Cos'è una piattaforma? Una risposta inequivocabile a questa domanda non esiste, poiché questa parola si riferisce a varie materie. Tuttavia, la base di ciascun nome è la parola francese, che si divide in due: "tavole", che significa "piatto" e "forma". Cos'è una piattaforma in diversi casi? Considera questa domanda in modo più dettagliato nel nostro articolo.

piattaforma

Piattaforma ferroviaria

Il piazzale, o piattaforma ferroviaria, è una piattaforma speciale che è dotata di stazioni (punti di sosta) sulla ferrovia. Si trova tra i binari ed è realizzato per facilitare il passaggio e l'imbarco-sbarco dei passeggeri sul treno. E anche il grembiule viene utilizzato per il carico e lo scarico, lo stoccaggio delle merci e il loro smistamento.

Tipicamente, tale piattaforma è coperta con materiale solido, come cemento o asfalto. Può essere trovato nelle stazioni ferroviarie, nella metropolitana. Le piattaforme sono divise in due tipi in base a come si trovano in relazione all'edificio della stazione, quello principale e quello intermedio.

Tipi di grembiuli

I principali sono sempre collegati direttamente alla stazione. Possono essere posizionati sul lato dei percorsi (laterali) e perpendicolari ad essi (fine). Questi ultimi sono disposti in stazioni senza uscita. Piattaforme intermedie, o isole, sono situate tra le principali e connesse con esse e con le gallerie di costruzione delle stazioni e ponti pedonali.

Le piattaforme situate sulle ferrovie della CSI hanno una distinzione tra alto e basso. Di solito, i primi vengono installati nelle stazioni, da cui partono i treni a lunga percorrenza e verso i quali arrivano, e il secondo - nelle stazioni che servono il treno.

carro

Carro aperto universale

Il secondo valore della piattaforma ferroviaria è un carro merci di tipo aperto. È destinato al trasporto di determinati tipi di merci, quali: lunghezza, pezzi, attrezzature e contenitori che non necessitano di protezione dagli influssi atmosferici.

I carri aperti sono divisi in due tipi:

  • Universale, progettato per trasportare un'ampia varietà di prodotti di una vasta gamma.
  • Specializzato, usato per spostare merci di qualsiasi tipo particolare. Ad esempio, boschi, automobili, grandi contenitori.

Le piattaforme universali sono più potenti, sono dotate di un telaio in acciaio saldato, pavimenti in legno sul pavimento (o legno-metallo), hanno i lati pieghevoli - estremità e laterali.

Carro aperto specializzato

Le piattaforme aperte specializzate non sono dotate di pannelli e alcuni pavimenti. Sono dotati di attacchi speciali per il carico e altri dispositivi che facilitano il trasporto e il carico e lo scarico. Inoltre, le auto aperte variano nel design. Possono essere a bordo e piatti, freno e senza freno. E c'è anche una divisione sulla capacità di carico: 13, 23, 38 tonnellate.

Piattaforma petrolifera

Piattaforma petrolifera

Tale piattaforma è un complesso ingegneristico complesso, creato per la perforazione di pozzi allo scopo di produrre idrocarburi. Con il suo aiuto, la superficie si solleva in superficie, sdraiata sotto il fondo del mare o dell'oceano o sul fondo di un altro tipo di serbatoi.

Per la prima volta, una piattaforma petrolifera fu installata nella zona costiera di uno degli stati degli Stati Uniti, in Louisiana, nel 1938. La prima piattaforma offshore, chiamata Oil Rocks, fu costruita nel 1949 nel Mar Caspio su scaffalature metalliche.

Si trovava sul territorio dell'Azerbaijan, quaranta chilometri a est della penisola di Absheron. Come il mare più antico, è stato inserito nel Guinness dei primati.

Queste piattaforme sono divise in diversi tipi:

  1. Stazionario.
  2. Mare, con libero attaccamento al fondo.
  3. Semi-sommergibile: perforazione, esplorazione e estrazione mineraria.
  4. Auto-elevante (principalmente esplorazione).
  5. Galleggiante, per lo stoccaggio e la spedizione di petrolio.
  6. Con le gambe estese - una base galleggiante con un ancoraggio verticale.

Prendi in considerazione alcuni dettagli della prima varietà.

Piattaforma fissa

Questo tipo di piattaforma viene utilizzato per la produzione di petrolio e gas in mare aperto. Appartiene all'impianto di petrolio e gas. Di norma, è economicamente vantaggioso installare piattaforme ad una profondità di 14-500 metri. A profondità maggiori, questo è difficile da fare e, a livelli inferiori, è scomodo fornire le petroliere alla piattaforma e costruire gasdotti e oleodotti.

Tali piattaforme sono installate come segue. Una torre realizzata con attrezzature adeguate, così come vani residenziali e ausiliari, è installata su supporti in acciaio o cemento e fissati sul fondo. Tipi fissi di piattaforme impostate per un lungo periodo. Possono anche contenere un pozzo di caduta in cemento armato, nel quale è inserito un serbatoio di stoccaggio, collocato sotto il livello del mare.

geologica

Piattaforma geologica

Cos'è una piattaforma in geologia? Questa è una vasta area della crosta situata nel continente e situata in una modalità di esistenza tettonica relativamente tranquilla.

Le loro dimensioni possono essere diverse migliaia di chilometri in lunghezza e larghezza e l'area è espressa in milioni di chilometri quadrati. In termini percentuali, la loro area si avvicina al 45% della superficie di tutti i continenti.

Lo spessore della crosta all'interno delle piattaforme è di circa quaranta chilometri e la litosfera è compresa tra 150 e 200 chilometri. Si presume che quest'ultimo possa raggiungere i 400 chilometri. Nella struttura delle piattaforme ci sono due piani: la fondazione e la copertura.

  • Il fondamento è lo strato più basso e più antico, che contiene sparsi, ha subito importanti cambiamenti nella razza.
  • Copertura - pavimento strutturale superiore, più giovane. Di solito consiste in rocce sedimentarie che giacciono vuote, con debole distruzione.

classificazione

Le piattaforme, a seconda dell'età della loro cantina, sono divise in antiche e giovani. Cos'è una piattaforma antica e giovane?

  • Gli antichi sono chiamati "cratoni", hanno un basamento cristallino del periodo Precambriano, o criptozoico (che inizia - 540 milioni di anni fa) e costituiscono circa il 40% dell'area di tutti i continenti della Terra. A causa loro si formano i "nuclei" continentali più antichi.
  • Giovani piattaforme geologiche hanno una fondazione formata nel Fanerozoico (inizio - 542 milioni di anni fa, continua fino ad oggi). Sono caratterizzati dalla presenza di un piano intermedio nella struttura. Tali piattaforme detengono circa il 5% dell'area continentale. Si trovano tra le antiche piattaforme o nei loro sobborghi.

Un esempio di piattaforma antica è la piattaforma siberiana situata nella parte centrale dell'Asia settentrionale. O meglio, nella parte nord-orientale della placca eurasiatica. È indicato dai seguenti confini:

  • A ovest - la valle del fiume Yenisei.
  • Nel nord - le pendici meridionali delle gamme di Byrranga.
  • A est - la parte inferiore della Lena, deviazione marginale Predverhoyansk.
  • Nel sud - la punta meridionale del lago Baikal.

Si presume che questa piattaforma corrisponda all'antica terraferma di Angarida.

Piattaforma di scarpe

Scarpe piattaforma

C'è un'altra versione dell'interpretazione della parola "piattaforma". Parliamo di scarpe sulla piattaforma. Non è un segreto che le donne siano molto decorate con le gambe, che indossano scarpe con i tacchi. Questo visivamente rende le gambe più lunghe e più sottili. Ma camminare per così tanto tempo con queste scarpe non fa bene alla salute, e tutte le donne vogliono essere belle.

In tal caso, i designer hanno inventato le scarpe sulla piattaforma. La piattaforma della scarpa è una suola spessa, che, come un tacco, è in grado di aumentare visivamente l'altezza e l'altezza del piede, ma allo stesso tempo non conferisce un carico aggiuntivo né al sollevatore né ai muscoli del polpaccio.