Orsi bruni terribili - i guardiani maestosi della foresta. Questo bellissimo animale è considerato un simbolo della Russia, anche se i suoi numerosi habitat si possono trovare in tutti gli angoli del nostro pianeta. Poiché l'orso bruno è minacciato di estinzione, è elencato nel Libro rosso. Fondamentalmente questo animale vive in Russia, Stati Uniti e Canada. Un piccolo numero di orsi è sopravvissuto in Europa e in Asia.

Lo stile di vita di questo importante "maestro della taiga" è molto interessante. Quanto vive un orso bruno? Che peso può raggiungere? I fatti più interessanti sulla vita del kosolapogo dai capelli castani lo diremo in questo articolo.

Orso bruno: una descrizione dell'aspetto

Questo animale è molto forte Il corpo potente è coperto di peli folti, e sul dorso il garrese spicca chiaramente. Vi si accumula un grande numero di muscoli, che permettono all'orso di infliggere colpi schiaccianti con le zampe, di tagliare alberi o scavare il terreno.

La sua testa è molto grande, con orecchie piccole e occhi piccoli e incassati. La coda degli orsi è corta - circa 2 cm, appena percettibile sotto il cappotto. Le zampe sono molto forti, con grandi chele ricurve che raggiungono una lunghezza di 10 cm. Quando si cammina, l'orso trasferisce uniformemente il peso corporeo a tutta la suola, come un essere umano, e quindi appartiene al tipo di animali che camminano in stop.

orsi bruni

Il mantello del famoso "maestro della taiga" è molto bello - spesso, uniformemente colorato. Gli orsi bruni hanno la tendenza a muta - in primavera e in autunno rinnovano le loro pellicce. Il primo cambio di pelliccia avviene immediatamente dopo il letargo ed è molto intenso. Le sue manifestazioni durante il periodo di carreggiata sono particolarmente evidenti. La muta autunnale è lenta e dura fino al letargo.

Quanto vive un orso bruno?

La vita di un piede torto dipende dal suo habitat. In natura, un orso bruno può raggiungere i 20-35 anni. Se l'animale è tenuto in uno zoo, questa cifra è quasi raddoppiata. In cattività, un orso può vivere per circa 50 anni. L'inizio della pubertà si verifica tra i 6 e gli 11 anni.

La dimensione e il peso dell'animale

Il tronco del torso predatore di lunghezza standard varia da uno a due metri. Gli orsi più grandi vivono in Alaska, in Kamchatka e in Estremo Oriente. Questi sono grizzly, veri giganti, la cui altezza al piedistallo sulle zampe posteriori raggiunge i tre metri.

Peso massimo dell'orso (marrone) può essere di 600 kg. Questi sono veri giganti dei pesi massimi. Il peso medio di un maschio adulto è di 140-400 kg e il peso della femmina è di 90-210 kg. Il maschio più grande fu trovato sull'isola di Kodiak. Il suo peso corporeo era enorme - 1134 kg. Tuttavia, gli animali che vivono nella Russia centrale pesano molto meno - circa 100 kg.

Entro la caduta, questo animale accumula una grande quantità di riserve di grasso per il prossimo ibernazione, e quindi il peso dell'orso (marrone) aumenta del 20%.

habitat

La maggior parte degli orsi vive in fitte foreste, nelle paludi. Spesso possono essere visti nella tundra o nelle foreste degli altipiani. In Russia, questo animale occupa le remote regioni settentrionali. Molto spesso ci sono orsi bruni in Siberia. Le tranquille foreste della taiga permettono al piede torto di sentirsi spazioso e libero, e qui nulla interferisce con la loro esistenza.

quanto vive un orso bruno

Negli Stati Uniti, gli orsi vivono prevalentemente in aree aperte - sulle coste, sui prati alpini. In Europa, vivono per lo più nelle fitte foreste di montagna.

In Asia, puoi anche trovare popolazioni di orsi bruni. La loro gamma copre piccole aree della Palestina, l'Iran, la Cina settentrionale e l'isola giapponese di Hokkaido.

Cosa mangiare Bears?

Onnivoro e resistenza: queste sono le qualità principali che aiutano la bestia a sopravvivere in condizioni difficili. Nella dieta dell'orso bruno il 75% è un alimento vegetale. Bruin può nutrirsi di tuberi, noci, bacche, gambi di erbe, radici e ghiande. Se questo non è abbastanza, l'orso può andare alle colture di avena o mais, nutrirsi di foreste di cedri.

I grandi individui possiedono una forza notevole e predano piccoli animali giovani. Con un solo colpo di un'enorme zampa, un orso può uccidere la spina dorsale di un alce o di un cervo. Caccia a caprioli, cinghiali, daini, capre di montagna. Nessun problema, gli orsi bruni possono mangiare roditori, larve, formiche, rane, vermi e lucertole.

Abili pescatori e mascheramento

Spesso gli orsi si nutrono di carogne. Resti di animali goffi trovati abilmente li copre di sottobosco e cerca di rimanere nelle vicinanze fino a quando non mangia completamente il suo "ritrovamento". Se l'orso ha recentemente mangiato, può aspettare qualche giorno. Dopo un po 'di tempo, la carne dell'animale ucciso diventerà più morbida, e lo godrà con piacere.

L'occupazione più sorprendente degli orsi è la pesca. Vanno nei fiumi generati dall'Estremo Oriente, dove il salmone viene massicciamente accumulato. Soprattutto qui gli orsi sono allevati con la loro prole. La madre cattura sapientemente il salmone e lo porta nei suoi cuccioli.

descrizione dell'orso bruno

Allo stesso tempo sul fiume puoi vedere fino a 30 orsi, che spesso si impegnano in una battaglia per la preda.

comportamento

L'orso è molto sviluppato organi olfattivi. L'odore della carne decomposta, si sente chiaramente, pur essendo da lui a una distanza di 3 km. Anche il suo udito è molto ben sviluppato. A volte un orso si alza sulle zampe posteriori per ascoltare qualsiasi suono o per sentire la direzione dell'odore del cibo.

Come si comporta un orso in natura? Il "padrone della taiga" marrone inizia a ignorarne la proprietà al crepuscolo o nelle prime ore del mattino. In caso di maltempo o durante i periodi di pioggia, può vagare per i boschi tutto il giorno in cerca di cibo.

Velocità e agilità: le qualità distintive della bestia

A prima vista, questo enorme animale sembra molto goffo e lento. Ma non lo è. Il grande orso bruno è molto agile e facile da spostare. Nel perseguimento della vittima, può raggiungere una velocità fino a 60 km / h. L'orso è anche un grande nuotatore. Può coprire facilmente una distanza di 6-10 km dall'acqua e nuota con piacere nelle calde giornate estive.

I giovani orsi scalano agilmente gli alberi. Con l'età, questa abilità è leggermente offuscata, ma non scompare. Tuttavia, la neve profonda è un'esperienza difficile per loro, poiché l'orso si muove con grande difficoltà.

Periodo di riproduzione

Dopo aver riacquistato la forza dopo un lungo sonno, gli orsi bruni sono pronti per l'accoppiamento. Gon inizia in primavera, a maggio, e dura circa un mese. Le femmine informano sulla prontezza dell'accoppiamento da parte di un segreto speciale, che ha un forte odore. Su questi tag i maschi trovano i loro eletti e li proteggono dai rivali.

peso dell'orso bruno

A volte, per la femmina tra due orsi, nascono aspre battaglie in cui si decide il destino e, a volte, la vita di uno di loro. Nel caso della morte di uno dei maschi, il vincitore può persino mangiarlo.

Nella stagione degli amori, gli orsi sono molto pericolosi. Fanno un ruggito selvaggio e possono attaccare una persona.

Riproduzione della prole

Nascono esattamente 6-8 mesi nei cuccioli della tana. Di solito la femmina porta 2-4 cuccioli, completamente pelati, con organi sottosviluppati di udito e visione. Tuttavia, un mese dopo, i cuccioli hanno aperto gli occhi, c'è la possibilità di catturare i suoni. Immediatamente dopo la nascita, i giovani pesano circa 500 g e la loro lunghezza raggiunge i 25 cm. Dopo 3 mesi, i cuccioli hanno tagliato tutti i denti da latte.

Per i primi 6 mesi della loro vita, i bambini mangiano il latte materno. Quindi bacche, insetti, verdure vengono aggiunti alla loro dieta. Più tardi, la madre porta loro il pesce o la loro preda. Per circa 2 anni, i giovani vivono con la madre, imparano le abitudini, le sottigliezze della caccia, giacciono dormienti con lei. La vita indipendente di un giovane orso inizia all'età di 3-4 anni. Il padre orso non prende mai parte nell'allevamento della prole.

Stile di vita

L'orso bruno è un animale instabile. In un posto mangia, in un altro dorme e per accoppiarsi può lasciare diversi chilometri dal suo habitat abituale. Un giovane orso vaga per la zona fino a quando non inizia una famiglia.

Il maestro Brown segna i suoi averi. Qui può solo cacciare da solo. Segna i confini in un modo speciale, strappando la corteccia dagli alberi. Nelle aree senza piantagioni, un orso può sbucciare oggetti che sono nel suo campo visivo: pietre, pendii.

orso bruno in natura

In estate, può tranquillamente rilassarsi sulle radure aperte, sdraiato direttamente a terra. La cosa principale era che questo posto era isolato e sicuro per l'orso.

Perché manovella?

Prima del letargo, l'orso deve ottenere la quantità necessaria di riserve di grasso. Se non è abbastanza, l'animale deve vagare ulteriormente in cerca di cibo. Da questo deriva il nome: la verga.

Entrando nella stagione fredda, l'orso è condannato a morte per il gelo, la fame o la pistola di un cacciatore. Tuttavia, in inverno puoi incontrare non solo la biella. Spesso il sonno dell'orso può essere semplicemente disturbato dall'uomo. Allora questa bestia paffuta è costretta a cercare un nuovo rifugio per poter di nuovo ibernare.

Cerca tana

Orso sceglie questo rifugio invernale con cura speciale. Per le tane vengono scelti luoghi tranquilli e affidabili, situati ai margini delle paludi, nei frangivento, sulle rive dei fiumi, nelle caverne isolate. Il rifugio deve essere asciutto, caldo, spazioso e sicuro.

L'orso sistema la sua tana con muschio, disponendo una morbida lettiera. Rifugio per alberi mimetizzato e isolato. Molto spesso un orso ha goduto di una buona tana per diversi anni.

La vita degli orsi bruni è quella di cercare il cibo, soprattutto prima del letargo. Prima di immergersi nel sonno, la bestia confonde diligentemente le tracce: attraversa le paludi, schiva e fa persino passi indietro.

Vacanza tranquilla e rilassante

In una tana accogliente, gli orsi dormono tutto il lungo inverno gelido. I vecchi maschi lasciano il loro rifugio prima di chiunque altro. L'orso più lungo è nella tana con la prole. Ibernazione degli orsi bruni Dura 5-6 mesi Di solito inizia in ottobre e termina ad aprile.

la vita degli orsi bruni

Gli orsi non sprofondano nel sonno profondo. Mantengono la sensibilità e la vitalità, sono facili da disturbare. La temperatura corporea dell'orso durante il sonno è nell'intervallo di 29-34 gradi. Durante il letargo, si consuma poca energia e il piede torto afferra le sue riserve di grasso, acquisite durante il tempo attivo. Durante le vacanze invernali, l'orso perde circa 80 kg del suo peso.

Caratteristiche invernali

Durante l'inverno, l'orso dorme su un fianco, comodamente raggomitolato. Meno spesso si osservano posture sul retro o seduti, con la testa in giù. Respirazione e battito cardiaco durante il letargo rallentano.

Sorprendentemente, durante il sonno invernale, questo animale non defeca. Tutti i rifiuti nel corpo dell'orso vengono rielaborati e convertiti in preziose proteine ​​necessarie per la sua esistenza. Il retto è chiuso da un denso tappo costituito da aghi, erba compressa e lana. Viene rimosso dopo che l'animale lascia la tana.

L'orso fa schifo?

Molti ingenuamente credono che nel letargo invernale, il piede torto produce vitamine preziose dalle loro membra. Ma non lo è. Il fatto è che a gennaio si rinnova la pelle sulle pastiglie di un orso. La vecchia pelle secca si rompe e gli dà un forte disagio. Per temperare questo prurito in qualche modo, l'orso si lecca la zampa, bagnandola e ammorbidendola con la sua saliva.

Animale pericoloso e forte

L'orso è prima di tutto un predatore, potente e terribile. Un incontro casuale con questa bestia infuriata non porterà nulla di buono.

grande orso bruno

Primavera in cerca di neve, inverno alla ricerca di un nuovo rifugio - durante questi periodi il più pericoloso è l'orso bruno. La descrizione o le fotografie di animali che vivono negli asili e trattano gentilmente le persone non dovrebbero ingannare te - lì sono cresciuti in condizioni completamente diverse. In natura, una bestia apparentemente calma può essere crudele e portare facilmente la testa. Soprattutto se hai vagato nel suo territorio.

Bypassare dovrebbe essere femmine con prole. Le madri sono guidate dall'istinto e dall'aggressività, quindi è meglio non alzarsi per la sua strada.

Naturalmente, il comportamento del piede torto dipende dalla situazione e dal periodo dell'anno. Spesso gli stessi orsi scappano, vedendo una persona in lontananza. Ma non pensare che dal momento che questa bestia può mangiare bacche e miele, questo è il suo cibo preferito. Il miglior cibo per un orso è la carne, e non perderà mai l'opportunità di ottenerlo.

Perché maldestro?

Questo soprannome è fermamente stabilito per l'orso. E tutto il fatto che quando cammina, si muove alternativamente sulle zampe destra e sinistra. Pertanto, dall'esterno sembra che l'orso sia un kosolapit.

Ma questa lentezza e goffaggine è ingannevole. Quando si presenta una situazione pericolosa, questa bestia va subito al galoppo e supera facilmente una persona. La particolarità della struttura delle gambe anteriori e posteriori gli consente di mostrare un'agilità senza precedenti durante la salita. Conquista le cime molto più velocemente di quando scende da loro.

Ci sono voluti più di un millennio per formare un sistema così complesso di habitat e vita di questo incredibile animale. Di conseguenza, gli orsi bruni hanno acquisito la capacità di sopravvivere in zone dove ci sono condizioni climatiche difficili. La natura è incredibile, e rimane solo da ammirare la sua saggezza e le leggi immutabili, mettendo tutto al suo posto.