Ogni auto è dotata di ammortizzatori per una guida confortevole. Ma, oltre alla sospensione, i rack sono installati sul bagagliaio per sollevare, abbassare e trattenere. Naturalmente, il loro design è fondamentalmente diverso dall'ammortizzatore installato nel telaio dell'auto e anche dalla funzione. I grandi SUV hanno spesso una porta posteriore e anche questi rack sono installati. Esaminiamo in dettaglio come vengono selezionati gli ammortizzatori del tronco, quali sono e a favore dei quali è meglio fare una scelta. ammortizzatori del tronco

Informazioni generali e concetti

Devi capire che l'ammortizzatore, che smorza le vibrazioni dalla carreggiata e montato sul cofano o sul bagagliaio, sono due cose diverse. Quest'ultimo è un meccanismo piuttosto fragile e, se posso dirlo, gentile, il cui lavoro deve essere periodicamente controllato. Naturalmente, non c'è nulla di critico nel guasto dell'ammortizzatore del cofano del bagagliaio, ma può arrivare sulla testa o sulle dita, e anche questo non è molto piacevole.

Per tipo di smorzamento, gli ammortizzatori sono divisi in due tipi:

  • Idraulico - molto bruscamente rallentato a causa dell'aumento della pressione del fluido. Questi dispositivi sono installati verso il basso.
  • Dinamico: rallenta molto facilmente, impostato come comodo per il conducente.

In realtà, se parliamo di un'opzione più appropriata, questi sono ammortizzatori dinamici del bagagliaio. È vero, costano un po 'di più idraulici, ma questo è pienamente giustificato dalla loro affidabilità. ammortizzatore del cofano del bagagliaio

Qualcosa di importante

Non sarebbe superfluo notare che esiste una scelta sulla sostanza lavorativa. In linea di principio, non ci sono differenze dal rack di sospensione del telaio della macchina, ci sono tre tipi:

  • Gas - estremamente affidabile e durevole. Non ha paura di sbalzi di temperatura.
  • Gasolio: meno affidabile, ma più economico. Questo tipo di ammortizzatore si guasta rapidamente con frequenti cambi di temperatura.
  • Oily - l'opzione più comune e versatile. In termini di prestazioni, qualcosa tra un gas e un gas ammortizzatore. La durata di servizio con cura adeguata è di 5-6 anni.

Da quanto sopra, possiamo concludere che l'opzione migliore sarebbe un ammortizzatore dinamico a gas per il cofano o il cofano del bagagliaio. Funzionerà senza intoppi e per molto tempo. Non è necessario escludere i rack idraulici. È vero, dire della durata del loro servizio è abbastanza difficile. Può fluire dopo un anno di utilizzo e può funzionare fino a 10 anni.

Come fare la scelta giusta

Prima di acquistare un portellone dell'ammortizzatore, devi capire un po 'della gamma sul mercato e cosa è giusto per te. Il primo punto importante è la frequenza dell'operazione. Molto dipende da questo parametro. Dopotutto, più spesso si usa il cofano del bagagliaio o il cofano, maggiore è il carico sull'ammortizzatore. Di conseguenza, più il cofano o il baule pesa, maggiore è la forza di spinta che il rack dovrebbe avere. assorbitore di tronco vaz

Il manuale di istruzioni indica solitamente il tipo di ammortizzatore e le sue caratteristiche. Per lo meno, ci dovrebbe essere una marcatura, con la quale si può capire cosa vale e con quali parametri. Ma c'è una sfumatura. Ad esempio, molte auto dal Giappone, dagli Stati Uniti e da altri paesi non tollerano le nostre dure condizioni climatiche. Pertanto, molti nodi non sono progettati per fluttuazioni di temperatura. Ma l'assorbitore del bagagliaio VAZ-2110 tollera perfettamente il freddo, quindi a volte ha senso metterlo sulle auto straniere.

La scelta giusta è la chiave del successo.

Se l'autista aveva bisogno di un ammortizzatore per la Ford Focus, va al negozio e compra ciò che il venditore gli ha offerto. Naturalmente, allora è piuttosto difficile dimostrare la scarsa qualità dei beni o il loro matrimonio. Quando effettui tali acquisti, dovresti fare affidamento solo su te stesso. E la qualità di prodotti simili è sconosciuta.

L'opzione migliore in questo caso è utilizzare i cataloghi elettronici. Inoltre, un tale acquisto nell'80% dei casi avrà un costo di un ordine di grandezza inferiore, perché avrete solo una vasta selezione di sostituti. Ogni opzione che ti piace è auspicabile per "sfondare" nei forum tematici. È possibile che l'alternativa, che è 2-3 volte più economica, non sarà peggiore dell'originale. L'arresto pneumatico-idraulico, se di qualità sufficientemente elevata, è difficile da disabilitare, ma col tempo perde le sue caratteristiche, e questo è inevitabile. ammortizzatori del bagagliaio di ricambio

Tronco dell'ammortizzatore autoportante

Non c'è niente di difficile. Il processo di sostituzione è quasi lo stesso per ogni modello di auto con arresto pneumatico-idraulico. Solo alcuni dettagli possono essere diversi. Dagli strumenti che ti serviranno:

  • cacciavite;
  • arresti di sicurezza (opzionali);
  • pinze.

Prima di tutto, si consiglia di utilizzare gli arresti e fissare saldamente il coperchio del bagagliaio. Dovrebbe essere installato in modo tale che sia fermo anche senza ammortizzatori, è auspicabile che il tronco si trovasse nella sua posizione estrema, cioè completamente aperto.

Quindi vai direttamente alla rimozione dell'ammortizzatore del bagagliaio. "Skoda Rapid" sarà usato come "paziente". Per prima cosa ci aggiustiamo con le cerniere con le clip. Il morsetto deve passare attraverso il fondo della fetta biscottata. Questa è l'opzione di montaggio più affidabile. tronco ammortizzatore ford

Continuiamo a sostituire

Si noti che i vecchi fermi pneumo-idraulici devono essere rimossi il più accuratamente possibile in modo da non danneggiare gli elementi di fissaggio. Per fare ciò, inserire un cacciavite piatto tra l'attacco a sfera della torsione e il metallo, usarlo come leva. La pinza viene prima rimossa dal cracker e quindi dalla palla. Allo stesso modo, il processo avviene con il secondo contatore.

Un dettaglio importante: molti driver cambiano uno alla volta. Questo è sbagliato, perché per il normale funzionamento è necessario eseguire una sostituzione cablata a coppia. Se si lascia un vecchio ammortizzatore vecchio, la maggior parte del carico cadrà sul nuovo supporto, quindi, presto fallirà. Questo vale anche per il cofano e molti nodi nell'auto. Bene, ora vai avanti e considera brevemente il processo di installazione di nuovi rack. Ammortizzatore Skoda

Installazione in 15 minuti

Si consiglia di utilizzare grasso al silicone. È necessario per rendere il nuovo ammortizzatore più facile da posizionare. Il cracker è internamente trattato con grasso, il morsetto è impostato sulla posizione semiaperta. Inoltre il cracker viene tirato sulla palla e il morsetto si chiude. Se la montatura è alquanto diversa, ad esempio, la punta della sfera è collegata direttamente al corpo della vettura, quindi in questo caso è necessaria una chiave esagonale. Con il suo aiuto, il vecchio tallone a sfera viene svitato e ne viene installato uno nuovo con un collegamento aperto.

Ancora è possibile affrontare il fissaggio rigido di un'enfasi. È abbastanza raro, ma a volte capita di incontrare. In questo caso, è necessario svitare il bullone di montaggio e rimuovere il perno o la rondella elastica. Fare attenzione che il fermo non scivoli dal perno. Ci deve essere una rondella di sicurezza. Deve essere trascinato in una certa direzione, dopo di che sarà possibile installare una nuova fermata. Approssimativamente in questa sequenza, è possibile cambiare l'ammortizzatore del tronco sulla "Kalina" e su alcune altre auto domestiche. viburno dell'assorbitore del tronco

Riassumiamo

Qui siamo con te e abbiamo capito quali sono gli ammortizzatori del bagagliaio, come rimuoverli e installarli. Difficile, in linea di principio, niente. Ma è necessario prendere in considerazione alcune delle sfumature. Ad esempio, prova a non danneggiare l'allegato e non perdere nulla. Inoltre, le nuove fermate devono essere utilizzate con attenzione.

L'opzione migliore è aprire il bagagliaio, vedere quali sono gli ammortizzatori al momento. Utilizzare un catalogo elettronico per la ricerca e ordinare una variante adatta o un sostituto di alta qualità. Se i vecchi arresti sono abbassati, è consigliabile installarne di nuovi nella stessa posizione. Tale collocamento renderà il loro lavoro il più efficiente possibile. Prova anche a non aprire bruscamente il cofano del bagagliaio o il cofano a temperature sotto lo zero. Questo può uccidere gli ammortizzatori in pochi anni. È anche meglio ignorare rack troppo economici, poiché è improbabile che siano buoni.