Dalla natura del decorso dell'insufficienza cardiaca è sia acuta e cronica. Secondo la localizzazione della lesione primaria dell'organo - ventricolare sinistro e ventricolare destro. insufficienza cardiaca Questo causa i suoi sintomi e il suo corso.

Insufficienza cardiaca acuta: cause

Si verifica a causa di un improvviso indebolimento della capacità del miocardio di contrarsi. Può comparire dopo un eccessivo stress fisico. Può anche essere il risultato di un processo patologico acuto che si è verificato nell'organo (miocardite, infarto miocardico). Non l'ultimo ruolo nel suo verificarsi è anche giocato dalla rottura del lavoro della corteccia cerebrale. Il fatto è questo sistema nervoso influisce in modo significativo sul funzionamento del miocardio e metabolismo. Colpisce anche quei fattori compensatori che determinano il carico che cade sul cuore. Allo stesso tempo, sono importanti anche i disturbi nell'interazione di due parti del sistema nervoso. Insufficienza cardiaca cronica al contrario, si sviluppa gradualmente. cause di insufficienza cardiaca acuta Nel corso del tempo, il miocardio perde la sua capacità di riduzione a causa di cambiamenti distrofici che si verificano in esso.

Insufficienza cardiaca ventricolare sinistra

Il suo sintomo principale è la mancanza di respiro. Non nasce semplicemente dopo un piccolo sforzo fisico, ma anche in uno stato di assoluto riposo. Porta alla stagnazione nei polmoni. L'eccitazione del centro respiratorio è causata da un eccesso di capillari con sangue. Durante gli attacchi di soffocamento, i pazienti diventano blu e diventano coperti. sudore freddo. L'asma cardiaco spesso provoca edema polmonare. Nelle loro zone di schiena, si sente il respiro sibilante, viene espulso l'espettorato rosa e schiumoso.

Insufficienza cardiaca ventricolare destra

In questo caso, la stagnazione pronunciata si verifica nelle vene del sistema circolo di circolazione sanguigna. La velocità del flusso sanguigno diminuisce ei tessuti continuano a consumare intensivamente l'ossigeno, il che porta all'acrocianosi. insufficienza cardiaca acuta Innanzitutto, l'edema appare agli arti inferiori e quindi si accumulano nelle cavità (idropericardite, ascite, idrotorace). Di conseguenza, la stagnazione aumenta di dimensioni e il fegato, che alla fine porta alla cirrosi. Il gonfiore nascosto viene rilevato quando il paziente viene ripesato. La microembruria e l'albuminuria indicano ristagno nei reni. Nel corpo si verifica la ritenzione idrica.

Insufficienza cardiaca acuta: emergenza

Prima dell'arrivo della squadra di cardio-rianimazione, consiste di quanto segue. Prima di tutto, devi calmare il paziente. La pressione arteriosa deve essere monitorata ogni pochi minuti e deve essere somministrata 2-3 compresse di nitroglicerina sotto la lingua fino a quando la condizione non migliora. E su di lui indicherà un calo di pressione, l'indebolimento del respiro sibilante. Nella maggior parte dei casi, queste attività sono sufficienti. Ma se si rivelano inefficaci, una soluzione all'1% di morfina viene preparata e iniettata per via endovenosa in un volume di 1-2 ml. Successivamente, viene controllata la pressione sanguigna. Se non è basso, la soluzione all'1% di furosemide (2-8 ml) può essere iniettata per via endovenosa. Per l'asma misto si usa Prednisolone o Hydrocortisone. Se è accompagnato da broncospasmo, iniettare una soluzione del farmaco "Eufillin". I glicosidi cardiaci sono usati per fornire effetti antiaritmici e cardiotonici.