Molti si sono trovati di fronte a una cosa come la gestione. Dalla lingua inglese, questa parola è tradotta come "gestione", ma i due termini specificati hanno significati diversi. Per distinguere tra loro, è necessario imparare le basi - le basi della gestione.

I concetti di "gestione" e "gestione"

Gestione significa azione relativa a mezzi tecnici. La gestione è un insieme di metodi, principi e forme di gestione dell'organizzazione, il cui utilizzo consente di raggiungere determinati obiettivi e migliorare le prestazioni.

Fondamenti di gestione

Un manager è una persona che gestisce le risorse di un'organizzazione e ha anche una quantità sufficiente di conoscenze e le qualità necessarie per raggiungere un particolare obiettivo. Tali risorse sono finanziarie, materiali, informative e umane. Esistono tre tipi di gestori: livelli inferiore, medio e superiore. Per stato, sono divisi in esecutori e manager.

Ambiente interno ed esterno

Qualsiasi organizzazione ha un ambiente interno ed è influenzata anche da una esterna. In quest'ultimo, vengono eseguite tutte le operazioni dell'azienda. L'ambiente interno è influenzato da fattori quali gli obiettivi e le capacità dell'organizzazione. È determinato struttura organizzativa e processi di produzione, così come il livello di distribuzione del lavoro e del sistema di comunicazione.

Fondamenti teorici della gestione

Se parliamo di ambiente esterno, allora include fornitori, concorrenti dell'organizzazione, i suoi clienti e partner. Comprende le strutture statali e lo stato stesso. Anche fattori politici ed economici, così come i rapporti con strutture e organizzazioni internazionali, sono considerati elementi dell'ambiente esterno.

Principi di gestione

Studiando i fondamenti teorici della gestione, è impossibile non menzionare i suoi principi. Sono realizzati attraverso l'intelletto, la dedizione e la volontà delle persone. Lo scienziato Henri Fayol ha identificato quattordici principi di gestione. Questi includono i seguenti: il principio di priorità, l'equilibrio di potere, il principio di unità di comando, coerenza, complessità e altri. Il principio di priorità significa che l'ordine di lavoro dipende dalla loro importanza. Inoltre, per l'effettiva esistenza dell'organizzazione, ogni membro deve considerare gli obiettivi comuni come propri.

basi della gestione finanziaria

Il principio del centralismo democratico prevede una ragionevole combinazione di diversi stili di gestione. La rottura di questo equilibrio può portare all'autocrazia o al potere della folla.

Funzioni di gestione

La prossima cosa che include le basi della gestione sono le funzioni di gestione. Il loro ruolo è quello di fornire un impatto mirato sugli oggetti stabiliti. La gestione come scienza identifica dieci funzioni: analisi, previsione, definizione degli obiettivi processo decisionale, controllo, motivazione, organizzazione, pianificazione, regolamentazione e cultura organizzativa.

basi gestionali

Il processo di gestione è implementato dai responsabili delle unità strutturali dell'organizzazione eseguendo determinate funzioni. La scienza distingue le funzioni di gestione generale e universale. I principali strumenti di gestione sono considerati la motivazione, la pianificazione, il controllo e l'organizzazione.

motivazione

Studiando le basi della gestione, è impossibile passare da un argomento come la motivazione del personale. È considerato l'impulso degli altri a esibirsi attività lavorativa al fine di raggiungere l'uno o l'altro risultato. Molti scienziati hanno prestato attenzione alla considerazione della motivazione.

basi della gestione finanziaria

Questa funzione ha lo scopo di incoraggiare lo staff dell'organizzazione a lavorare per raggiungere gli obiettivi stabiliti dal management. La motivazione può essere tangibile e intangibile. Il primo tipo include vari bonus, indennità e stipendi. Per il secondo - la fornitura di un account personale, spirito aziendale, la presenza di una macchina aziendale, e così via. Al fine di determinare il modo migliore per motivare un determinato dipendente, uno dovrebbe studiare i suoi bisogni.

controllo

La funzione di controllo svolge un ruolo stabilizzante. Consente al management di monitorare il processo di produzione e rispondere rapidamente alle deviazioni dal risultato desiderato.

basi gestionali

Il controllo può essere discreto, quando non vengono controllati tutti i prodotti, ma alcuni lotti, e in modo continuo, quando viene studiato l'intero processo di produzione.

pianificazione

Questa è un'altra caratteristica che è necessario considerare l'apprendimento delle basi della gestione. La pianificazione è il processo di allocazione delle risorse di qualsiasi organizzazione al fine di raggiungere determinati obiettivi. Dipende dalla strategia, che sono i seguenti: una strategia di crescita limitata nel tempo, diminuzione nel tempo, riduzione e combinazione. Nel momento in cui la pianificazione è divisa in breve (meno di un anno) e a lungo termine (più di un anno).

Fondamenti di gestione finanziaria

La gestione finanziaria è un termine che include due concetti: finanza e gestione. Pertanto, la gestione finanziaria è la scienza della gestione dei flussi finanziari di un'impresa per raggiungere determinati obiettivi strategici e tattici. Il benessere materiale di qualsiasi azienda dipende dalla corretta gestione dei fondi al fine di convertirli in capitale circolante.

Gestione finanziaria

Una delle principali funzioni della gestione finanziaria è il marketing finanziario. Il suo ruolo è garantire un'attuazione efficace beni tangibili sul mercato e nell'adattarsi alle sue leggi.