Il servizio statale e municipale è l'attività dei dipendenti statali e municipali, incentrata sull'esecuzione delle loro funzioni professionali. Tutte le posizioni in tale servizio, come la sua stessa struttura, sono approvate dalle autorità statali e locali e, pertanto, non vengono elette. Di conseguenza, i dipendenti municipali sono responsabili nei confronti della Duma (i deputati) o del comune. La comunità urbana o comunale non esercita il controllo sulle proprie attività.

Servizio comunale

Status giuridico e regolamento

Il servizio municipale pone determinati requisiti per coloro che desiderano assumere una posizione particolare. Questi requisiti di solito includono: la portata dell'autorità, i diritti e gli obblighi di un dipendente municipale, gli stati legali e burocratici. Lo stato legale dichiara il quadro giuridico entro il quale opera il burocrate. Lo status burocratico è, infatti, una posizione in sistema di governo locale. Allo stesso tempo, se lo status giuridico rimane invariato (se, ovviamente, la legge federale non cambia), lo status burocratico di solito cambia in base ai cambiamenti strutturali nel comune. Inoltre, la pratica russa ha formato un ulteriore, extra-legale, ma il modo più efficace di influenza amministrativo-personale - la cosiddetta "legge telefonica", che può essere considerata uno degli elementi chiave della struttura regionale del governo municipale.

Passaggio del servizio municipale

posta

Il servizio municipale, quindi, comporta la creazione di posti aggiuntivi offerti dai sindaci di città, città e altre entità amministrative per attuare un modello di gestione comune. Ciò nonostante il fatto che l'autorità del funzionario sia prescritta nella Carta del distretto urbano e negli ordini individuali del comune. L'elenco di tutte le unità strutturali di gestione è inserito nel registro locale dei messaggi.

Passaggio del servizio municipale

Come vediamo ufficiale nel sistema del governo locale - una categoria dipendente. Accade spesso che la pratica dell'interazione all'interno dei servizi comunali sia determinata non tanto dal quadro legislativo quanto dalle connessioni personali tra i capi delle varie strutture. Tuttavia, nonostante questa alternativa gestione, comunale il servizio richiede alcune regole di comportamento: Servizio statale e municipale

  • Priorità delle leggi federali e regionali, altre normative e regolamenti. Considerando che l'autogoverno locale è una delle componenti costruttive di una singola burocrazia statale, il controllo sull'attività produttiva dei comuni viene esercitato attraverso il comando e gli strumenti amministrativi della verticale del potere.
  • La legislazione federale proclama la priorità dei diritti umani e delle libertà nelle attività dirette dei funzionari a vari livelli.
  • Competenza professionale dei dipendenti pubblici. Secondo alcuni esperti, a causa del fatto che il servizio municipale non implica il reclutamento competitivo per le posizioni vacanti, la questione della competenza dei funzionari di solito "si blocca nell'aria".
  • Introduzione del principio legale e responsabilità amministrativa per cattiva condotta.