Quando i medici chiedono al paziente il colore delle feci che si lamentano della loro condizione, spesso ottengono la risposta: "Che cosa ho visto?" Sfortunatamente, l'atteggiamento verso la dimissione dal corpo della maggioranza è sprezzante. Se nei bambini piccoli il colore e la consistenza delle feci vengono esaminati e consultati con il pediatra in caso di eventuali cambiamenti, allora tra gli adulti questo tema non si pone. E invano. Questo indicatore può dire molto sulla natura della nutrizione e della salute umana. colore delle feci

Preparazione per l'analisi

Se il medico ha chiesto una consegna generale analisi delle feci quindi preparare in modo specifico per non è necessario. Inoltre, non è necessario correre al laboratorio dopo lo svuotamento intestinale - le feci calde sono necessarie solo per determinare in esso parassiti - Giardia. Prima di prendere l'analisi generale, è consigliabile rifiutare le droghe per un giorno, che influenzano la motilità intestinale, i preparati coloranti e supposte rettali. Il clistere o il digiuno giornaliero prima dei test non sono necessari.

Analisi scalologica delle feci

Non c'è da meravigliarsi se i medici insistono nel passare questa importante analisi. È attraverso di esso che puoi conoscere lo stato degli intestini, specialmente nella sezione del retto. feci verdi Avendo ricevuto un contenitore con le feci, gli assistenti di laboratorio, prima di iniziare a influenzare il prodotto dell'attività vitale con mezzi speciali (per determinarne l'acidità e la presenza di componenti), viene valutato visivamente. Le prime informazioni sullo stato della salute umana sono date dai seguenti parametri:

  • colore delle feci;
  • forma;
  • odore;
  • coerenza.

Cosa significa colore?

Kolbasovidnyy colore marrone e odore naturale, che non si disintegra durante le manipolazioni, è considerato normale. Ma questo non significa che qualsiasi cambiamento di colore o odore sia un sintomo di una grave malattia. I parametri variano a seconda del cibo utilizzato, dell'età e persino delle condizioni della persona. Colore verde le feci possono essere indicative del tasso di escrezione biliare e di una malattia infettiva, nonché di una colorazione simile delle feci durante il consumo umano di determinati alimenti, come l'acetosa. Il rosso indica il sanguinamento nell'intestino inferiore o la presenza di barbabietola nel cibo. Le feci grigie parlano di escrezione biliare inadeguata. Se gli altri parametri - consistenza e odore - sono normali, dovrebbero solo filtrare feci nere Questo colore diventa feci quando sanguina nell'intestino superiore, nello stomaco e il duodeno. Ma se i preparati ghiandolari o i farmaci a base di bismuto venivano iniettati nel corpo prima che il test venisse eseguito, allora questo colore è naturale. È molto importante conoscere il colore delle feci durante la gravidanza. In questo momento, cambia particolarmente spesso. Vitamine, farmaci, supplementi alla dieta presi da una donna influenzano questo indicatore.

Cosa dovrebbe prestare particolare attenzione?

colore delle feci durante la gravidanza Tutti vogliono essere sani. Tuttavia, alcune domande del medico, per esempio, riguardanti la sedia, causano almeno imbarazzo. Naturalmente, nessuno incoraggia costantemente a esaminare attentamente il contenuto del bagno, annusando e quasi cercando di denti. Ma perché non imparare a valutare adeguatamente la loro condizione in quei casi in cui tutto può essere visto "in piena vista"? Ceppo dovrebbe liquido feci, se è osservato per diversi giorni. Colore informativo delle feci, quantità escreta, odore. Se non sono stati introdotti nuovi prodotti nella dieta, tutte le modifiche dovrebbero farti chiedere se tutto è in ordine nel corpo? Vale la pena consultare un medico? Certamente, se prendi qualche farmaco, devi leggere le istruzioni. Può contenere informazioni che il farmaco contribuisce alla colorazione degli escrementi in un particolare colore. E un altro punto importante. Come già accennato, il colore delle feci può dire sullo stato del nostro corpo. Va tenuto presente che la malattia rilevata nella fase iniziale richiede molto meno tempo e costi finanziari per il trattamento.