Un attacco di panico è uno stato spontaneo di forte ansia e paura. Vale la pena notare che questo problema è accompagnato da sintomi sia emotivi che somatici. I disturbi di panico sono più sensibili ai giovani di età compresa tra i venti ei quaranta anni e, tra le donne, questo problema è più comune. E sebbene questa condizione non rappresenti una minaccia per la salute fisica di una persona, contribuisce alla riduzione dell'adattamento sociale.

Attacco di panico e le sue cause

attacco di panico

In realtà, un attacco di ansia può svilupparsi per molte ragioni. A volte per la comparsa di un attacco di panico sufficiente un fattore, a volte è necessario un intero complesso. Tuttavia, recenti studi statistici indicano che le cause più comuni includono:

  • situazioni stressanti, accompagnate da forti emozioni;
  • conflitti, litigi e tensioni nelle relazioni con altre persone;
  • luce intensa o sfarfallio;
  • rumore forte, suono acuto;
  • lunga permanenza alla luce diretta del sole;
  • l'uso di grandi dosi di alcol, droghe, fumo;
  • sforzo fisico estenuante;
  • prendendo alcuni farmaci ormonali;
  • gravidanza, aborto, procedure ginecologiche;
  • accumulo di un gran numero di persone in uno spazio limitato.

Segni di un attacco di panico

segni di attacco di panico

Certamente, i sintomi di questa condizione sono individuali. E, come accennato in precedenza, l'attacco di panico è accompagnato da segni sia emotivi e somatici. Di norma, i pazienti si lamentano di diversi sintomi dalla seguente lista:

  • difficoltà a respirare mancanza di respiro, sensazione di mancanza di respiro e persino soffocamento;
  • impulso rapido, palpitazioni cardiache ;
  • sudorazione eccessiva;
  • tremore delle membra, tremore di tutto il corpo, brividi;
  • dolore al petto soprattutto sul lato sinistro;
  • disagio addominale, nausea;
  • intorpidimento e formicolio agli arti;
  • debolezza, vertigini e altri sintomi di svenimento;
  • sensazione di depersonalizzazione;
  • una forte paura di commettere qualche atto indesiderabile;
  • paura impazzire o anche morire.

Cos'è l'attacco di panico e qual è il suo pericolo?

Infatti, un attacco di panico può durare anche pochi minuti o trascinarlo per ore e giorni. L'attacco di panico spaventa fortemente una persona e nella maggior parte dei casi è percepito da lui come una malattia del sistema cardiovascolare - qui inizia il cammino verso gli uffici del medico e la ricerca di una malattia inesistente. Inoltre, tali attacchi, specialmente se si verificano frequentemente, limitano significativamente le capacità della persona. Di norma, le persone cercano di evitare luoghi e situazioni che possono causare un'ansia così forte. Nei casi più gravi, rifiutano qualsiasi contatto con il mondo esterno.

cos'è l'attacco di panico Attacco di panico e suo trattamento

Fortunatamente, la medicina moderna offre trattamenti veramente efficaci. L'attacco di panico è una combinazione di disturbi somatici ed emotivi. Di conseguenza, il trattamento deve essere completo e comprendere sia i farmaci che le visite periodiche al terapeuta. L'assunzione di farmaci e le seguenti raccomandazioni mediche contribuiranno a ridurre il numero di attacchi di panico e in futuro a fermarli del tutto.