Qual è il farmaco "solfato di magnesio"? L'uso di questo strumento è molto ampio. In questo articolo descriveremo in dettaglio le indicazioni per l'uso del suddetto farmaco, il suo principio di azione, proprietà e caratteristiche d'uso.

Informazioni generali

Il farmaco "Magnesio solfato", il cui uso considereremo di seguito, è un farmaco efficace per uso orale, così come la somministrazione endovenosa o intramuscolare. L'effetto terapeutico di questo farmaco dipende da come viene usato.

applicazione di solfato di magnesio

La composizione dello strumento

Il farmaco "solfato di magnesio" come principio attivo include ioni solfato e ioni magnesio. Tale composto chimico è caratterizzato da una gamma piuttosto ampia di effetti sul corpo umano. Nella pratica medica, il solfato di magnesio è stato usato per molto tempo. Questo è il motivo per cui tutte le sue proprietà sono state attentamente studiate, confermate empiricamente e scientificamente. Il farmaco ha vari effetti, e quindi è ampiamente usato dagli specialisti per eliminare varie patologie.

Proprietà farmacologiche

Il farmaco "solfato di magnesio" ha anti-aritmico, anticonvulsivante, antipertensivo, vasodilatatore, proprietà tocolitiche, sedative e antispasmodiche, grazie alle quali viene attivamente utilizzato per trattare molte malattie. Ad esempio, questo strumento è indispensabile in ginecologia: rilassa rapidamente i muscoli dell'utero (che è necessario in caso di aborto minacciato), allevia le convulsioni, abbassa la pressione sanguigna, ecc. solfato di magnesio

Azione farmacologica

Oltre a tutte le proprietà sopra citate, questo farmaco ha effetti coleretici e lassativi. L'effetto lassativo di questo rimedio è dovuto alla sua scarsa capacità di assorbimento, che alla fine porta alla creazione di una pressione abbastanza elevata (osmotica) nell'intestino, che contribuisce all'accumulo di liquidi, alla diluizione del suo contenuto e all'aumento della peristalsi. Per quanto riguarda l'azione coleretica, ciò è dovuto all'effetto riflesso del farmaco sulla membrana mucosa del duodeno.

Altri nomi di farmaci

Il farmaco "solfato di magnesio" ha diversi nomi. Così, nelle catene di farmacia è possibile acquistare magnesio solfato, inglese o sale amaro, magnesio solfato eptaidrato e magnesia. Questi nomi sono molto spesso usati per riferirsi ai fondi presentati. solfato di magnesio: metodo di applicazione

Modulo di rilascio

Attualmente, il farmaco è disponibile in due forme di dosaggio, vale a dire, sotto forma di una polvere e una soluzione in fiale. La polvere può essere acquistata in confezioni da 50, 25, 20 e 10 g. È destinata alla diluizione in acqua per ottenere una sospensione, che può essere successivamente assunta per via orale. Per quanto riguarda la soluzione in fiale, questo strumento è disponibile in 30, 20 e 10 ml in due possibili concentrazioni - 25 e 20%. In altre parole, 100 ml di questo preparato contengono 25 e 20 g di solfato di magnesio, rispettivamente. Va notato in particolare che la soluzione e la polvere includono solo la sostanza chimica indicata. Cioè, non ci sono componenti ausiliari in questo strumento.

farmacocinetica

Dopo l'ingestione, una piccola parte del farmaco, assorbita nel sangue, viene escreta dai reni. Quindi, la polvere "Magnesia" ha non solo un lassativo, ma anche un effetto diuretico. Molto spesso, questo strumento viene utilizzato in caso di avvelenamento con sali di metalli pesanti. Questo appuntamento è dovuto al fatto che il principale ingrediente attivo del farmaco svolge il ruolo di antidoto. Lega pesanti frazioni di metalli e quindi li rimuove immediatamente dal corpo insieme alle feci. L'effetto dopo l'ingestione si sviluppa in circa 30-180 minuti e dura almeno 3-7 ore. solfato di magnesio per via intramuscolare

Indicazioni per la somministrazione orale

La polvere destinata alla preparazione di sospensioni è prescritta per:

Indizi per iniezioni endovenose e intramuscolari

Il farmaco "Magnesio solfato" per via endovenosa e intramuscolare usato con:

  • preeclampsia;
  • ipomagnesiemia;
  • la minaccia della nascita pretermine;
  • eclampsia;
  • convulsioni
  • sindrome epilettica;
  • encefalopatia;
  • ipertensione;
  • ritenzione urinaria.

Il farmaco "solfato di magnesio": applicazione

Prima di ingerire la polvere "Il solfato di magnesio" deve essere sciolto in 100 millilitri di acqua calda. Per ottenere un effetto lassativo, come dose singola, si raccomanda agli adulti di utilizzare il contenuto di una bustina. Se il farmaco viene prescritto a un bambino, allora la sua quantità (in gr.) Dovrebbe corrispondere all'età del bambino. Per ottenere un effetto coleretico, una soluzione al 20-25% del suddetto farmaco deve essere assunta per via orale tre volte al giorno, 15 ml. Per pulire il tratto gastrico dai sali di metalli pesanti, si consiglia di lavare con una soluzione all'1%. In questo caso, la dose giornaliera del farmaco per gli adulti non deve superare i 40 grammi.

solfato di magnesio per via intramuscolare

Farmaco solfato di magnesio per via intramuscolare

La somministrazione intramuscolare del farmaco in questione viene utilizzata più spesso, ma non nei casi in cui è necessario rimuoverla rapidamente. crisi ipertensiva, eliminare l'eclampsia o arrestare le convulsioni nella donna partoriente. La sostanza sotto forma di una soluzione al 20-25% deve essere iniettata nel muscolo due volte al giorno. Pertanto, ogni iniezione ha circa 5-20 millilitri di magnesia (a seconda del grado di sintomi patologici). La durata del corso è di 15-25 giorni.

solfato di magnesio per via endovenosa Droga endovenosa

La somministrazione per via endovenosa di questo farmaco viene utilizzata solo nei casi in cui sia necessario arrestare rapidamente la condizione acuta del paziente che ne minaccia la vita (ad esempio, infarto del miocardio, crisi ipertensive, grave eclampsia, ecc.). In tali casi, è necessario utilizzare una soluzione al 20 percento in una quantità di 5-20 millilitri (a seconda della gravità delle condizioni del paziente). Di regola endovenoso magnesia effettuata 1 o 2 volte al giorno. Per rimuovere rapidamente il dolore causato dallo spasmo dello sfintere della vescica, è necessario immettere contemporaneamente 10 ml di una soluzione al 5% di solfato di magnesio. In caso di avvelenamento grave con sali di bario e metalli, devono essere utilizzati 5 o 10 ml di una preparazione al 10%. Questo è necessario per legare e successivamente neutralizzare le sostanze tossiche che sono già entrate nel flusso sanguigno.

Istruzioni speciali

Se il farmaco "Magnesio solfato", il cui uso è stato descritto sopra, deve essere usato per un lungo periodo, quindi la pressione sanguigna del paziente, la funzione cardiaca, la funzione renale, i riflessi tendinei e la frequenza respiratoria devono essere monitorati. Inoltre, se una persona richiede l'assunzione simultanea di calcio e magnesio, si raccomanda di iniettarle in diverse vene.

Effetti collaterali

Il farmaco "Magnesio solfato" può contribuire al verificarsi di reazioni indesiderate come:

  • squilibrio elettrolitico, manifestato sotto forma di confusione, aritmia, affaticamento, convulsioni e astenia;
  • esacerbazione di malattie dell'apparato digerente, compresa la comparsa di diarrea, vomito, nausea, flatulenza, sete, ecc.