Amitriptilina Nicomed è un antidepressivo triciclico classico e molto efficace. I feedback su di lui sono generalmente positivi. Questo medicinale ha una vasta gamma di usi.

Recensioni di Amitriptilina

Azione farmacologica

Farmaci L'amitriptilina è un antidepressivo derivante da numerosi composti triciclici. È un derivato della dibenzocicloeptadina. L'azione dell'amitriptilina è associata alla stimolazione dei meccanismi serotoninergici e adrenergici del cervello sopprimendo la ricaptazione dei mediatori. Dà un effetto sedativo, esibisce l'antistaminico e l'attività anticolinergica. L'effetto antidiuretico benefico in caso di incontinenza urinaria notturna si ottiene a causa dell'attività anticolinergica. Il farmaco ha un effetto analgesico, che si ritiene sia associato a cambiamenti nella concentrazione di monoamine nel SNC e all'effetto dei composti triciclici sui sistemi oppioidi endogeni.

farmacocinetica

Si ritiene che la preparazione medica "Amitriptilina" abbia una buona biodisponibilità. Le recensioni, di regola, lo confermano. Biodisponibilità del farmaco - 31-61%. Si lega alle proteine ​​del sangue dell'82-96%. La metabolizzazione viene effettuata con la formazione del metabolita nortriptilina (attivo). La mezzovita di eliminazione fa 31-46 h. La preparazione medica è tolta principalmente attraverso reni.

Compresse Amitriptilina

testimonianza

Il farmaco viene utilizzato durante la fase depressiva. psicosi maniaco-depressiva varie depressioni (tra cui bambini), con disturbi emotivi misti, con disturbi comportamentali patologici. Nei bambini con enuresi (ad eccezione dei pazienti con patologia della vescica ipotonica), la medicina Amitriptilina si è dimostrata abbastanza bene. Le recensioni delle sue azioni sono buone. I farmaci sono anche prescritti per la bulimia nervosa e le sindromi da dolore cronico. Inoltre, questo strumento è prescritto per il trattamento della nevrosi bulimica, dell'anoressia psicogena, con dolore neurogenico cronico, per prevenire l'emicrania.

Amitriptilina recensioni Nicomed

dosaggio

Le compresse "Amitriptilina" sono assunte per via orale (senza masticare) dopo i pasti. Per gli adulti, la dose iniziale è di 25 mg da 2 a 4 volte al giorno. Il dosaggio massimo per il trattamento ambulatoriale è di 150 mg al giorno, per il trattamento ospedaliero è di 300 mg al giorno e per gli anziani è di 100 mg. Il farmaco può essere somministrato per via endovenosa o intramuscolare a dosi di 20-40 mg quattro volte al giorno. Nel tempo, le iniezioni possono essere sostituite con la somministrazione orale. Il corso non dura più di 6 mesi. Per i bambini, il farmaco viene prescritto come antidepressivo in dosaggi di 10-30 mg, per gli adolescenti - 10 mg tre volte al giorno, per il trattamento dell'enuresi nei bambini di età superiore a 6 anni - 12-25 mg durante la notte. Il dosaggio non deve essere maggiore della proporzione di 2,5 mg per 1 kg di massa.

Effetti collaterali

Di regola, l'amitriptilina è ben tollerata. Feedback sull'uso del positivo. Tuttavia, sono possibili vari effetti collaterali. CNS: disorientamento, allucinazioni, sonnolenza, disturbi extrapiramidali, stanchezza, ansia, tremori. Sistema cardiovascolare: tachicardia, ipotensione ortostatica, disturbo della conduzione. Tratto gastrointestinale: ittero colestatico, vomito, stomatite. Sistema riproduttivo: eiaculazione ritardata, vari disturbi, cambiamenti nella libido, ridotta potenza. Sistema endocrino: diabete mellito, glicosuria, iperglicemia, ridotta tolleranza al glucosio, insufficiente secrezione di ADH. Metabolismo: aumento di peso. Reazioni allergiche: eruzione della pelle, prurito. Effetti causati dall'attività anticolinergica: disturbi della sistemazione, bocca secca ritenzione urinaria, aumento della pressione intraoculare, visione offuscata, stitichezza. Gli effetti collaterali non si verificano spesso durante l'assunzione di Amitriptilina. Il feedback su di lui è generalmente positivo.

Indicazioni Amitriptilina

Controindicazioni

I farmaci non dovrebbero essere prescritti per le seguenti malattie: con glaucoma ad angolo chiuso, atonia vescicale, ipertrofia prostatica, paralitico ostruzione intestinale stenosi pilorica, epilessia, recupero precoce dopo un infarto. Il farmaco non può essere usato contemporaneamente con Inibitori MAO. È inoltre controindicato l'uso del farmaco per cardiopatie scompensate, malattie del sangue, glaucoma, gravi patologie epatiche e renali, ulcere gastriche e ipersensibilità al principio attivo e ad altri componenti del farmaco.

antitpressivo amitriptilina

Gravidanza e allattamento

La droga Amitriptilina non deve essere utilizzata durante la gravidanza, e specialmente nei trimestri 1-3. L'uso del farmaco è consentito solo quando assolutamente necessario. Il fatto è che non sono stati condotti studi clinici adeguati sull'effetto del farmaco sul feto e sul corpo della madre. Pertanto, non si sa quanto sia sicuro. Negli studi sperimentali, il farmaco ha dato un effetto teratogeno in dosaggi molto più alti del normale.

Istruzioni speciali

Con grande cura, usa questo farmaco quando insufficienza cardiaca aritmie, cardiopatia ischemica. La cessazione improvvisa del farmaco può portare allo sviluppo della sindrome da astinenza. Questo strumento può essere utilizzato non prima di due settimane dopo l'assunzione di inibitori MAO. Non usare il farmaco contemporaneamente ai farmaci simpaticomimetici: con adrenalina, isoprenalina, efedrina, fenilefrina, norepinefrina, fenilpropanolamina. Con grande cura, questo farmaco è prescritto insieme a farmaci che hanno un effetto anticolinergico. Durante l'assunzione del farmaco non può bere alcolici. Significa "Amitriptilina" influenza la capacità di controllare i meccanismi. Durante la terapia, è necessario astenersi da attività associate a un potenziale pericolo, che richiede una buona velocità di reazione e una maggiore attenzione. Questo farmaco è stato elencato nell'elenco VED. In caso di sovradosaggio con Amitriptilina, si osservano i seguenti sintomi: disorientamento, sonnolenza e confusione, febbre, disartria, respiro corto, dilatazione pupillare, allucinazioni, stupore, convulsioni, aritmia, rigidità muscolare, ipotensione, depressione respiratoria, insufficienza cardiaca.

Interazione amitriptilina

Interazione farmacologica

Di regola, mentre si usa il farmaco "Amitriptilina" con altri farmaci che hanno un effetto depressivo sul sistema nervoso centrale, così come con l'alcol, è possibile un eccessivo aumento della depressione del sistema nervoso centrale. L'effetto dell'alcol aumenta. Inoltre, possono verificarsi effetti ipotensivi e depressione respiratoria. Se assumi il medicinale con altri farmaci caratterizzati da attività anticolinergica, è possibile potenziare l'azione anticolinergica. L'assunzione di farmaci Amitriptilina con farmaci sintomatici migliora il loro effetto sul cuore e sul sistema cardiovascolare nel suo complesso. Per questo motivo, aumenta il rischio di sviluppare vari disturbi del ritmo, ipertensione arteriosa (forme gravi) e aumento della tachicardia. Il ricevimento con guanethidine e clonidina riduce l'effetto ipotensivo di questi farmaci. Utilizzare con barbiturici: con chinidina - rallentando il metabolismo del farmaco "Amitriptilina", con carbozepina - una significativa riduzione dell'effetto del farmaco a causa della forte accelerazione del suo metabolismo. L'uso simultaneo insieme alla cimetidina rallenta anche il metabolismo del farmaco "Amitriptilina", e aumenta anche la sua concentrazione nel plasma e aumenta il rischio di azione tossica.