Scopo della bobina di accensione

La bobina di accensione è uno degli elementi più importanti di accensione del carburante nei cilindri del motore. È un dispositivo che consuma corrente a bassa tensione da una batteria per auto e lo converte in impulsi ad alta tensione. Al momento giusto formano una scintilla tra gli elettrodi della candela e accendono la miscela aria-carburante. Bobina di accensione

disegno

Il dispositivo della bobina di accensione è simile a un trasformatore: ha anche due avvolgimenti (primario e secondario) sul nucleo, e un dispositivo speciale converte corrente continua batteria pulsata, la cui tensione aumenta diverse migliaia secondo la legge induzione elettromagnetica. il sistemi di accensione Le vecchie auto avevano solo un nodo del genere. Gli impulsi da esso alternativamente sono serviti su tutte le candele attraverso il distributore e fili ad alta tensione. Ma recentemente, sulle macchine, un sistema sempre più comune è con la rimozione di una bobina separata su ciascun cilindro.

Diagnostica chiudendo la candela sul corpo

Senza questo dispositivo, la macchina non può iniziare. Pertanto, il controllo della bobina di accensione è un'operazione che qualsiasi automobilista dovrebbe essere in grado di eseguire. Il modo più comune è svitare candele dal cilindro e chiuderli sull'alloggiamento del motore con il successivo tentativo di avviare l'auto. Se la scintilla scivola tra gli elettrodi, la bobina di accensione è OK. In caso contrario, quindi, molto probabilmente, il problema è in questo dispositivo. Ma molti automobilisti hanno un'opinione che con questo metodo di controllo la bobina di accensione può disabilitare.

Diagnostica misurando la resistenza

controllo bobina di accensione

Esiste un'alternativa sicura, ma in questo caso è necessario un ohmmetro. Il metodo consiste nel misurare le resistenze degli avvolgimenti. I loro valori esatti sono indicati nei manuali tecnici di riferimento, ma in genere la bobina di accensione funzionante ha una resistenza di 16-17 kΩ sull'avvolgimento primario. Se c'è una forte discrepanza con questa cifra o anche una rottura (resistenza infinita) o corto circuito (il valore tenderà a zero), quindi molto probabilmente questa unità è difettosa.

Metodi diagnostici alternativi

Un altro modo è installare la bobina su un'altra macchina. In questo caso, scoprirai inequivocabilmente se il componente è intatto. La difficoltà è che l'auto deve essere della stessa marca e della stessa configurazione della tua e hai anche bisogno del consenso del suo proprietario. Ci sono anche segni visivi di un guasto della bobina: l'odore dell'isolamento della combustione o segni di rottura (la presenza di punti neri bruciati sul case e gli avvolgimenti).

È possibile riparare la bobina di accensione

Cosa devo fare se viene rilevato un guasto in questo componente del sistema di accensione? Solo cambio - la bobina non può essere riparata. Più precisamente, può essere riparato, ma la complessità della sostituzione degli avvolgimenti rende tale operazione non redditizia. Dispositivo bobina di accensione

Metodo di lavoro

Ricordare le precauzioni di sicurezza per tutte le manipolazioni con il sistema di accensione, poiché la tensione della bobina può raggiungere 20-25 mila volt. Utilizzare strumenti con manici elettricamente isolati e non lavorare in zone umide o sotto la pioggia. Se non riesci a trovare da solo la causa del malfunzionamento della vettura, contatta un servizio specializzato. Buona fortuna per strada!