Nonostante il fatto che la maggior parte degli atleti russi salterà le Olimpiadi, più della metà della popolazione russa siederà con entusiasmo alla TV e guarderà vari sport.

Uno degli sport popolari è il biathlon. Solo nel vocabolario dei biathlon e dei commentatori c'è una parola come la ricerca. Cos'è il pasyut?

Marten fourcade

Cos'è il biathlon?

Il biathlon è uno sport invernale (il nome deriva dalla confluenza delle parole latine e greche - "double wrestling"), in cui gli atleti hanno bisogno di mostrare l'allenamento dello sci e le abilità di tiro. Nel 1767, per i guerrieri norvegesi, fu inventata una disciplina come il tiro al bersaglio e lo sci di fondo.

Nel 1924, in Francia alle Olimpiadi, si tennero le competizioni dimostrative della "corsa di pattuglia militare", ma i partecipanti ricevettero medaglie. Nel 1954, il Biathlon fu riconosciuto dal Comitato olimpico internazionale come uno sport e nel 1960 divenne un membro a pieno titolo dei Giochi olimpici invernali. Le competizioni di biathlon iniziarono a svolgersi nel 1958.

Quali sono le regole per le riprese

I bersagli del biathlon si trovano dalle stuoie a una distanza di 50 metri. Il diametro del bersaglio, che è necessario ottenere per sparare incline, è di 45 mm, e per le riprese in piedi il diametro sarà di 115 mm.

tiro maschile

Tipi di discipline

Prima di sapere quale pasyut, devi conoscere altre discipline.

La gara individuale è una gara che ha iniziato il biathlon a una distanza di 20 chilometri per gli uomini e di 15 chilometri per le donne. Include 4 linee di fuoco. L'intervallo tra l'inizio di due partecipanti è di 30 secondi (meno di un minuto). Gli atleti sparano la prima e la terza linea da una posizione prona, la seconda e la quarta da una posizione eretta. Gli atleti scelgono le stuoie per le riprese stesse. Per ogni mancata accensione al turno del biathleta riceve una penalità di 1 minuto.

Sprint è una gara a breve distanza, che è di dieci chilometri per gli uomini e sette chilometri e mezzo per le donne. Comprende due linee di fuoco: una sdraiata, la seconda in piedi. L'intervallo di partenza è di 30 secondi. Come nella gara individuale, ogni atleta ha il diritto di scegliere il tappeto per le riprese, ma ogni errore costa al biathlet un cerchio di penalità con una lunghezza di 150 metri. Secondo i risultati della gara sprint, 60 atleti migliori cadono nell'inseguimento. Cos'è il pasyut, analizza in seguito.

La partenza di massa è una gara di contatto a cui partecipano 30 leader della classifica generale. Le distanze di questa disciplina sono di 15 chilometri per gli uomini e di 12,5 chilometri per le donne. La gara consiste di quattro linee di tiro: due delle quali sono in posizione prona e due in posizione eretta.

I partecipanti iniziano allo stesso tempo. Gli atleti occupano posti all'arrivo al poligono di tiro, ad eccezione del primo tiro. Su di esso tutti gli atleti occupano le stuoie in base al numero di partenza. Come nella volata, per un errore al turn ha messo un rigore di 150 metri.

inizio di massa del biathlon

Staffetta - gara a squadre. Una squadra deve essere composta da 4 atleti di un paese. Il primo va alla gara da una partenza generale, tutto il resto inizia dopo il trasferimento del relè al partecipante precedente. La lunghezza del palco per gli uomini è di 7,5 chilometri, per le donne - 6 chilometri, con la presenza di due linee di fuoco: 1 sdraiato, 1 in piedi.

Nel primo tiro della prima fase, gli atleti prendono posto in base al loro numero di sequenza, sulle linee di tiro rimanenti all'arrivo. A differenza dei tipi di corse personali, ad ogni tiro l'atleta ha 3 cartucce aggiuntive, se il biathleta non chiude il bersaglio dopo aver usato cartucce aggiuntive, allora il giro di rigore corre a 150 metri.

Relè misto - gara a squadre, dove le prime due fasi di corsa donne (6 chilometri) e le altre due fasi di uomini (7,5 chilometri). Le riprese si svolgono secondo le stesse regole del relè "classico".

ricerca

Nel biathlon ci sono diverse discipline. Una di queste discipline è la ricerca che, colloquialmente, suona come la "corsa all'inseguimento". Qual è la ricerca, qual è la caratteristica principale di questa gara e qual è l'intrattenimento?

trasferimento del testimone

La gara di inseguimento è una gara di contatto nel biathlon, dove il distacco dal leader dipende dal risultato della distanza sprint o dalla distanza che si è svolta prima di questa gara. Il tempo previsto del vincitore nell'inseguimento è di circa 30 minuti. La corsa all'inseguimento fa parte delle discipline olimpiche. Nel perseguimento, sia la velocità che la sparatoria sono importanti.

Regolamenti di scopo

La gara di inseguimento comprende sessanta migliori atleti nella volata, il cui inizio equivale al distacco dal leader. I partecipanti dovranno completare cinque giri con quattro linee di tiro: due tiri da posizione prona e due da posizione eretta. Per ogni errore, l'atleta esegue un rigore lungo 150 metri. I biathleti, che i leader della competizione girano intorno ad un giro, vengono automaticamente rimossi dalla gara.

Inseguimento maschile

Le tensioni negli inseguimenti degli uomini sono sempre alte. Nel biathlon, gli uomini hanno un inseguimento lungo 12,5 km, cioè cinque giri di 2,5 km ciascuno. I principali contendenti per la medaglia OI e il piccolo globo di cristallo sono il norvegese Johannes Bue e il francese Martin Fourcade. In questo tipo di competizione, il francese ha avuto due vittorie, mentre il norvegese ha vinto un'altra vittoria.

inseguimento femminile

Il biathleta più forte della Russia - Anton Shipulin. Per questa stagione, due volte divenne la medaglia di bronzo nell'inseguimento. Ma è impossibile prevedere chi prenderà le medaglie per gli uomini nell'inseguimento ai Giochi Olimpici di biathlon. Il fatto è che tutto dipende dai layout di partenza, come accennato in precedenza.

Inseguimento femminile

Nelle gare di inseguimento delle donne non c'è sempre intrigo, ma c'è sempre bellezza ed eleganza. Nel biathlon, le donne nell'inseguimento superano una distanza di 10 km, cioè cinque giri di 2 km.

In questo tipo di programma, la slovacca Anastasia Kuzmina e l'italiana Dorothea Wierer conducono con un margine dalla finlandese Kaisa Makarainen per soli 7 punti in un piccolo globo di cristallo. Quando osservi la ricerca delle donne nel biathlon, vedi la grazia e la sete di vittoria negli occhi di queste ragazze senza paura.

cos'è il pasyut

Dai paesi della CSI, Darya Domracheva ed Ekaterina Yurlova-Perkht sono i concorrenti più forti, rispettivamente, prendendo il 10 ° e il 9 ° posto nella classifica delle gare di inseguimento.

Daria Domracheva alla Coppa del Mondo nella ricerca delle donne, ha vinto due volte la medaglia di bronzo nelle tre gare a cui ha partecipato in questa stagione. Anche la ripartizione delle Olimpiadi nel biathlon per le donne nella corsa all'inseguimento è difficile da prevedere. Motivo: il risultato di una gara sprint.

Biathlon olimpico russo

Sin dai tempi sovietici, i nostri atleti hanno preso le medaglie. Durante il periodo dal 1960 al 1992, i nostri olimpionici vinsero 10 vittorie, di cui nella staffetta della squadra nazionale dell'URSS avevano 6 medaglie.

I nostri atleti hanno preso la medaglia d'argento 7 volte, per il bronzo sono saliti 7 volte. Dopo che la Russia divenne uno stato indipendente, i russi presero 24 medaglie di varie denominazioni, 10 delle quali erano d'oro, 6 d'argento e 8 di bronzo.

Solo le donne inseguite sono riuscite a conquistare le medaglie: questa è Olga Pyleva, che ha vinto l'oro in questa disciplina nel 2002, a Salt Lake City, e Akhatova Albina, che ha vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi del 2006 a Torino.

Ai Giochi Olimpici di Sochi, che si sono svolti in Russia 4 anni fa, i nostri biathlon ci hanno fatto piacere con 4 medaglie di tutte le virtù. Il quartetto maschile ha vinto per la prima volta dalla formazione della squadra nazionale russa. Olga Vilukhina ha vinto il premio d'argento nella disciplina sprint e anche i compagni di squadra sono saliti sul secondo gradino del piedistallo. Evgeny Garanichev nella gara individuale è riuscito a salire sul gradino più basso del podio.

pasyut alle Olimpiadi

Nelle gare personali di questi 20 anni, dalle Olimpiadi del 1994 alle Olimpiadi del 2014, la squadra russa ha vinto 13 medaglie di varie denominazioni in gare personali.

Guardando una trasmissione televisiva, ti innamori di questo sport a causa della bellezza della foresta e delle persone coraggiose che combattono per le medaglie.

Guarda il biathlon, anche se quattro persone del team vanno alle Olimpiadi. Anche da una semplice osservazione dei partecipanti a questa popolare competizione sportiva puoi divertirti molto. Il biathlon può essere interessante per adulti e bambini. Guardarlo può essere una grande tradizione di famiglia.

Non dimenticare di monitorare la tua salute. Sci, escursione, praticare sport e essere il più attivo possibile. Il corpo ti ringrazierà molto per questo.