L'apparizione delle prime civiltà antiche ha segnato l'apparizione delle prime banconote. Durante questo periodo, una persona è passata dal baratto (scambio di merci per merci) all'uso della valuta. Le prime monete inseguite erano fatte di metalli preziosi e avevano una denominazione che corrispondeva al valore di questo metallo. I più preziosi erano fatti d'oro, più economico - dall'argento, e il più semplice - dal rame. Lo sviluppo del denaro è andato attraverso la storia dell'umanità, le monete hanno cambiato forma e dimensioni. Solo negli ultimi secoli, le monete hanno parzialmente sostituito le banconote.

Ogni paese aveva i suoi soldi. Nessuna eccezione era un impero così grande come l'Unione Sovietica. I soldi dell'URSS esistevano da meno di un secolo, ma riuscirono a sopravvivere a tempi piuttosto difficili e a cambiamenti significativi.

denaro dell'URSS

I primi soldi sovietici

Nei tempi difficili della rivoluzione e della guerra civile, i soldi si svalutarono rapidamente. Nei primi anni Potere sovietico nel corso furono rilasciati sia i soldi reali che i soldi governo provvisorio valore nominale 20 e 40 rubli. Nelle persone hanno ricevuto il nome "kerink".

l'esordio Guerra civile ha causato un deprezzamento ancora più rapido dei soldi. Così, il conto emesso in quegli anni con una denominazione di diecimila rubli corrispondeva a un copeco nel 1913.

I primi soldi sovietici cominciarono a essere prodotti nella primavera del 1919. Erano fatti nello stile degli stemmi dell'URSS e avevano una denominazione di uno, due e tre rubli. Nel linguaggio comune erano chiamati "sovznaky". Il denaro dell'URSS nel 1919 non fu fornito d'oro.

Soldi 20-50

In questi anni iniziò l'uscita di nuove banconote, i cosiddetti ducati. Verso la metà degli anni '20, la stessa moneta dell'URSS aiutò l'economia a intraprendere la strada della ripresa. Chervonetsy ha causato una maggiore fiducia nella popolazione rispetto alle precedenti banconote, poiché sono state fornite con oro, platino e valuta estera. Per un pezzo d'oro furono dati 8,6 grammi d'oro.

moneta cartacea dell'URSS

L'unico inconveniente del pezzo d'oro era la difficoltà del suo scambio. A tale scopo venivano utilizzati i sovznak, ma il loro numero non consentiva di soddisfare i bisogni della popolazione in cambio. Pertanto, è stato deciso di rilasciare ampi cambiamenti in circolazione. Alcuni di loro furono coniati in Inghilterra, poiché le zecche dell'Unione Sovietica non potevano far fronte al bisogno aumentato. Ciò portò a un fatturato congiunto di rubli, copechi e chervonets fino al 1947. In quell'anno fu effettuata una riforma, durante la quale tutti i soldi che erano stati emessi prima furono ritirati dalla circolazione, e la questione del nuovo rublo fu aggiustata. Era uguale a dieci anni. Questa riforma Fu realizzato in una settimana, e i vecchi rubli lasciati nella popolazione divennero invalidi.

Design riconoscibile di denaro sovietico nel 1961

Nel 1961, fu realizzata un'altra riforma per consolidare la valuta. Secondo lei, un rublo del nuovo campione era pari a 10 rubli degli anni precedenti. Vecchie banconote furono scambiate con nuove banconote dell'URSS nel 1961, i depositi vennero automaticamente sostituiti nel rapporto di 10 a 1. Tutto questo fu eseguito per tre mesi. Allo stesso tempo, anche i prezzi di tutti i negozi governativi sono stati ridotti di 10 volte. Pertanto, questa riforma non ha comportato alcun inconveniente o perdita finanziaria per la popolazione.

soldi URSS 1961

Tuttavia, le piccole monete - penny - non sono cambiate nel prezzo, rimanendo nel rapporto di 1 a 1. Così, coloro che avevano grandi somme in penny erano molto ricchi, perché ora il loro valore nominale è aumentato di dieci volte. Ma ce n'erano pochi di quelli fortunati, dal momento che la riforma fu portata avanti in soli tre mesi, e il governo emanò un decreto che proibiva lo scambio di rubli per pochi centesimi in tutte le istituzioni statali. Ed era quasi impossibile sapere in anticipo sulla riforma pianificata.

La nuova moneta cartacea dell'URSS è stata emessa in tagli da 1, 3, 5, 10, 25, 50 e 100 rubli.

Dopo la riforma, il denaro dell'URSS nel 1961 divenne molto stabile al ritmo, la loro disponibilità di oro aumentò, a circa 0,99 grammi di oro puro per 1 rublo. Non sono cambiati molto fino alla fine degli anni '80 - l'inizio degli anni '90.

Denaro tardivo dell'URSS

Come l'inizio del periodo sovietico, il suo tramonto fu caratterizzato da eventi difficili e dalla rapida svalutazione della moneta. I soldi nei conti dei cittadini erano congelati, i ritardi salariali cominciavano. A seguito di tali misure, il governo pianificò di frenare l'aumento dell'inflazione, ma risultò tutto il contrario. Così, nel 1991, l'inflazione ha raggiunto il 160%, e dopo il crollo dell'URSS nel 1992, l'inflazione era già oltre il 2,5mila percento.

Per soddisfare il bisogno di denaro dei cittadini nelle condizioni di inflazione, era richiesta l'emissione di bollette più grandi di 200, 500 e 1000 rubli. Anche il loro aspetto è cambiato.

Monete commemorative dell'Unione Sovietica

Le monete sono più costose da produrre, ma allo stesso tempo sono più resistenti. Per questo motivo, serie speciali di denaro sono fatte sotto forma di monete. Di solito il loro rilascio è programmato per una data o un evento significativo. Pertanto, sono spesso chiamati l'anniversario.

vecchi soldi ussr

Il denaro commemorativo dei metalli sovietici dell'URSS è stato emesso abbastanza spesso e in volumi sufficientemente grandi. Ma la maggior parte di loro, di regola, si sistemava immediatamente nei salvadanai e nelle raccolte di persone, e non era così facile incontrarli alle spalle. Per questo motivo, sono perfettamente conservati fino ad oggi, ma il gran numero di copie sopravvissute rende il prezzo per loro molto basso, quindi questa è una grande opportunità per ottenere la tua collezione di rubli anniversario sovietico.

Come vivere su 10 rubli?

Ora rendilo molto problematico. Per questo importo quasi nulla da comprare. Ma se tu fossi negli anni 60-70 in URSS con la stessa quantità di denaro al momento, potresti permetterti molto.

carta moneta dell'URSS del 1961

Con questi soldi era possibile acquistare generi alimentari per una settimana o un costoso giocattolo per bambini, o una bottiglia di buono (vero!) Cognac, o un biglietto per un campo estivo per un bambino.

Ora il loro costo non è particolarmente elevato, nel range di 50-1000 rubli, a seconda della qualità e della denominazione. Sono solo un ricordo della passata grandezza della potenza mondiale.