Argomenti a favore

I ricercatori moderni ritengono che i dati di base dell'Iliade, che descrive la guerra di Troia e gli eventi che lo circondano, siano un fatto storico. Gli argomenti principali a favore di questa versione sono tali argomenti:

  • i greci micenea, che vivevano nel XIII secolo aC, avevano costantemente disaccordi militari e politici con i loro oppositori che vivevano nell'ovest dell'Asia Minore;
  • durante questo periodo, l'obiettivo principale degli attacchi era lo stato di Vilus, governato dagli Ittiti;
  • geograficamente, questa piccola città di campagna si trovava esattamente nel luogo in cui, secondo Omero, giaceva Troia;
  • i linguisti sostengono che il nome Wilusa è abbastanza coerente con il nome greco di Troy - (W) llios (Ilion).

Principali differenze

L'argomento principale degli scettici è la durata delle ostilità. Credono che la guerra di Troia, la cui storia è durata quasi dieci anni, fosse tutta una serie di spedizioni militari, campagne di predatori e incursioni predatorie. E il ricordo dei discendenti ha fuso tutti gli eventi in un'unica lunga espansione. Guerra di Troia Probabilmente, durante questo periodo accaddero diverse campagne, e alcuni di essi furono guidati da leader: Ajax, Agamennone, Odissea e così via. Una di queste operazioni potrebbe portare alla cattura della città e alla sua distruzione. Inoltre, ci sono esperti che sostengono che gli eventi descritti da Omero sono durati per quasi cento anni.

Versione ufficiale

Al momento, la maggior parte degli storici aderisce alla variante descritta nell'Iliade, integrata con piccole sfumature e dettagli. Secondo loro, la guerra di Troia fu l'ultimo stadio dell'intero palcoscenico delle devastanti campagne lanciate dagli antichi greci contro i loro nemici. Alla fine del secondo millennio aC, l'assalto degli attacchi greci ad est del Mediterraneo aumentò più volte. Quindi, nel 15 ° secolo aC. e. Creta fu conquistata e le forze principali si stabilirono a Mileto. Fu da qui che furono fatti tentativi per espandere l'area di influenza, e come argomento pesante, furono effettuati attacchi regolari alla periferia dello stato ittita. Tuttavia, gli avversari hanno avuto una resistenza decente e hanno vinto il Mileto. la causa della guerra di Troia La causa della guerra di Troia si trova sulla superficie di questa sconfitta. Dopo di lui, i Greci raccolsero un enorme esercito e si precipitarono in un'altra parte della penisola, dove sorgeva il maestoso Ilion. L'esercito ittita si mosse per difendere la città. Ci fu una battaglia su larga scala, durata dieci anni e cantata nell'Iliade e in un gran numero di altri piccoli poemi epici.

risultati

È ormai noto per certo che la guerra di Troia è un'espansione greca contro uno dei più grandi poteri di quell'epoca, che si protrae Asia minore, sulla sua sponda occidentale. Ciò è confermato dallo scavo. I loro risultati mostrano che le operazioni militari condotte in questo punto strategico esistevano davvero. Al momento, Ancient Ilion attira l'attenzione di ellenisti, archeologi, linguisti, ittologi e altri scienziati interessati. Storia della guerra di Troia Forse la vera storia sarà documentata nei prossimi anni e la chiave del mistero diventerà disponibile pubblicamente. Si può solo sperare che la guerra di Troia non sia la solita invenzione di Omero o dei suoi predecessori.