Menta, olio essenziale Proprietà e applicazione

22/04/2019

Il nome menta deriva dal latino ment, cioè dal pensiero. Il fatto che l'olio di menta piperita abbia molte proprietà curative è noto da più di un millennio. Serviva a smettere di sanguinare anche Ippocrate, Avicenna e Paracelso. Nel diciassettesimo secolo, Culpepper menzionò il suo effetto curativo sui problemi di stomaco. Era anche usato come condimento aromatico nell'antico Egitto.

olio essenziale di menta piperita

Nell'antica mitologia greca, una delle ninfe che era in grado di curare le malattie e predire il futuro era chiamata menta. L'olio essenziale è ricavato da questa erba profumata, originatasi nel luogo in cui morì la ninfa. Pertanto, la pianta è chiamata.

E nei miti romani viveva una dea chiamata Menta. Nell'antica mitologia romana, Menta è venerato come una dea che personifica la mente umana, e quindi gli studenti filosofi portavano ghirlande dai gambi di questa fragrante pianta. Si credeva che la menta migliorasse le capacità mentali e aiutasse a concentrarsi meglio.

descrizione

Olio essenziale La menta piperita è composta da foglie secche, fiori e steli della pianta. È ottenuto con il metodo della distillazione a vapore, quando il vapore acqueo viene distillato dalle cime fiorite e dalle foglie della pianta. All'uscita dei suoi resti dal mezzo al tre per cento. L'olio può essere incolore, verde chiaro o giallo chiaro. Il suo odore è dolce, erbaceo e fresco, menta con sentori di miele e sapore di mentolo.

struttura

L'ingrediente principale qui è il mentolo. È fino al cinquanta per cento dei fondi totali. Oltre a ciò, l'olio di menta piperita contiene metil acetato, phellandrene, limonene, alfa-pinene, cyneol, geraniolo, diidrocarvone e molte altre sostanze benefiche.

Combinazione di

Applicando uno strumento così potente, dovresti considerare quali oli e sostanze è complementare e ha un effetto benefico. Sono: rosmarino, pepe nero, basilico, bergamotto, benzoino, ylang-ylang, limone, geranio, maggiorana, cipresso, ginepro, lavanda, tea tree, eucalipto, pino, salvia e tutti gli olii di agrumi.

Pianta di menta

L'olio essenziale è ottenuto da una pianta erbacea perenne. In altezza, può crescere fino a un metro. Ha un gambo cavo e foglie ovali oblunghe alle estremità. Piccoli fiori colore viola raccolto in cima. Il frutto della pianta è composto da quattro noci.

olio di menta piperita

Si pensa che la menta piperita sia originaria del Mediterraneo e dell'Asia occidentale. Ora è attivamente coltivato in Russia, paesi europei, Nord America, Brasile, Egitto e Giappone. Fiorisce per tutta l'estate, ma soprattutto da fine giugno a settembre.

Proprietà utili

L'olio di menta piperita ha tutta una serie di effetti benefici. Tra questi ci sono i seguenti:

  • appetito migliorato;
  • stabilizzazione del tratto gastrointestinale;
  • abbassando il livello di acidità nel corpo;
  • sbarazzarsi di crampi e coliche nel tratto digestivo;
  • normalizzazione del processo metabolico delle sostanze;
  • liberarsi di pietre di vescica;
  • regolazione del sistema ormonale;
  • rimozione di angoscia;
  • attivazione del sistema endocrino;
  • stabilizzazione della pressione sanguigna;
  • miglioramento dell'attività del tratto respiratorio con malattie rilevanti;
  • miglioramento della tachicardia, angina, sinusite aritmia;
  • sbarazzarsi di tosse e naso che cola;
  • abbassare la temperatura a temperature elevate;
  • rafforzare le gengive ed eliminare l'alitosi;
  • sbarazzarsi di mal di testa, nevralgie e dolori muscolari;
  • regolazione delle mestruazioni in violazione del loro ciclo;
  • diminuzione in latte alla sua allocazione eccessiva nel periodo di una lattazione;
  • rimozione di esaurimento nervoso o sovra-stimolazione;
  • calmante con forte stress e shock;
  • miglioramento della circolazione sanguigna nel cervello;
  • stimolazione dell'affaticamento mentale;
  • guarigione della pelle dovuta a punture di insetti;
  • respingere i parassiti degli insetti (può essere usato come quando si entra nella natura per proteggere il corpo e si aggiunge all'armadio in modo che la talpa non venga eseguita).

applicazione di oli essenziali

La menta è anche ampiamente usata per scopi cosmetici. L'olio essenziale è usato nei seguenti casi:

  • per la pelle grassa soggetta a irritabilità;
  • al fine di aumentare la funzione protettiva;
  • per alleviare il gonfiore, eliminare l'acne, l'eczema, l'infiammazione e il prurito;
  • migliorare il tono della pelle e l'elasticità;
  • rinfrescando la pelle e migliorando il suo colore;
  • per migliorare la crescita dei capelli.

Controindicazioni

All'inizio della gravidanza, è meglio rifiutarsi di prendere l'olio essenziale. Inoltre, è estremamente sconsigliato ai bambini di età inferiore ai sette anni e in caso di rinite allergica.

Bere troppo può causare debolezza generale, vertigini, insonnia, abbassamento della pressione sanguigna e irritazione dello stomaco.

Uso interno

Nelle malattie dell'apparato digerente e nella condizione del bruciore di stomaco, si raccomanda di usare la menta all'interno. L'olio essenziale nel primo caso (da una a tre gocce) viene aggiunto a un cucchiaio di miele o marmellata e consumato fino a tre volte al giorno. olio di menta piperita

Se soffri di bruciore di stomaco, un paio di gocce di mezzo cucchiaino di kefir ti aiuteranno. Dovrebbe essere preso con acqua.

Inoltre, è possibile aromatizzare la foglia di tè, in duecento grammi di cui si aggiungono fino a otto gocce di olio.

Uso esterno

Aromolampa è diventato particolarmente popolare negli ultimi anni. Aggiunge oli essenziali, il cui utilizzo contribuisce al raggiungimento di un determinato risultato. La menta piperita viene quindi utilizzata per alleviare mal di testa, raffreddore, tosse, emicrania, bronchite e sforzo eccessivo. Nel bruciatore di olio dovrebbe essere aggiunto a sei gocce per quindici metri quadrati della stanza. Se viene utilizzato un aromamedalone, saranno necessarie solo due gocce per la stessa area.

Gli oli essenziali sono anche ampiamente usati durante il massaggio. Il loro uso può alleviare disturbi digestivi, sovraccarico nervoso, affaticamento, apatia e ogni sorta di dolore. Oltre alla menta, per questi scopi aiuterà l'olio di avocado, la macadamia e la mandorla. Come rimedi anticellulite, gli agrumi sono più popolari. Si consiglia anche un bagno con oli essenziali.

Per sbarazzarsi di infiammazione e irritazione sulla pelle, mettere le compresse. Da 10 a 7 gocce di olio vengono aggiunti per 10 ml di alcol. Se prurito, è necessario aggiungere olio essenziale di menta a qualsiasi olio vegetale, le cui proprietà sono in grado di combattere questa sensazione sgradevole (10 gocce di olio vegetale impiegano fino a 7 gocce di olio essenziale).

Uso in medicina: ufficiale e alternativo

Il mentolo, che è uno dei componenti principali contenuti in menta, è una parte di molti farmaci in medicina, ad esempio, validolo, valocormuro, pectusina, boromentolo, corvalolo, equatolo, canfora, menovasin e molti altri. Ha un effetto leggermente rinfrescante e un caratteristico odore rinfrescante.

Nella medicina popolare, le foglie della pianta trattano ustioni, nevralgie, raffreddori, problemi digestivi, mal di denti e così via.

proprietà di menta all'olio essenziale

Olio essenziale di menta piperita per cuoio capelluto e capelli

Lo strumento è utilizzato con successo per la cura dei capelli. A questo scopo preparano shampoo e balsami, maschere e balsami. Nello shampoo normale con il lavaggio della testa aggiungere fino a tre gocce di olio.

Per il risciacquo preparare un infuso di due cucchiai di foglie secche e un bicchiere di acqua bollente. Dopo il raffreddamento, filtrare e aggiungere tre gocce di olio essenziale.

La maschera è preparata da due a tre cucchiai di castagna e da due a tre gocce di menta, rispettivamente. Si applica sui capelli e dura almeno mezz'ora.

Perché i capelli grassi non siano così rapidamente contaminati, usa l'henné con l'aggiunta di menta al tasso di 50 g di henné per 7 gocce di olio essenziale. Quando questo strumento viene applicato ai capelli per due o tre ore.

Anche gli involucri, che contengono la stessa quantità di olio essenziale alla menta, saranno efficaci. Recensioni di donne che hanno provato questo strumento, fanno credere che il contenuto di grasso dei capelli con il suo aiuto sarà facilmente superato. Per fare questo, preparare l'ortica (mezzo bicchiere di acqua bollente - due cucchiai di erbe essiccate) e aggiungere 5 gocce di olio.

Applicazione nell'industria alimentare e in cosmetologia

Il gusto di menta si trova spesso in dolci, tè, dentifrici e gomme da masticare, insalate, bevande e persino tabacco. La menta è particolarmente popolare nella cucina araba, italiana, americana, inglese e spagnola.

Nell'industria della bellezza, questo olio ha trovato il più ampio uso. L'olio essenziale di menta piperita per il viso è usato allo stesso modo di tutti gli altri tipi. Può essere aggiunto a oli base, così come creme, maschere e altri prodotti fatti in casa. Tuttavia, se la pelle è troppo sensibile, è meglio non usarla.

Di solito, un cucchiaio di base aggiunge fino a due gocce di olio essenziale. Come base puoi usare diverse opzioni. Buono per questi scopi, ad esempio, olio di germe di grano o olio di semi d'uva. La miscela può essere applicata sia su tutto il viso che sulle aree problematiche.

olio essenziale di menta piperita per il viso

Le maschere saranno anche più utili se aggiungete olio di menta. Il prezzo di una delle sue bottiglie, così come di altre varietà, varia molto a seconda del produttore e alcune sfumature nella produzione. Può costare meno di cento rubli o più di tremila.

Come cucinare te stesso

Non è necessario acquistare olio nel negozio, perché può essere fatto in modo indipendente. Il processo non è facile, ma l'output sarà pieno di sostanze utili, il cui componente principale è la menta. L'olio essenziale è preparato come segue.

È necessario scegliere foglie fresche. È meglio raccoglierli la mattina presto o, in casi estremi, comprarli. La cosa principale è che dovrebbero essere raccolti di recente, poiché è in tali piante che rimane la maggior parte delle sostanze oleose.

Le foglie vengono lavate in acqua corrente e asciugate con un tovagliolo di carta. Allo stesso tempo, prima sono bravi a lasciare un po 'all'aria aperta.

recensioni di olio essenziale di menta

Poi sono sigillati in un sacchetto di plastica e fatti a pezzi con un martello da cucina in modo che inizino a produrre succo naturale.

Dopo questo, i componenti vengono compressi in un barattolo di vetro e versati con olio di base. Il contenitore deve essere scosso e lasciato per un giorno, dopo di che le foglie vengono spremute e il liquido viene scaricato.

Quindi è necessario fare altre due volte con nuove foglie di menta e la base già utilizzata. Un tale olio cotto può essere usato tutto l'anno. Conservalo in un luogo fresco.