I piselli sono attivamente coltivati ​​nel nostro paese, poiché questo processo non è complesso. I piselli danno una ricca messe, inoltre, questo prodotto non richiede una cottura speciale. Inoltre, può anche sostituire la carne, perché è facilmente digeribile e digerito, contiene molte fibre alimentari, vitamine, acidi grassi e minerali rari. Ecco perché ogni casalinga dovrebbe sapere come cucinare i piselli. E se qualcuno per qualsiasi motivo è privato di tali informazioni, questo articolo ne parlerà in dettaglio.

come cucinare i piselli

Scegliere un buon prodotto

Per fare questo, è considerato attraverso la confezione, facendo attenzione al fatto che un buon prodotto dovrebbe avere un colore uniforme (è consentita una piccola quantità di piselli neri, che vengono successivamente rimossi). Questo tipo di legumi può essere intero e diviso, nel primo caso ci vorrà più tempo per cucinare, ma la scelta è sempre per la padrona di casa.

Cuocere i piselli

Prima di cuocere i piselli, va notato che questo processo richiede molto tempo (fino a due ore), quindi è consigliabile pre-ammollo i fagioli in acqua. A proposito, questo non causerà una forte formazione di gas nel corpo. Dopo di che, i piselli vengono versati con acqua fredda e cotti su un piccolo fuoco. Va notato che non è consigliabile versare acqua fredda durante il processo di cottura, perché questo prodotto perderà il suo sapore, quindi tutte le proporzioni devono essere calcolate in anticipo.

Quando il sale?

Se parliamo di come cucinare i piselli, allora devi dire che sale prima della fine della cottura, perché in acqua salata, semplicemente si scioglierà e diventerà insapore. E per preservare il colore naturale del piatto, una piccola quantità di zucchero viene gettato in acqua bollente.

quanto cucinare i piselli

Come cucinare i piselli correttamente

Quando è necessario far bollire i piselli appena congelati, non è scongelato e messo immediatamente in acqua bollente. Ciò non solo preserverà l'aspetto e il gusto del piatto, ma anche tutte le vitamine e i minerali presenti in esso.

Come cucinare i piselli secchi

I piselli secchi vengono prima lavati e immersi per una notte in acqua fredda. Quindi viene versato con acqua alla velocità di 1: 2 e fatto bollire a fuoco basso. Quando l'acqua bolle via, viene aggiunta e continua a farlo finché il piatto non è pronto. L'intero processo di cottura in questo caso dura circa un'ora.

Cuocere la purea di piselli

cuocere i piselli correttamente

Molto spesso la domanda è su quanti piselli dovrebbero essere bolliti per fare il purè di patate. La risposta è semplice: è necessario far sobbollire i cereali a fuoco lento per almeno cinquanta minuti, escludendo il suo ammollo preliminare. Va tenuto presente che impastare e asciugare le purè di patate dovrebbero essere subito dopo la cottura, quando i piselli sono ancora caldi. Ciò contribuirà ad evitare la formazione di grumi. Quindi aggiungere il burro (vegetale o vegetale) e varie spezie al piatto.

sui risultati

Ora sappiamo come cucinare i piselli. Va detto che era usato nell'antica Russia per cucinare zuppe, noodles, gelatine e torte. Ad oggi, ci sono un gran numero di ricette da questo legume utile e nutriente, che vengono utilizzati dai cuochi nel menu del giorno.