Viaggiando per il mondo, puoi sentire lingue completamente diverse da ogni parte del mondo. Il discorso di qualcuno sembra melodioso e gentile, qualcuno, al contrario, molto maleducato e non dolce. Ad ogni modo, ogni paese ha una storia di formazione non solo dello stato nel suo complesso, ma anche dello sviluppo specifico della lingua. Oggi parliamo dei Paesi Bassi.

Storia di

Forse non ha senso rispondere alla domanda su quale lingua parlino in Olanda. La storia dei Paesi Bassi è interessante quanto la storia della formazione di un dialetto in questo paese. La lingua ha cominciato a formarsi qui alla fine del 400 d.C. Non è un segreto che appartiene al gruppo tedesco. Fu dopo il secondo turno germanico che ebbe luogo la formazione del discorso olandese antico. che lingua si parla in Olanda

Questa volta è considerato il primo di tre periodi. Questo stadio è durato all'incirca fino al 1150. Poi la lingua fu trasformata e trasformata in olandese centrale, che durò fino al 1500. Bene, puoi dire con sicurezza che da quel momento è nata la lingua moderna degli olandesi.

inizio

Ora tutti sanno quale lingua parlano in Olanda. Ma nel 400 dc, pochissime persone potevano parlarne. Il primo periodo fu chiamato Old Dutch o Old Nefrank. Questo avverbio consisteva di molti altri dialetti, che furono poi ascoltati in tutta la storica Olanda. A tutt'oggi sono stati conservati alcuni documenti che ci forniscono informazioni generali sulla situazione linguistica di quel periodo.

Ora possiamo dire che l'antico olandese era usato nel sud dell'Olanda, nel nord del Belgio e in Francia. I popoli rimanenti usavano il vecchio frisone e il vecchio sassone.

La lingua dell'Olanda (la lingua dei Paesi Bassi) di quel tempo era documentata da un elenco della legge salica. Appartiene al 510 anno. Più tardi, è stato trovato un manoscritto del 1100, che ha già un autore - un certo monaco fiammingo.

sviluppo

Il periodo della lingua olandese centrale è piuttosto ambiguo. Quindi nessuno potrebbe rispondere alla domanda: "Che lingua si parla in Olanda?" Ciò era associato a una situazione politica complessa e alla mancanza di una grammatica standard. Coloro che avevano la tendenza ad esprimere i propri pensieri per iscritto usavano il proprio dialetto. Nello spelling c'era un enorme numero di variazioni, che, naturalmente, era impossibile standardizzare. che lingua è la storia in Olanda

Ci sono fatti che confermano che la scrittura degli anni 1150-1500 era basata sul latino. La differenza è rimasta nella pronuncia. È anche possibile notare una funzionalità nella fusione di articoli e preposizioni.

La ragione principale per la formazione della lingua moderna in Olanda è stata la comparsa della stampa Gutenberg. Questo evento ha contribuito allo sviluppo della standardizzazione dell'ortografia.

modernità

È già chiaro quale lingua parlino in Olanda. La lingua nazionale è l'olandese. La sua standardizzazione è iniziata nel Medioevo. Per formare una serie di regole, sono stati usati due dialetti: le Fiandre e il Brabante.

Inizia subito la traduzione di libri popolari. Prima di tutto, la Bibbia di Lutero apparve, e più tardi, la Bibbia di Stato olandese. La lingua di entrambi i libri è stata formata sulla base del dialetto urbano dei Paesi Bassi, quindi è stata compresa da tutte le province.

Queste regole di ortografia sono apparse nel 1804 grazie al professor Sigenbek. Sono stati accettati e utilizzati come obbligatori per oltre 50 anni. Già dopo la seconda guerra mondiale fu adottata una legge speciale sulla scrittura che stabilì le regole ufficiali di ortografia. Ora è diventato chiaro quale lingua parlano in Olanda.

multiforme

La lingua ufficiale dell'Olanda è l'olandese. Come è chiaro dalla storia, è stato formato per molto tempo. Fu anche influenzato dagli avverbi vicini. Pertanto, ora nel vocabolario di questa lingua si possono spesso ascoltare principalmente parole tedesche, inglesi, francesi, svedesi e danesi. quale lingua è la lingua nazionale parlata in Olanda

Oltre al fatto che esiste una sola lingua ufficiale, ci sono anche i suoi dialetti. Un tale fenomeno, ovviamente, può essere visto in ogni stato. Questo è particolarmente evidente nelle province. In Olanda ci sono anche lingue regionali. Ad esempio, i dialetti della Bassa Sassonia o Frisone occidentale.

Ma l'olandese può essere ascoltato al di fuori dello stato: in Belgio, nel Suriname, nei Paesi Bassi Antille e Aruba.

Cosa è

Come accennato in precedenza, le lingue possono essere molto melodiche, piacevoli all'orecchio. Ma ci sono quelli che non possono ascoltare gli stranieri. Molti, andando in Olanda, credono che il discorso degli abitanti sia molto simile alla lingua tedesca. Certo, tutti ricordano quanto sia chiara e scortese la pronuncia in Germania. Ma si scopre che in Olanda le cose sono anche peggio.

Sì, la differenza nel dialetto del tedesco e dell'olandese è chiaramente sentita. Le ultime parole sono molto rauche, sibilano e tossiscono. Sembra che il tuo interlocutore non si sia schiarito la gola o preso il raffreddore.

Questa impressione della lingua di questo paese rimane non solo tra gli abitanti della CSI. Persino i vicini - i francesi - notano la maleducazione della parola. E questo nonostante il fatto che sia l'olandese che il francese appartengano allo stesso modo gruppo linguistico.Lingua olandese lingua olandese

Comodi qui saranno quelli che conoscono il tedesco. In primo luogo, questo è dovuto al fatto che molti locali capiscono il discorso dei loro vicini, e in secondo luogo, le parole tedesche si trovano spesso nel vocabolario olandese.

alternativa

Anche se sei venuto in questo paese per la prima volta, sicuramente sai quale lingua si parla in Olanda. Raramente quando si possono incontrare compagnie aeree straniere dei Paesi Bassi. Tuttavia, questo non è un motivo per arrabbiarsi. Il principale vantaggio di viaggiare dentro il paese dei tulipani, formaggio e mulini rimane che la gente del posto quasi tutti conoscono l'inglese. E non a livello base, ma abbastanza alto. Studi recenti dimostrano che i Paesi Bassi sono al terzo posto dopo Danimarca e Svezia per un'ottima conoscenza della lingua inglese.

Una tale divulgazione del linguaggio britannico è dovuta al fatto che molti programmi educativi qui sono presentati interamente in inglese. Pertanto, gli studenti, oltre a prepararsi per l'ammissione all'università (e l'esame è tenuto in una lingua straniera), dovrebbero saperlo per ulteriori approfondimenti.

Inoltre, molte persone conoscono l'inglese grazie alla televisione. Il fatto è che il governo spesso acquista programmi e film dai suoi vicini e non li traduce nella lingua nazionale. Così, i locali studiano l'inglese senza sottotitoli (o meglio, migliorano le loro conoscenze).

Dati importanti

Se decidi di recarti in questo paese, hai bisogno di informazioni di base sull'Olanda. Questo stato è un regno. La capitale è Amsterdam. Abbiamo già affrontato la lingua ufficiale - olandese (olandese). Il re qui è Willem-Alexander. informazioni di base sull'Olanda dei Paesi Bassi

La popolazione è quasi 17 milioni. L'80% del gruppo etnico è composto da olandesi e frisoni. Anche tedeschi, indonesiani, marocchini e altri vivono qui: il 41% dei residenti è ateo, un altro il 28% è cattolico. Ci sono anche protestanti, musulmani, buddisti, ecc. L'euro rimane l'unità monetaria nel paese.