Il termine "natura" è molto sfaccettato. Questo concetto include l'intero ambiente umano - è la terra stessa, le fonti d'acqua (fiumi, laghi, ecc.), I fiori e gli alberi, gli animali dai mammiferi unicellulari ai mammiferi altamente sviluppati, ecc. È un mondo reale e tutto cosa sta succedendo in esso, ma ciò che è sorto indipendentemente, senza l'intervento diretto delle persone. La natura include anche diverse zone climatiche e il clima stesso come una categoria importante che regola la vita di tutti gli esseri viventi.

Concetto di clima generale

Il clima ("inclinazione" della Terra in relazione al Sole) è l'ordine stabilito dei cambiamenti meteorologici, che determina una delle caratteristiche principali di un particolare territorio. È caratterizzato dai valori statistici medi di tali cambiamenti rivelati dall'osservazione costante e dalle misure corrispondenti. Le condizioni climatiche possono variare a seconda del tempo e dello spazio della vita. Da questo punto di vista, è comune dividere l'intera superficie della terra in zone climatiche. I seguenti fattori hanno una forte influenza sul clima: latitudine e altezza del terreno; essere nelle immediate vicinanze della costa del mare e delle correnti d'acqua; vegetazione disponibile; lo stato dell'atmosfera e i processi in esso. Zone naturali e climatiche - un concetto simile, ma più ampio. Include non solo il rapporto tra calore e umidità nell'atmosfera, ma anche l'intera flora e fauna di una data regione fisiografica.

Zone climatiche del nostro pianeta

Il tempo, così come il mondo degli animali e delle piante sono molto diversi sul globo. Allo stesso tempo, in certe aree più o meno estese, si può notare la somiglianza di queste risorse naturali. In questo contesto, sono sorti concetti come "zone climatiche" e "zone naturali". La zona climatica è la più grande area territoriale in cui è possibile distinguere chiaramente un qualsiasi tipo di clima, ovvero dove è possibile tracciare la temperatura e le precipitazioni caratteristiche di questa banda latitudinale.

Zone climatiche e aree naturali

Secondo la classificazione di B. P. Alisov, ci sono sette zone geografiche, quattro delle quali sono di base: equatoriale, tropicale, moderata, polare - e tre transizionale - subequatoriale, subtropicale, sub-polare. Si ritiene che nelle zone principali, o permanenti, il clima sia mantenuto abbastanza stabile, mentre nelle zone di transizione si verificano significative fluttuazioni nelle masse d'aria fredda e calda a seconda del periodo dell'anno. Le zone naturali sono parti di tali nastri, hanno il loro ambiente vegetale e specifici tipi di animali.

Cintura equatoriale e il suo clima

La zona climatica è chiamata equatoriale, quindi la sua posizione è chiara - la regione equatoriale. È caratterizzato dall'uniformità del tempo: la temperatura è più alta +20 ° C e varia leggermente (può aumentare fino a +28 ° C), precipitazioni abbondanti costanti. Se parliamo di catene montuose, la quantità di precipitazioni può raggiungere 6000-7000 mm all'anno. Questa cintura include Pianura amazzonica (Sud America), cattura parte dell'Africa, il Golfo di Guinea e il territorio delle Isole della Grande Sonda.

Zone naturali e climatiche

Poiché il clima è molto umido e caldo, qui le condizioni migliori per l'esistenza di foreste equatoriali umide. C'è molta vegetazione, è densamente localizzata e forma la vera giungla, sempreverde e quasi impraticabile, quindi necessita di precipitazioni e luce solare intensa. Le foreste equatoriali sono ricche di varie specie di piccoli animali, tra cui quelle velenose.

tropici

La zona climatica tropicale si trova sia al Polo Nord sia al Polo Sud, quindi, contemporaneamente, comprende l'Africa (Sahara), l'Asia, il Nord America e il Sud America, l'Angola e il deserto del Kalahari, la parte centrale dell'Australia. I territori della superficie dell'acqua e dei continenti differiscono nel clima dominante, quindi, ci sono due tipi di esso: continentale ed oceanico. Il clima sui continenti delle coste occidentali ha una temperatura bassa - +18 ° C in media, e le precipitazioni si osservano a circa 100 mm all'anno, mentre ad est la temperatura è più alta e le precipitazioni sono maggiori. Tutto ciò è dovuto alle differenze nelle correnti fluenti, rispettivamente fredde e calde.

Zone climatiche

Nel clima tropicale oceanico si possono notare nuvole basse e forti venti. In estate, l'aria qui si riscalda non più di +27 ° С, e in inverno solo fino a +10 ... + 15 ° С. Soprattutto a causa della piccola quantità di precipitazioni nella fascia tropicale, sono diffuse zone naturali come deserti e semi-deserti, dove la vegetazione e la vita animale non sono molto diverse. Ma c'è anche una piccola area con foreste umide, in gran parte cresce su isole e vicino alla costa.

Cintura temperata e le sue caratteristiche

La cintura moderata si estende su lunghe distanze e ha diverse zone climatiche. Consiste delle parti settentrionali meridionali e estese, quindi la temperatura sul suo territorio può sembrare imprevedibile.

Costruire la zona climatica

Quindi, in estate varia da +10 a +30 ° С, e in inverno può essere di +4 e -40 ° С. Tutto dipende dalla regione specifica e dalla sua posizione rispetto agli emisferi. Inoltre, le precipitazioni annuali sono variabili - fino a 100 mm nelle regioni centrali e fino a 3000 mm vicino alla costa, dove prevale il clima marittimo.

Nella zona climatica temperata, vengono espresse tutte le stagioni e le stagioni: un'estate particolarmente calda e un inverno nevoso e gelido. La presenza a nord di basse temperature negative e rari nevicate provocano l'emergere e l'esistenza di permafrost.3 zone climatiche Pertanto, possiamo affermare che, molto probabilmente, i territori settentrionali sono 3 zone climatiche secondo la classificazione delle zone di resistenza al gelo dell'USDA, poiché la sua temperatura è -40 ...- 34 ° C. L'umidità è alta, in contrasto con il sud. A causa di ciò, sono stati formati così tanti paesaggi completamente diversi. Puoi incontrare aridi deserti e steppe e una bellissima taiga di conifere, situata al confine con foreste miste. Gli alberi dalle latifoglie crescono anche nel clima temperato del mare.

Caratteristiche della cintura polare

Le masse d'aria artica (Antartico) più severe si insediarono entro i confini delle regioni polari della terra - oltre 70 ° nord e 65 ° latitudine sud. Il sole è basso e riscalda leggermente la superficie, e la temperatura non sale mai sopra 0 ° C. Infiniti ghiacciai blu e bianchi coprono tutta l'Antartide, è il più freddo possibile - la temperatura può scendere fino a -70 ° C. Silenzio e regno freddo costante qui.

Zona climatica 1

Nonostante questo, ci sono diversi tipi di batteri, foche, trichechi, orsi polari, volpi artiche. I muschi e i licheni crescono in una zona vicina al sud dell'Alaska. La zona climatica è adatta alla zona climatica 1 con una temperatura di -45 ° C e inferiore, assegnata da scienziati americani.

Cinture intermedie

Qui abbiamo in mente le zone di transizione già menzionate - subequatoriale, subtropicale e subpolare. Diverse zone naturali climatiche si intersecano in questi territori, il tempo è instabile. Vengono descritti i principali tipi di clima, quindi vale la pena menzionare solo quelli che si trovano in queste tre fasce. Il clima subequatoriale è un misto di equatoriale, dominante in inverno e tropicale nei mesi estivi. Nella zona subtropicale, i tropici arrivano in estate, e in inverno si formano flussi d'aria moderati con precipitazioni sotto forma di neve. Infine, subpolar è una cintura con un'estate fresca e umida e periodi invernali molto freddi con temperature fino a -50 ° C tipiche di clima artico.

Zone stradali e climatiche

C'è una divisione globale dell'intera superficie della terra in regioni piuttosto grandi. Tuttavia, questo processo non è limitato a questo. Distinguere separatamente le zone climatiche stradali. Metterli su mappe speciali di una certa area è destinato a contrassegnare le aree con acqua e condizioni termiche peculiari solo a loro, la profondità delle falde acquifere e il congelamento del suolo, la quantità di precipitazioni, che è necessario conoscere per la posa delle strade.

Zone stradali e climatiche

Ad esempio, in Russia ci sono cinque di queste zone. Un concetto simile è una zona edificante-climatica, in cui i parametri climatici dovrebbero essere già presi in considerazione durante la progettazione e la costruzione di strutture di case, ospedali, scuole, ponti e altri edifici e strutture. In altre parole, dove e in quale periodo dell'anno è necessario eseguire lavori di costruzione.

Pertanto, le zone climatiche possono variare notevolmente nelle loro caratteristiche essenziali. Le caratteristiche del clima sono in generale significative per l'esistenza di esseri viventi, inclusi gli umani. Prendendo in considerazione le condizioni meteorologiche consente a una persona, tra le altre cose, di impegnarsi nella costruzione di abitazioni e strade.