Tra le personalità degne di nota associate alle pagine indimenticabili delle cronache dello stato vi sono molti nomi sonori, ma le opere di Pietro il Grande meritano un'attenzione speciale.

Così come i metodi, gli stili, con cui sono stati raggiunti, i risultati del regno di Pietro 1 sono ambigui. Ci sono abbastanza aderenti alle sue pratiche riformiste, nonostante il fatto che gli obiettivi delineati in essi siano stati raggiunti con lo sfruttamento e la coercizione crudeli. Parecchi critici hanno sostenuto che la linea di sottosviluppo dello Stato russo non viene superata. Ma, in ogni caso, è impossibile sottovalutare il ruolo chiave di questo Grande Sovrano nello sviluppo della Russia, come stato con un regime di governo fondamentalmente nuovo.

Riassumendo le attività di Pietro il Grande

Quindi, riassumendo il tabellone Peter 1, Prima di tutto, si dovrebbe notare che la serie principale delle sue attività è determinata dal cambiamento del regime di potere al potere. Sforzi titanici sono stati raggiunti armoniosamente meccanismo di governo, fondato la roccaforte di una flotta potente, forte, vittoriosa, esercito. Come a uccello fenice L'economia risorta del paese non solo si è dichiarata a gran voce nell'intero spazio commerciale globale, ma ha anche avuto l'opportunità di esercitare un'influenza considerevole su alcune questioni della politica mondiale. Per alcuni, il regime sembrava assolutismo, ma era questa interpretazione che ha cambiato radicalmente l'essenza del governo.

i risultati del regno di Pietro 1 Senza modificare i principi di vita del capitano, Peter I è riuscito a trasformare un enorme paese sfrenato in una nave militare, dove l'unico comando del capitano determina il successo della manovra. La corona delle trasformazioni fu caratterizzata da cambiamenti nel 1721, quando la Russia tentò il nuovo titolo "Impero", e lo stesso sovrano fu chiamato l'Imperatore.

Grazie agli straordinari dati dell'autocrate, la Russia non ha appena superato i luoghi paludosi. Non si è incagliata, evitando magistralmente scogliere e barriere coralline, è entrata trionfalmente nelle distese dell'oceano bollente del mondo.

Il periodo della grande regola

Certamente anni difficili, ma sono riusciti a occupare un posto degno nella storia, chiamano gli anni di Pietro il Grande 1. Il battesimo del fuoco ha avuto luogo nell'infanzia profonda, quando la rivolta di Streletsky iniziata a Mosca, ha fatto un'impressione indelebile sul futuro monarca. Costretto a stare con sua madre nei villaggi appartenenti alla famiglia del palazzo, l'adolescente non perse tempo. Una dolce passione infantile per il combattimento artigianale fu trasformata in una seria trasformazione dei reggimenti di Semenovsky e Preobrazenskij, molte volte superiori nel numero e nelle abilità dell'esercito di arcieri.

La storia del regno di Pietro 1 iniziò con la rinascita del paese impoverito, arretrato, rovinato, senza prospettive definitive per il futuro. Il percorso di riabilitazione è stato scelto duramente, diverso dalla riforma europea della società, quando i cambiamenti provenivano dal basso degli strati meno protetti della società fino ai suoi vertici. La cosiddetta via russa assunse la dittatura dello strato dominante del potere, con un graduale aumento del grado di dispotismo, ad ogni nuovo stadio di sviluppo.

L'attività del leader, il comandante può essere divisa in diversi periodi. Durante il primo, che copre il periodo di tempo dal 1695 al 1715, l'adozione di decisioni avventate spesso ha avuto luogo. L'unica spiegazione ragionata potrebbe essere la Guerra del Nord, in cui la Russia è stata disegnata. Quindi azioni affrettate, non sempre ragionevoli. Il bisogno di armamenti dell'esercito è diventato un prerequisito per un modo difficile di raccogliere denaro per questi scopi.

riformare brevemente Peter 1 L'arco temporale del secondo periodo di governo cade negli anni 1715-1725. Lo scopo principale delle attività del sovrano era quello di garantire la riorganizzazione interna del paese A tal fine sono state realizzate una serie di riforme, fulminei, superficiali, ma di conseguenza abbastanza efficaci.

Riforma delle riforme in Russia

Caratterizzando il positivo generale riforme di Pietro 1, È necessario menzionare brevemente alcuni dei cambiamenti più significativi che riguardano le varie sfere delle attività economiche e produttive del paese.

Cambiamenti nel governo

Il prototipo del futuro senato del governo può essere considerato la creazione del Consiglio dei ministri, che ha assunto i compiti della Boyar Duma, che ha perso da tempo la sua fiducia, e l'efficacia delle sue riunioni è stata ridotta a zero. Gli obiettivi immediati del Consiglio includevano la gestione della raccolta e la spesa dei fondi, con la considerazione obbligatoria dell'opportunità dei costi futuri. E la priorità era sempre l'equipaggiamento dell'esercito.

La trasformazione del ramo esecutivo prevedeva la creazione di 11 college, i padri degli attuali ministeri.

La politica di Pietro 1 assunse il rafforzamento dell'autogoverno locale, che fu facilitato dalla divisione dello stato russo in diverse province, ognuna delle quali era guidata dal governatore. Nella prima interpretazione, i decreti non hanno portato a nulla, ad eccezione dei costi aggiuntivi per il mantenimento dell'apparato amministrativo. Ma la seconda ondata di riforme si è rivelata più efficace, il che ha permesso monarchia assoluta in un forte tandem con un apparato burocratico, sul quale si basava il sovrano.

Russia sotto Pietro 1 Le denunce e l'esposizione clandestina hanno costituito la base per il controllo delle attività dei dipendenti pubblici, al fine di condannarli per appropriazione indebita, corruzione e corruzione.

Esercito di trasformazione, marina

È stato possibile ottenere la creazione di un potente esercito regolare e di una potente marina grazie all'esperienza di specialisti stranieri. Fu lui a costituire la base dell'Accademia marittima, che aprì per l'educazione dei propri ufficiali, reclutati dalla loro nobiltà di classe.

La preparazione competente di una serie generale di reclute simile a quella seguita dalla formazione dei reggimenti Semenovsky e Preobrazhensky, si concluse con il trionfo dell'esercito russo nella Guerra del Nord.

Chiesa - innovazioni di riforma

La politica di Pietro 1 sulla riforma della chiesa è stata affrontata, prevedendo il miglioramento della gerarchia della gestione della chiesa. Il Santo Sinodo sostituì le attività del patriarcato, l'autonomia del clero fu eliminata. La chiesa passò in obbedienza incondizionata allo stato.

politica di Pietro 1 C'è stata una persistente tendenza alla tolleranza religiosa. Una luce verde è stata data alle fedi e alle fedi non cristiane.

Trasformazione economica

La Russia sotto Peter 1 ha ricevuto una nuova unità monetaria - un centesimo, la tassazione delle famiglie è stata sostituita tassa di capitazione. Ciò ha permesso di aumentare la raccolta di fondi per il restauro e il mantenimento dell'esercito. Non solo i rappresentanti dei contadini, ma anche i proprietari sono caduti sotto la tassa.

Industria, commercio - il principio della riforma radicale

Il problema dell'industria russa era una chiara mancanza di specialisti qualificati. I risultati della regola di Pietro 1 sullo sviluppo di questo ramo di attività economica dello stato sono stati contrassegnati dal coinvolgimento di specialisti provenienti dall'estero, nonché dalla formazione e dalla formazione avanzata delle proprie forze all'estero. Questo, per inciso, ha dato origine allo sviluppo di un'altra area: l'istruzione.

gli anni di Pietro 1 La priorità era il produttore nazionale, ma sui prodotti di fabbricazione estera è stata imposta un'imposta significativa.

Il risultato della trasformazione fu più che convincente: il primo posto dello stato russo nel vasto mercato industriale mondiale.

Trasformazioni delle politiche sociali

La Russia sotto Pietro 1 cessò di essere conosciuta come un potere servo, poiché le riforme della sua regola prevedevano il trasferimento di una parte dei servi alla categoria di libero personale.

I contadini potevano attaccarsi agli stabilimenti di produzione, lavorare per loro o sulla terra.

Il principio della gestione del posto è cambiato. Il governo della città presentato è stato introdotto dal Magistrato della città, che è stato eletto.

storia di Pietro 1 I risultati del regno di Pietro 1 sono più che ovvi. Le trasformazioni non sono mai andate bene, specialmente nelle condizioni del paese caduto nell'anarchia, che gli stati vicini stavano cercando di occupare.

Tuttavia, le riforme di Pietro 1 parlano brevemente delle straordinarie abilità del sovrano, che è stato in grado di inviare la Russia a un percorso di sviluppo fondamentalmente nuovo, che è stato un fattore importante per tutte le generazioni future.