essere restituito meno le spese. L'accordo può prevedere che il pagamento per i servizi in tale situazione sia effettuato per intero. La parte che non rispetta i termini dell'accordo non sarà responsabile se può dimostrare che la violazione è stata causata da forza maggiore. In questo caso, il rimborso dei fondi pagati non può essere effettuato. Le prove possono essere scritte su appelli, lettere ufficiali di partner stranieri e altri documenti che indicano l'impossibilità di intraprendere azioni appropriate. Allo stesso tempo, se vi è almeno una minima possibilità di adempiere a un obbligo in presenza di circostanze insormontabili, non vi sono motivi per sollevare la responsabilità.

Requisiti di idoneità

In caso di modifica o risoluzione del contratto dovrebbe tenere conto della regola presente nell'art. 453, p.4 del codice civile. Secondo la disposizione, i partecipanti non possono chiedere la restituzione di quanto è stato adempiuto sull'obbligazione fino alla risoluzione del contratto o degli adeguamenti apportati ad esso, se non diversamente stabilito da un atto normativo o altro (contratto compreso). Ad esempio, al momento dell'acquisto e della vendita il proprietario ha già trasferito la cosa e l'acquirente non ha pagato denaro per essa. In caso di risoluzione di tale contratto, in cui gli obblighi sono parzialmente soddisfatti, il venditore non può reclamare la restituzione della proprietà. In questo caso, l'acquirente sarà liberato dall'obbligo di pagare il suo valore. concetto di forza maggiore

preavviso

Prima di tutto, è necessario tenere conto del fatto che la parte, che fa riferimento al verificarsi di eventi insormontabili, dovrebbe informare immediatamente il secondo partecipante. La notifica deve essere fatta per iscritto. Questo potrebbe essere un telegramma lettera raccomandata o qualsiasi altro messaggio inviato in modo tale da garantire la consegna della corrispondenza al destinatario con un tempo fisso di ricezione. Dopo la cessazione della forza maggiore, la notifica viene inviata entro tre giorni dalla rimozione degli ostacoli. In caso di notifica tardiva della controparte, il partecipante infortunato è privato del diritto di fare riferimento a tali eventi.

prova

I documenti che certificano il verificarsi e la durata di circostanze insormontabili dovrebbero essere certificati o certificati del Ministero della protezione civile e delle emergenze, l'eliminazione di catastrofi e disastri naturali, nonché altre strutture autorizzate. Le prove possono essere attribuite e le conclusioni delle camere di commercio, certificati e altro ancora. Il processo di dimostrazione non dovrebbe causare alcuna difficoltà per i partecipanti se gli eventi di natura naturale e naturale diventano forza maggiore. Queste circostanze possono essere esentate dalla prova di cui all'art. 69 (pagina 1) dell'APC come fatti ben noti. Se ci sono ostacoli nella classificazione degli eventi in questa categoria, il partecipante interessato può, ad esempio, inviare una richiesta al servizio di idrometeorologia. Quest'ultimo, a sua volta, secondo l'art. 1 della legge federale, che regola le sue attività, deve fornire informazioni sullo stato dell'ambiente, sul suo inquinamento e sui fenomeni naturali che rappresentano un pericolo.