Vari avvelenamenti domestici si verificano abbastanza spesso. Sfortunatamente, l'ignoranza delle regole del primo soccorso in questi casi può portare a conseguenze molto disastrose, una minaccia per la salute e la vita umana. Lavanda gastrica: un'azione obbligatoria da eseguire quando si ingeriscono sostanze di bassa qualità, nocive o tossiche. Eseguire una procedura simile dovrebbe essere un determinato algoritmo, solo in questo caso, è possibile migliorare le condizioni della vittima e aiutarlo.

Indicazioni per il lavaggio

In quali casi è necessario effettuare il lavaggio da uno stomaco? Questa informazione è estremamente utile e dovrebbe essere nota a tutti. Quindi, questa forma di pulizia del corpo è mostrata nel caso di:

  • avvelenamento;
  • restringimento dell'esofago;
  • ostruzione intestinale;
  • diagnosi di routine del tratto digestivo.

Alcune donne tengono volontariamente tali eventi per ridurre il proprio peso. Tuttavia, la questione della fattibilità di tali metodi di perdere peso porta a più discussioni. lavanda gastrica

Controindicazioni per il lavaggio

Il lavaggio non è necessario se il paziente ha già avuto vomito severo, le tossine ingerite erano innocue o conservate in quantità minima, non ci sono segni di avvelenamento poche ore dopo l'ingestione del presunto veleno. Non dovrebbe essere lavato se la vittima presenta tali controindicazioni come:

  • ictus;
  • epilessia, convulsioni;
  • stato di preinfarto ;
  • stato debole, inconscio;
  • avvelenamento da cherosene;
  • sanguinamento interno;
  • gastrite;
  • un'ulcera.

Algoritmo di lavanda gastrica

Il principale algoritmo di azioni

La lavanda gastrica in caso di avvelenamento deve essere effettuata il prima possibile. Veleni, batteri e altri componenti dannosi vengono immediatamente assorbiti nel sangue, la loro azione può essere fermata solo con l'aiuto del vomito. Un paio d'ore dopo che entrano nello stomaco, la sua efficienza di pulizia diminuisce in modo significativo e in alcuni casi potrebbe non avere più senso. Vale la pena notare che il primo segni di avvelenamento appaiono solo 4 ore dopo l'uso di prodotti commestibili di bassa qualità. lavanda gastrica in caso di avvelenamento

Quindi, come dovrebbe essere eseguito il lavaggio gastrico? L'algoritmo delle azioni a casa dovrebbe consistere in fasi come:

  • l'uso di grandi quantità di fluido;
  • stimolazione del riflesso del vomito;
  • il processo di vomito;
  • periodo di recupero.

Soluzioni ausiliarie

Preparare una soluzione di bicarbonato di sodio e acqua bollita temperatura ambiente nel rapporto tra un cucchiaio e una tazza. Tutto ciò che serve è 1-1,2 litri di questa bevanda. Bevi la vittima e procedi alla fase successiva della pulizia dello stomaco. È possibile sostituire un tale agente con acqua con l'aggiunta di assorbenti - sostanze speciali che contribuiscono alla neutralizzazione delle tossine. Di norma, per questo scopo viene utilizzato carbone attivo o Enterosgel. Non meno popolari i mezzi sono deboli soluzione di manganese. Prima del suo utilizzo, il liquido viene accuratamente filtrato per evitare che microscopici cristalli della sostanza entrino nello stomaco - possono causare gravi ustioni. Essendo impegnati nella preparazione della soluzione, non dimenticare che l'acqua nella sua composizione non dovrebbe essere troppo fredda o calda. tecnica di lavaggio gastrico

Stimolazione del riflesso del vomito

Dopo che l'ammalato ha preso la quantità d'acqua richiesta, aiutalo a prendere una posizione ottimale. Quindi, dovresti sederti, stringere le gambe e mettere la mano sinistra nello stomaco, premendola leggermente. Inclinare il busto in avanti, se necessario, stimolare il vomito. La vittima può, con l'aiuto di dita pulite o un cucchiaio, esercitare pressione sulla radice della lingua, causando la necessità di pulire. Si ritiene che il vomito debba continuare finché la scarica non diventa completamente trasparente. Una tale tecnica di lavanda gastrica in casa è ottimale, perché l'uso di strumenti speciali non è sempre disponibile, così come non sicuro senza l'abilità di usarli.

Avvelenare un bambino: regole di primo soccorso

Cosa fare se il bambino è avvelenato? La risposta è la stessa: è necessario lavare lo stomaco. L'algoritmo delle azioni di una persona adulta in questo caso avrà il seguente aspetto:

  • Aiuta il tuo bambino a prendere la posizione corretta. Per fare questo, dovrebbe essere piantato, dopo aver fissato le gambe, le braccia e la testa. In assenza di aiutanti, è piuttosto difficile farlo, quindi sarà sufficiente avvolgerlo strettamente e stenderlo dalla sua parte.
  • Se il bambino rifiuta di bere la quantità d'acqua richiesta, è necessaria una sonda - un dispositivo speciale posizionato nell'esofago. È necessario utilizzarlo con estrema cautela, in modo da non danneggiare le briciole.
  • Utilizzare acqua calda con assorbenti approvati come liquido di lavaggio. La sua quantità è determinata in base all'età del bambino. Per un neonato sarà sufficiente 30 ml, per un bambino all'età di 6 mesi - 100 ml, per un bambino di un anno - 150-200 ml. Non usare troppa acqua per non causare ulteriori complicazioni.

dopo lavanda gastrica

Lavare attraverso la sonda

Non sarà superfluo sapere come avviene il lavaggio gastrico in un istituto medico. Per eseguire una procedura simile dovrebbe essere in grado di qualsiasi medico. Molto spesso, viene utilizzata un'attrezzatura speciale, ovvero la sonda (costituita da due parti: un imbuto e un tubo). Esistono vari modelli di questo strumento, in primo luogo sono classificati secondo diametro del tubo Quando si esegue la manipolazione, sono consentite due posizioni di base: sul lato e seduto. Durante la procedura, è severamente sconsigliato spostare, in quanto ciò porterà a conseguenze spiacevoli. Al completamento del lavaggio attraverso la sonda, farmaci o assorbenti possono essere introdotti nello stomaco. lavanda gastrica a casa

Possibili conseguenze negative

La lavanda gastrica in caso di avvelenamento può portare a determinate conseguenze negative. Tali effetti collaterali sono estremamente rari, ma è necessario conoscerli. Pertanto, l'uso di una sonda può causare danni meccanici alle vie respiratorie, allo stomaco stesso o all'esofago. Questo è il motivo per cui tali eventi dovrebbero essere effettuati sotto la supervisione di professionisti medici.

Rimedi per ripristinare il corpo

Dopo aver lavato lo stomaco, la vittima può spesso manifestare debolezza e disagio (ad esempio, un sapore aspro in bocca). In alcuni casi, la procedura viene ripetuta, avendo precedentemente consumato una quantità leggermente inferiore di soluzione con soda. Tali manipolazioni aiutano a ridurre l'acidità del corpo. Tra le altre cose, il paziente dovrebbe essere assicurato riposo. È bene assumere un antibiotico comprovato (ad esempio il farmaco "Levomicetina"), un assorbente (ad esempio carbone o Polysorb), per fornire una bevanda calda, acqua o tè, se necessario. È inoltre possibile trovare raccomandazioni riguardanti l'uso di una piastra riscaldante calda per 5-10 minuti.

Lavare lo stomaco a casa - la procedura è abbastanza semplice, ma vitale. Con l'aiuto di azioni di pronto soccorso eseguite correttamente, puoi alleviare le condizioni della vittima e persino salvarti la vita. Segui un determinato algoritmo e non ti preoccupare, solo in questo caso sarai in grado di ottenere il risultato desiderato.