Fiordi maestosi, ghiacciai e cascate, verde smeraldo di colline e scogliere, sorgenti calde e fitte foreste che spuntano dalla terra sono tutti paesi scandinavi. La bellezza unica del nord che non lascia nessuno indifferente.

Cos'è la Scandinavia?

Paesi scandinavi.

Questo è un termine generico. Combina l'area storica e culturale, situata nel nord dell'Europa. In un concetto ristretto, include solo tre paesi: Danimarca, Svezia, Norvegia. Nella vista espansa, ne vengono aggiunti altri due: Islanda e Finlandia. Nel primo caso, il nome "Paese" Penisola scandinava ".

Il paese dei Vichinghi e dei troll

Il territorio su cui si trova il moderno stato della Norvegia (385.178 chilometri quadrati) è stato abitato dal momento in cui il ghiacciaio si è sciolto su di esso. È successo più di 11.000 anni fa. L'era dei vichinghi formidabili e impavidi, grazie ai quali tutti conoscono questo paese, ha un certo punto di partenza quando gli europei ne hanno saputo per la prima volta. È successo nel 793, dopo l'attacco al monastero, situato nell'est dell'Inghilterra. Tuttavia, la Norvegia come stato apparve per la prima volta solo nel 1035.

I paesi della penisola scandinava.

Se prendiamo in considerazione non solo i paesi scandinavi, ma anche l'intera Europa, possiamo dire con sicurezza che questo è uno dei meno popolati e le persone sono estremamente disordinate. Una grande parte, vale a dire il 78%, vive in città. Al momento è uno dei paesi più prosperi per vivere. La buona ecologia, le ricche risorse e l'incredibile bellezza della natura la rendono estremamente attraente non solo per i turisti ma anche per gli immigrati.

Danimarca - Paese scandinavo

Questo è il paese più meridionale della Scandinavia e il più piccolo dell'area (solo 43094 chilometri quadrati), la capitale è Copenaghen (nella foto sotto). Le prime tracce dell'uomo nello stato apparvero 100-70 mila anni fa. Gli antenati della moderna popolazione indigena - sono dati, sono apparsi lì come risultato Grande migrazione. Le prime menzioni di loro appartengono a 6-7 secoli. Dana ha partecipato attivamente alle campagne dei vichinghi. Ora è uno stato agricolo-industriale con un livello di sviluppo abbastanza alto. Nel 2009, la Danimarca è stata riconosciuta come uno dei paesi più costosi in cui vivere.

La Danimarca è un paese scandinavo.

Stato di Sveev

Questo è tradotto come "Svezia". La capitale dello stato è Stoccolma. Le spade erano un'antica tribù germanica che un tempo viveva nel territorio di questo paese. Guerrieri esperti e marinai sono diventati famosi per molto tempo e sono spesso citati nelle fonti antiche. Come uno stato potente, ben armato e con un esercito ben addestrato, la Svezia si dichiarò nel 17 ° secolo.

Ha superato tutti i paesi scandinavi in ​​termini di dimensioni del suo territorio, che è 449964 mq. M. chilometri. Crescita economica e il rapido sviluppo ha trasformato il paese in un magnate mondiale (nonostante la popolazione sia di soli 9 milioni di persone), ha 50 società globali, tra cui: Saab, Volvo, Scania, Erisson, "Electrolux", "Tetra Pak".

La Finlandia è il paese più stabile al mondo

Questa valutazione è stata data da esperti della Fondazione Americana nel periodo dal 2011 al 2014. Lo stato moderno copre un'area di 338.430,53 metri quadrati. chilometri e ha la capitale Helsinki. Secondo la ricerca archeologica, i primi abitanti apparvero su questo territorio alla fine dell'era glaciale (circa 8500 aC). Erano principalmente collezionisti e cacciatori. La Finlandia è stata uno stato indipendente dal 1917 e da allora il suo sviluppo è aumentato. Helsinki (nella foto) è una delle capitali più sorprendenti in Europa, moderna e molto dinamica.

Finlandia: paese scandinavo.

Finlandia - Scandinavo paese che è causa la sua bella natura, laghi e fiumi pieni di pesci, foreste ricche di bacche e funghi. Sul suo territorio c'è un gran numero di parchi nazionali (più di 35), che sono diventati habitat di rare specie di animali e piante, ci sono unici monumenti della natura.

I tre paesi scandinavi d'Europa sotto forma di struttura statale sono monarchie costituzionali, ad eccezione della Finlandia e dell'Islanda (le repubbliche).

Islanda: Islanda

Questa è una piccola nazione insulare, situata nell'Oceano Atlantico (la sua parte settentrionale). L'area dell'Islanda è 103,125 metri quadrati. chilometri, la capitale - Reykjavik. L'insediamento dell'isola ebbe luogo nel IX secolo, quando la Norvegia fu unita dal re Harold I. Molte famiglie che non erano d'accordo con le autorità furono costrette a fuggire e cercare un nuovo posto dove vivere, e l'Islanda divenne loro.

Dal 1262 lo stato fu governato prima dalla Norvegia, poi dalla Danimarca, dall'Inghilterra e dagli Stati Uniti. E solo nel 1944 l'Islanda entrò nei paesi scandinavi come repubblica indipendente. Fino al 2001, la principale fonte di reddito era la pesca e il trattamento delle prede. Di recente, tuttavia, il paese ha attivamente sviluppato l'industria a scapito delle fonti energetiche alternative (principalmente fonti geotermiche). In Islanda, non ci sono quasi foreste (circa l'1% dell'intero territorio), e il paesaggio naturale è più simile ai paesaggi cosmici (foto sotto). E questo non è un caso, perché è la più grande isola di origine vulcanica.

Paesi scandinavi d'Europa.

I paesi scandinavi hanno guadagnato fama per se stessi, forse il più costoso in termini di vita e turismo. Ma una volta che le persone vedono la loro bellezza originale, si innamorano di queste terre. Questo non è solo il più antico territorio storico e culturale del nord Europa, ma anche una riserva naturale di livello mondiale.