Tutti sanno che il latte materno è il prodotto più utile per ogni bambino. Ma ci sono situazioni in cui una madre semplicemente non può nutrire il suo bambino. A questo scopo, ci sono moderne miscele latte adattate, grazie alle quali il piccolo tot ottiene tutte le vitamine benefiche e oligoelementi necessari per il suo corpo. In una tale situazione, i genitori saranno anche interessati a informazioni su come e quando introdurre i primi alimenti complementari con l'alimentazione artificiale, perché questi processi sono in qualche modo diversi da quelli per i bambini che mangiano il latte materno.

prima alimentazione con alimentazione artificiale Cosa principale

La cosa principale di cui dovrebbero essere a conoscenza tutti i genitori: prima di intraprendere qualsiasi iniziativa indipendente riguardo a tuo figlio, è meglio consultare prima il tuo medico. Inoltre, ora non c'è bisogno di sedersi in lunghe file nella clinica, ma puoi semplicemente chiamare e consultare il pediatra per telefono. Ad esempio, introduzione di alimentazione I bambini artificiali dovrebbero anche essere raccomandati solo da un pediatra che conosce già le caratteristiche del corpo di un determinato bambino, perché osserva un certo periodo di tempo.

cibo per bambini condizioni

Ma se non vuoi o semplicemente non hai l'opportunità di disturbare il tuo pediatra, puoi provare a capire da te quando vale la pena che i bambini ricevano i primi alimenti complementari con l'alimentazione artificiale. Pertanto, l'informazione in diverse fonti è leggermente diversa, data la scelta dell'intervallo di tempo dal quarto al sesto mese. "In 4 mesi? Perché così presto? "Questa è una domanda naturale che nasce dai genitori. Il fatto è che nelle miscele, contrariamente al latte materno, ci sono meno vitamine e oligoelementi utili per il bambino. Pertanto, a un certo momento, è meglio iniziare a prenderli dall'esterno con l'aiuto di un cibo diverso, cioè introdurre cibi complementari. Per i bambini delle arti artificiali è molto importante. Vale anche la pena considerare quanto è salutare il bambino. I primi supplementi non sono raccomandati per i bambini che sono nati prematuri, aumentano di peso in modo insufficiente e hanno anche rachitismo o anemia. Inoltre, non è necessario ritardare l'introduzione di una nuova dieta, perché alle 6 mesi il corpo del bambino è completamente pronto per ricevere nuovo cibo.

ordine

Le informazioni di base affermano che la prima alimentazione con alimentazione artificiale dovrebbe consistere in succhi. Ma non tutti gli scienziati sono d'accordo con questa affermazione. Il problema principale, secondo loro, è che il corpo di un bambino piccolo non è pronto a ricevere i succhi, perché contengono sostanze che sono piuttosto pesanti per lo stomaco del bambino. L'opzione migliore sarebbe la prima esca, che consiste di frutta cruda e verdure bollite. Un po 'più tardi, vengono introdotte pappe da latte e senza latte e i prodotti a base di latte fermentato non hanno prima dell'età di 8 mesi. Pane e muffin non sono raccomandati per bambini al di sotto di un anno.

Regole di alimentazione complementare

alimentazione mista Il primo richiamo quando biberoneria, qualunque cosa sia, non dovrebbe superare un cucchiaino di prodotto. Inoltre, non è possibile inserire più componenti contemporaneamente. I genitori dovrebbero monitorare attentamente se il bambino ha un'allergia a un particolare prodotto e come il corpo reagisce ad esso. Se separati dai componenti dell'altro sono ben percepiti dal bambino, puoi provare a preparare purea di verdura e frutta dalla loro miscela.

risultati

Vale la pena dire che gli alimenti complementari con alimentazione mista, seno e artificiale sono quasi gli stessi. Anche le regole di introduzione non differiscono. Ecco i termini potrebbero differire leggermente.