Il formaggio è un prodotto meraviglioso, gustoso e salutare, il preferito, probabilmente, da tutti. La tecnologia della sua produzione esiste non cento anni. Alcuni ricercatori ritengono addirittura che questo prodotto alimentare sia nato molto tempo prima della scrittura, in aree in cui le persone passavano dalla semplice raccolta e caccia alla zootecnia. formaggi duri

Un po 'di storia

Non c'è ancora una chiara comprensione di esattamente dove ha origine la produzione del formaggio. E, molto probabilmente, i formaggi cominciarono a essere prodotti in Europa, in Asia e in Africa, ovunque la gente ricevesse il latte dai ruminanti. Ma il primo certificato di formaggio risale al 5500 aC! Molto probabilmente, il metodo della sua preparazione è stato scoperto per caso, dal momento che lo stomaco dei ruminanti è stato a lungo utilizzato dall'uomo per la conservazione di prodotti, compreso il latte. E lì è crollato sotto l'azione degli enzimi del caglio, trasformandosi in siero di latte e fiocchi di latte. E in pre-Petrovskaya Russia, questo prodotto è stato realizzato senza l'uso del trattamento termico, in modo crudo (da qui la parola russa "formaggio"). formaggio a pasta dura

classificazione

I formaggi cagliati tecnologicamente moderni sono suddivisi in formaggi a pasta dura, morbidi e in salamoia. Nella loro produzione viene utilizzato un enzima speciale precedentemente isolato dallo stomaco di un vitello o di un agnello (età - non più di 10 giorni) dopo la macellazione. Oggigiorno, la chimosina ricombinante prodotta come risultato della fermentazione da parte di batteri o lieviti è ampiamente utilizzata. Secondo i dati della ricerca, i formaggi a pasta dura prodotti in tutto il mondo come ingredienti in 80 casi su 100 sono stati creati sulla base di questo tipo di enzima! Quindi per i sostenitori degli animali e i vegetariani tali prodotti moderni non sono pericolosi e potrebbero essere raccomandati per l'uso. titoli di formaggi a pasta dura

Formaggio duro

Oggi producono molte varietà. La terminologia "formaggi duri" è applicata a tutti i prodotti simili di caseificazione, che hanno una caratteristica struttura densa. Dall'alto, sono coperti con una crosta. Hanno meno umidità di quelli morbidi. E l'invecchiamento dura in modo diverso: da 3 mesi a 3 anni. I formaggi duri stagionati di più alta qualità hanno un gusto e un aroma unici, e il prezzo è piuttosto alto. Hanno una durata molto lunga. E nella loro composizione - molte sostanze naturali che sono utili per il corpo umano. formaggi a caglio tenero

Formaggi duri nomi

  • Certo, ci sono varietà famose e molto popolari in tutto il mondo. Questi includono parmigiano italiano - formaggio a pasta dura di lunga stagionatura. È caratterizzato da un basso contenuto di grassi - 32%. E lunga durata Il gusto è semplicemente unico. Questo prodotto di caseificazione è utilizzato in molti piatti tradizionali della cucina italiana e francese.
  • Tipo: svizzero. Questo è un formaggio, a forma di cilindro, con grandi occhi pronunciati di forma quasi rotonda. Il prodotto ha un gusto brillante, dolce e piccante. Tradizionalmente, il contenuto di grassi è superiore a quello del parmigiano - 50%. Il gruppo svizzero comprende formaggi: svizzero, sovietico, Altai, Mosca.
  • Tipo - Olandese. formaggio rotondo, leggermente appiattito, con occhi piccoli e taglienti. Ha un sapore leggermente acidulo. La percentuale di grasso è 45. Nomi: olandese, Kostroma, Yaroslavl.

I formaggi duri sono anche prodotti naturali come l'edamer, il gouda, Maasdam. formaggio con una crosta rossa: doruael. Formaggio contadino: bemster, stolveyker. Formaggio con muffa: Blau Bastiense, Delfts Blau. In realtà, il loro ancor più assegnato al gruppo di "formaggi a pasta dura". I nomi di cheddar, frisien, romano, chester tra molti europei (e anche i russi) sono ben noti. È caratteristico che tra quelli solidi vi sia una piccola quantità di stampi, poiché il prodotto ha una consistenza più densa rispetto al formaggio normale, e lo stampo in esso è scarsamente propagato e sviluppato. formaggi duri

Ingredienti: beneficio e danno

I formaggi a caglio tenero sono un vero serbatoio di sostanze nutritive naturali che hanno un effetto benefico sugli organismi umani. Innanzitutto, hanno un sacco di proteine. È assorbito meglio di quanto le proteine ​​non siano latte acido. Anche nei formaggi è la lisina e altri aminoacidi utili. Ci sono molti lipidi lì. Ma dobbiamo stare attenti con l'uso del formaggio per il cibo, specialmente quelli che stanno osservando da vicino la loro figura. Calorie alcune varietà sono enormi! Quindi, ad esempio, al cheddar è 426 kcal per ogni cento grammi di prodotto. Presente anche nei meravigliosi formaggi a pasta dura di varie varietà di minerali e vitamine. E nei formaggi a base di latte di capra, sono stati trovati molti microrganismi benefici che migliorano la microflora intestinale.

I formaggi a caglio naturale sono consigliati per essere mangiati da persone che soffrono di anemia, disturbi del sistema nervoso. E per un modo vegetariano di mangiare, questa è una fonte che non è vietata dalle credenze ed è facilmente digeribile. Ma, come detto sopra, con i formaggi grassi, devi stare attento, perché in loro - una fonte di colesterolo dannoso. E con l'uso eccessivo di un tale prodotto si verificano mal di testa e sovrappeso. Per le persone a dieta, il formaggio è raccomandato come fonte di proteine ​​disponibile. Ma anche l'eccesso di cibo non dovrebbe essere dovuto all'estremo apporto calorico del prodotto. Formaggio GOST difficile

Un po 'di nostalgia

Cosa rappresentava questo prodotto secondo GOST? Il formaggio a pasta dura nell'URSS (GOST 7616-85) è stato prodotto secondo standard abbastanza rigorosi, che corrispondono grosso modo agli standard mondiali. Quindi, ad esempio, la stagionatura del formaggio svizzero è stata determinata entro 180 giorni! C'erano restrizioni sugli additivi e sulla tecnologia di produzione. Ora questo GOST è diventato non valido nella Federazione Russa. Pertanto, probabilmente, i risultati dei test indipendenti mostrano oggi risultati terrificanti: nella maggior parte dei formaggi prodotti, il grasso del latte è stato parzialmente sostituito dal grasso vegetale. E qualunque cosa dica il produttore, il vero formaggio duro deve ancora essere fatto con latte naturale!