Ogni persona istruita ricorderà facilmente il nome di colui che ha fatto il primo tour mondiale e ha attraversato l'Oceano Pacifico. Ciò è stato fatto dal portoghese Fernand Magellan circa 500 anni fa.

Il primo viaggio intorno al mondo è stato fatto da Magellano

Ma va notato che questa formulazione non è completamente vera. Magellan pensò e pianificò la rotta del viaggio, lo organizzò e lo guidò, ma era destinato a morire molti mesi prima che fosse completato. Così Juan Sebastian del Cano (Elcano), il navigatore spagnolo, con il quale Magellano aveva, per usare un eufemismo, rapporti non amichevoli, continuò e completò il primo tour mondiale. Fu Del Cano che alla fine divenne il capitano della Victoria (l'unica nave che ritornò al suo porto natio) e guadagnò fama e fortuna. Tuttavia, Magellano ha fatto grandi scoperte durante il viaggio drammatico, che sarà discusso di seguito, e quindi è considerato il primo viaggiatore del mondo.

Primo tour mondiale: prerequisiti

Nel sedicesimo secolo, marinai e mercanti portoghesi e spagnoli gareggiavano l'una con l'altra per il controllo delle indie indie ricche e piccanti. Quest'ultimo ha permesso di conservare il cibo, ed è stato difficile farne a meno. Già esisteva un percorso comprovato verso le Molucche, dove c'erano i mercati più grandi con i beni più economici, ma questo percorso non era vicino e pericoloso. A causa della conoscenza limitata del mondo, non molto tempo fa, l'America era aperta ai marittimi come ostacolo alla ricca Asia. Nessuno sapeva se ci fosse uno stretto tra Sud America e l'ipotetica Southern Land, ma gli europei volevano che fosse. Non sapevano ancora che l'America e l'Asia orientale condividevano un vasto oceano e pensavano che l'apertura dello stretto avrebbe consentito un rapido accesso ai mercati asiatici. Pertanto, il primo navigatore che ha fatto il giro del mondo avrebbe sicuramente ricevuto onori reali.

Carriera Fernand Magellan

Il povero nobile portoghese Magellan (Magallhansh), per i suoi 39 anni, riuscì a visitare ripetutamente l'Asia e l'Africa, fu ferito in battaglie con i nativi e raccolse molte informazioni sui viaggi sulle coste dell'America.

primo tour mondiale

Con la sua idea di salire sulle Molucche per la via occidentale e tornare al solito (cioè, per realizzare il primo tour mondiale), si rivolse al re portoghese Manuel. Non era affatto interessato alla proposta di Magellano, che non gli piaceva per mancanza di lealtà. Ma ha permesso a Fernand di cambiare cittadinanza, di cui ha immediatamente approfittato. Il navigatore si è stabilito in Spagna (cioè in un paese ostile ai portoghesi!), Ha una famiglia e colleghi. Nel 1518, ottenne un'udienza con il giovane re Carlo I. Il re ei suoi consiglieri si interessarono a trovare una scorciatoia per le spezie e "diedero il via libera" per organizzare una spedizione.

Lungo la costa rivolta

Il primo viaggio intorno al mondo di Magellano, che non si concluse per la maggior parte dei membri della squadra, iniziò nel 1519. Cinque navi salpavano dal porto spagnolo di San Lucar, con 265 persone provenienti da vari paesi europei. Nonostante le tempeste, la flottiglia ha raggiunto in modo relativamente sicuro costa del Brasile e cominciò a "scendere" lungo il sud. Fernan sperava di trovare lo stretto verso il Mare del Sud, che avrebbe dovuto essere, secondo le sue informazioni, a circa 40 gradi di latitudine sud. Ma nel luogo indicato non era lo stretto, ma la foce del fiume La Plata. Magellan ordinò di continuare a spostarsi verso sud, e quando il tempo era completamente peggiorato, le navi ancorate nella baia di San Giuliano (San Giuliano) passarono l'inverno lì. I capitani delle tre navi (spagnoli di nazionalità) iniziarono una ribellione, catturarono le navi e decisero di non continuare il primo viaggio intorno al mondo, ma di dirigersi verso il Capo di Buona Speranza e da lì - verso la loro patria. Le persone fedeli all'ammiraglio sono riuscite a fare l'impossibile: vincere le navi e tagliare la strada ai ribelli.

che ha fatto il primo tour mondiale

Stretto di Ognissanti

Un capitano fu ucciso, l'altro - giustiziato, il terzo - atterrato sulla riva. Il rango e file ribelli Magellan perdonato, che ancora una volta ha dimostrato la sua lungimiranza. Solo alla fine dell'estate del 1520, le navi lasciarono la baia e continuarono la loro ricerca dello stretto. Durante la tempesta, la nave "Santiago" affondò. E il 21 ottobre i marinai scoprirono finalmente lo stretto, più simile a una stretta spaccatura tra le rocce. Su di esso le navi di Magellano navigarono per 38 giorni.

primo navigante a viaggiare per il mondo

La banca sinistra sulla mano sinistra, l'ammiraglio chiamato Terraferma, poiché i fuochi degli indiani bruciarono su di esso tutto il giorno e la notte. Fu grazie all'apertura dello Stretto di Tutti i Santi che Fernan Magellano cominciò a essere considerato come colui che fece il primo giro del mondo. Successivamente, lo stretto fu ribattezzato Magellano.

Oceano Pacifico

Solo tre navi lasciarono lo stretto per il cosiddetto "Mare del Sud": il "San Antonio" scomparve (semplicemente deserto). Ai marinai nuovi piacevano le acque, specialmente dopo il travagliato Atlantico. L'oceano era chiamato Tranquillo.

La spedizione si diresse a nord-ovest, poi a ovest. Per diversi mesi, i navigatori navigarono senza vedere alcun segno di terra. La fame e lo scorbuto hanno causato la morte di quasi metà della squadra. Solo all'inizio del marzo 1521, le navi si avvicinarono a due isole abitate non ancora scoperte dal gruppo Mariana. Da qui non era lontano nelle Filippine.

Filippine. Morte di Magellano

La scoperta delle isole di Samar, Siargao e Homonhon ha soddisfatto molto gli europei. Qui hanno recuperato e comunicato con la gente del posto, che ha condiviso volentieri cibo e informazioni.

che ha guidato il primo tour mondiale

Il servo di Magellano, il malese, parlava liberamente con gli indigeni nella stessa lingua, e l'ammiraglio si rese conto che le Molucche erano molto vicine. A proposito, questo servitore, Enrique, alla fine è diventato uno di quelli che hanno fatto il primo tour mondiale, a differenza del suo padrone, che non era destinato ad atterrare sui Moluks. Magellano e il suo popolo intervennero nella guerra intestina tra due principi locali, e il navigatore fu ucciso (non una freccia avvelenata, non una spada d'imbarco). Inoltre, qualche tempo dopo, a seguito del perfido attacco dei selvaggi, i suoi più stretti collaboratori - esperti marinai spagnoli - morirono. La squadra così magra che una delle navi, "Concepcion", è stata decisa a distruggere.

Molucche. Ritorna in Spagna

Chi ha guidato il primo tour mondiale dopo la morte di Magellano? Juan Sebastian del Cano, il navigatore del popolo basco. Era tra i cospiratori che presentarono un ultimatum a Magellano a San Julian Bay, ma l'ammiraglio lo perdonò. Del Cano comandò una delle due navi rimanenti, la Victoria.

Il primo viaggio intorno al mondo in Russia

Si assicurò che la nave tornasse in Spagna, carica di spezie. Non è stato facile farlo: i portoghesi stavano aspettando gli spagnoli, che fin dall'inizio della spedizione hanno fatto di tutto per frustrare i piani dei loro concorrenti. La seconda nave, la nave ammiraglia "Trinidad", fu presa a bordo; i marinai furono ridotti in schiavitù. Così, nel 1522, 18 membri della spedizione tornarono a San Lukar. Il carico consegnato da loro ha pagato tutti i costi di una spedizione costosa. Del Cano ha ricevuto lo stemma personale. Se in quel momento qualcuno avesse detto che il primo viaggio intorno al mondo fosse stato fatto da Magellano, lo avrebbero ridicolizzato. I portoghesi rappresentavano solo la violazione degli ordini reali.

I risultati del viaggio di Magellano

Magellan esplorò la costa orientale del Sud America e aprì lo stretto dall'Atlantico all'Oceano Pacifico. Grazie alla sua spedizione, le persone hanno ricevuto prove convincenti del fatto che la Terra era davvero rotonda, erano convinti che l'Oceano Pacifico fosse molto più grande di quanto si supponesse e che non sarebbe redditizio portarlo a Molukki. Inoltre, gli europei hanno capito che l'Oceano Mondiale è uno e lava tutti i continenti. La Spagna ha incontrato le sue ambizioni annunciando l'apertura delle Isole Marianne e delle Filippine, e ha fatto rivendicazioni a Isole Molucche.

Tutte le grandi scoperte fatte durante questo viaggio appartengono a Fernand Magellan. Quindi la risposta alla domanda su chi ha fatto il primo tour mondiale non è così ovvia. In realtà, quest'uomo era del Cano, ma il principale risultato dello spagnolo fu che il mondo in generale venne a conoscenza della storia e dei risultati di questo viaggio.

Il primo tour mondiale di Magellano

Il primo viaggio intorno al mondo dei navigatori russi

Nel 1803-1806, i marinai russi Ivan Kruzenshtern e Yuri Lisyansky fecero un viaggio su larga scala attraverso l'Atlantico, Silenzioso e Oceani indiani I loro obiettivi erano: uno studio sulla periferia orientale dell'Impero russo, trovare una via commerciale conveniente per la Cina e il Giappone via mare, fornendo alla popolazione russa dell'Alaska tutto il necessario. I marinai (che andarono su due navi) esplorarono e descrissero l'Isola di Pasqua, le Isole Marchesi, le coste del Giappone e della Corea, le Isole Curili, Sakhalin e Yesso, visitarono Sitka e Kodiak, dove vivevano i coloni russi, e in aggiunta portarono l'ambasciatore dell'imperatore in Giappone. Durante questo viaggio, le navi domestiche visitarono per la prima volta le alte latitudini. Il primo viaggio intorno al mondo dei ricercatori russi ha avuto un'enorme risposta pubblica e ha contribuito a elevare il prestigio del paese. Il suo valore scientifico non è meno grande.