Il farmaco "Atenolol Ratiopharm" è incluso nella categoria dei beta-bloccanti. Il farmaco aiuta a ridurre l'automaticità del nodo del seno, riduce la frequenza delle contrazioni, rallenta la conduttività AV. Inoltre, il farmaco riduce l'eccitabilità del miocardio. I dosaggi terapeutici medi hanno un effetto meno pronunciato sui muscoli lisci delle arterie periferiche e dei bronchi rispetto ai farmaci non selettivi. L'assorbibilità si verifica abbastanza rapidamente, ma l'assorbimento è solo del 50%. La massima concentrazione raggiunge il farmaco due o tre ore dopo l'ingestione. L'escrezione viene effettuata invariata, principalmente con l'urina. Il farmaco non penetra attraverso la BBB, ma passa liberamente attraverso la placenta ed è anche escreto nel latte materno.

Il farmaco "Atenolol-Nicomed". Istruzioni per l'uso. testimonianza atenolol nikomed istruzioni per l'uso

Il farmaco è prescritto per i disturbi del ritmo cardiaco - tachicardia sinusale, e anche per la prevenzione delle tachiaritmie (sopraventricolare). Le indicazioni includono distonia neurocircolatoria in tipo ipertonico.

Farmaco "Atenololo". Istruzioni per l'uso. Controindicazioni

Nessuna medicina è prescritta per debolezza nel nodo del seno, shock cardiogeno grave bradicardia. Controindicazioni includono blocco atrioventricolare del secondo e terzo grado, insufficienza cardiaca acuta. Il farmaco "Atenololo" non consiglia il manuale di applicazione per l'ipotensione arteriosa sullo sfondo di infarto, asma bronchiale, ipersensibilità. Non dovrebbe essere preso in combinazione con Inibitori MAO, con un blocco sinoauricolare, all'età di diciotto anni, con acidosi metabolica.

Medicina "Atenololo". Istruzioni per l'uso. Eventi avversi atenololo ratiopharm

I sintomi di insufficienza cardiaca, bradicardia, disturbi nella conduzione atrioventricolare, ipotensione (arteriosa) sono considerati frequenti. I pazienti notano anche un raffreddamento e intorpidimento delle estremità. Il trattamento provoca vertigini, allucinazioni, depressione, sonnolenza. Spesso i pazienti hanno mal di testa, aumento della fatica, diminuzione concentrazione di attenzione sonno disturbato. Ci sono anche frequenti disturbi dispeptici. In particolare, ci sono violazioni della sedia, nausea, vomito, bruciore di stomaco, disagio epigastrico. In alcuni casi, ci sono disturbi dell'apparato respiratorio, manifestati sotto forma di apnea, broncospasmo o dispnea. Le reazioni collaterali includono trombosi, anemia (aplastica), porpora trombocitopenica. Inoltre, è probabile una diminuzione della libido, ginecomastia, ipoglicemia e iperlipiaemia. Possono verificarsi reazioni allergiche. atenololo istruzioni per l'uso

Farmaco "Atenololo". Istruzioni per l'uso

Il farmaco è raccomandato prima dei pasti. Il farmaco viene inghiottito intero, lavato con acqua. Il regime è impostato individualmente. La dose iniziale è di venticinque a cinquanta milligrammi una volta al giorno. Raggiungere un effetto terapeutico stabile si nota dopo una o due settimane di utilizzo. In caso di insufficiente espressione dell'effetto del farmaco, il dosaggio può aumentare fino a cento milligrammi per dose. Un successivo aumento non è raccomandato a causa della possibilità di deterioramento e del rischio di sovradosaggio.