Angioedema, altrimenti chiamato L'edema di Quincke, descritto per la prima volta dal medico tedesco Heinrich Quincke. Questa è una malattia allergica che è accompagnata da un esordio acuto con gonfiore della pelle, tessuti sottomucosi e membrane mucose. angioedema

Chi è malato?

Molto spesso, l'angioedema colpisce bambini più grandi e giovani adulti, con l'età, la probabilità della malattia diminuisce. Principalmente l'angioedema si verifica in coloro che soffrono di varie forme di allergia, poiché il meccanismo dello sviluppo della malattia in entrambi i casi è simile. È anche noto che si osserva una predisposizione ereditaria alla malattia.

Cause di edema

L'angioedema ha le stesse cause di qualsiasi altra reazione allergica, quando le cellule immunitarie producono sostanze regolatrici in risposta ad un allergene, con conseguente aumento della permeabilità della parete vascolare. Il liquido, penetrando nello spazio intercellulare, causa gonfiore. edema allergico L'angioedema può essere di tipo ereditario, ma questo è un caso a parte.

Angioedema: sintomi

L'edema di Quincke è spesso accompagnato da sintomi abbastanza ovvi e facilmente riconoscibili. Le guance, le labbra, il collo e le palpebre improvvisamente iniziano a gonfiarsi, a volte il processo si sviluppa rapidamente. L'edema è solitamente stretto, quindi non rimane traccia quando viene premuto. Dopo un po 'di tempo, l'edema si risolve in modo arbitrario. Il colore della parte gonfia difficilmente differisce dal resto della pelle. Il gonfiore allergico sotto forma di orticaria si diffonde spesso in altre aree del corpo. Molto meno probabilità di gonfiare palme, piedi o genitali. Allo stesso tempo, l'edema non ha confini chiari e copre sia l'intero arto che la piccola gamma. Ci sono anche gonfiore del cervello o organi interni. I seguenti fenomeni sono osservati:

  • dolore addominale ;
  • vomito;
  • diarrea;
  • difficoltà a urinare;
  • mal di testa;
  • la debolezza;
  • svenimento.

trattamento

Nel trattamento dell'angioedema, l'allergene causale viene prima determinato. Questi possono essere prodotti alimentari, allergeni inalati, droghe, quindi droghe come analgin, baralgin, pentalgin, paracetamolo, citramon, acido acetilsalicilico askofen e altri devono cancellare. angioedema, sintomi Anche esclusi dai prodotti dietetici, compresi i salicilati naturali. Queste sono fragole, lamponi, fragole, ciliegie, uva, pesche, cetrioli, pomodori, patate. Angioedema è trattato farmaci antistaminici e qualche volta corticosteroidi. Nei casi in cui l'angioedema si sviluppa a seguito di una reazione allergica agli allergeni domestici e pollinici, la terapia di eliminazione permanente non può essere eseguita. Tali pazienti sono sottoposti a immunoterapia durante la remissione. Se l'angioedema si ripresenta spesso e si presenta in forma acuta, il paziente deve sempre avere una siringa individuale con una soluzione di adrenalina per fornire un autoaiuto d'emergenza. Le misure preventive per prevenire l'angioedema sono l'evitare alcol, aspirina e ipotermia, stress e surriscaldamento dovrebbero essere evitati.