Il trattamento di molte malattie non è completo senza l'utilizzo di strumenti speciali. Sfortunatamente, quasi tutte le droghe hanno i loro effetti collaterali. Le pillole regolari e apparentemente possono causare una violenta reazione del nostro corpo. Dipende da molti fattori, quindi eventuali cambiamenti nel funzionamento dei sistemi umani che si verificano dopo l'uso di farmaci dovrebbero essere strettamente controllati. Effetti collaterali

Gruppi di rischio

Anche se a volte è molto difficile anticipare la risposta del corpo a un particolare farmaco, ci sono categorie speciali di pazienti che richiedono maggiore attenzione. Gli effetti collaterali dei farmaci si verificano spesso nelle persone con funzionalità epatica o renale compromessa. Sono questi organi coinvolti nei processi metabolici e aiutano il corpo a rimuovere le sostanze tossiche dal nostro corpo. In caso di insuccessi nel loro lavoro, i prodotti del metabolismo si accumulano solo. Il secondo gruppo di rischio aumentato comprende quelli che usano diversi farmaci contemporaneamente. È stabilito che alcuni farmaci possono migliorare gli effetti collaterali degli altri, e questo minaccia con gravi problemi nel corpo. Anche l'età conta. Di regola, l'effetto indesiderato del farmaco si verifica negli anziani. E, ovviamente, la gravidanza a volte non prevede quale sarà la reazione.

Classificazione degli effetti avversi durante il trattamento

A seconda di quanto velocemente il corpo reagisce al farmaco, ci sono i seguenti tipi di effetti collaterali. Il primo gruppo è reazioni acute. Appaiono immediatamente non appena la medicina entra nel flusso sanguigno. Per subacuare includere tutte le reazioni del corpo che si verificano durante il giorno. Dopo diversi giorni possono svilupparsi reazioni latenti. A seconda di come si verificano gli effetti collaterali, sono suddivisi in polmoni (sonnolenza, nausea, mal di testa) moderatamente grave (pessimo stato di salute del paziente) e pesante (esiste una vera minaccia per la vita umana). C'è anche una reazione speciale del corpo alla droga - la dipendenza. Nel caso della loro cancellazione, il corpo reagisce con un netto deterioramento della salute, un cattivo umore (dipendenza psicologica). Effetti collaterali dei farmaci

Effetto tossico delle droghe

Con il dosaggio sbagliato del farmaco può causare sintomi di intossicazione. Questa condizione è caratterizzata da nausea, vertigini, diarrea, dolore alla testa, ecc. Ci possono essere diverse cause. Se in pediatria la quantità del farmaco dipende direttamente dal peso del bambino, quindi per gli adulti, di regola, il dosaggio è lo stesso. Pertanto, le persone che pesano meno dello standard (60-70 kg), è necessario assumere farmaci in quantità leggermente inferiori. Un'altra deviazione che può causare l'avvelenamento da tossine è la scarsa performance degli organi di filtrazione (reni, fegato), in conseguenza del quale il farmaco non viene eliminato, ma si accumula nel corpo. Gli effetti collaterali derivano anche dall'assunzione inappropriata di pillole, miscele. In questo caso è importante attenersi scrupolosamente alle raccomandazioni: assumere il medicinale prima o dopo un pasto, berla esclusivamente con acqua e in quantità sufficiente. È importante ricordare questi momenti: l'alcol e, in alcuni casi, prendere il sole può aumentare il rischio di reazioni indesiderate.

Effetti farmacologici dei farmaci sul corpo

Ogni gruppo di sostanze medicinali agisce su determinati organi e cellule del corpo. L'effetto terapeutico è più pronunciato, ma gli effetti collaterali sono molto deboli. Ma in alcuni casi si manifestano in questi momenti: lo sviluppo di disbatteriosi, anemia, danni alle pareti dello stomaco, sanguinamento. A volte il farmaco è vitale per il paziente e non è possibile evitare reazioni indesiderate. In questi casi, lo specialista può ridurre leggermente il dosaggio. La seconda opzione è una riduzione della durata del trattamento con questo medicinale. Ci sono casi in cui gli effetti collaterali risultanti devono essere aggiustati da altri medicinali. Quali sono gli effetti collaterali

Reazioni allergiche

Gli effetti collaterali più comuni del farmaco sono le reazioni allergiche. Questo gruppo rappresenta circa il 70% di tutte le manifestazioni indesiderate. Soprattutto spesso si trovano con l'introduzione del farmaco per iniezione. Lieve manifestazioni di allergie ai farmaci sono tutti i tipi di eruzioni cutanee, macchie, vesciche, alveari, che sono accompagnati da prurito, a volte bruciore. Una reazione allergica pericolosa è l'angioedema. In questa condizione, vi è gonfiore del viso, un aumento del volume delle labbra e della lingua. Le palpitazioni accelerano, compare lo sterno, la respirazione è intermittente. In questo caso, è necessaria l'assistenza medica. In rari casi, i farmaci possono causare shock anafilattico. In questa condizione, la morte è possibile. Una persona ha bisogno di cure mediche di emergenza.

Sindrome di Lyell

La condizione estremamente grave che può verificarsi quando si assumono determinati farmaci è necrolisi epidermica tossica. La condizione è caratterizzata da un inizio improvviso (poche ore o giorni dopo la somministrazione del farmaco). I sintomi principali sono danni alla pelle e alle mucose, la comparsa di vesciche in bocca, naso, organi genitali. In questo caso, il paziente lamenta debolezza e affaticamento. Qualche tempo dopo la comparsa dei primi segni, la temperatura corporea sale a 39 ° C, la persona si trova in uno stato quasi comatoso. Nuovi elementi appaiono sulla pelle - macchie marroni di grandi dimensioni. La principale caratteristica con cui la sindrome di Lyell può essere diagnosticata è il distacco dell'epidermide. Allo stesso tempo, le erosioni rimangono sul corpo, che iniziano a sanguinare. Con questa sindrome, la morte è possibile.

Farmaci antibatterici

Su quali effetti collaterali possono causare antibiotici, noti a quasi tutti. I farmaci, la cui azione è finalizzata alla distruzione di microrganismi patogeni, sono utilizzati esclusivamente su indicazione di un medico. Tuttavia, oggi le persone sono sempre più coinvolte nell'auto-trattamento. Pertanto, la resistenza dei batteri ai farmaci aumenta solo e il corretto effetto terapeutico non viene. Effetti collaterali relativamente lievi comprendono nausea, vomito, diarrea o costipazione. Tuttavia, ci sono effetti collaterali più gravi degli antibiotici: disbatteriosi, candidosi, allergie. Oltre ai patogeni, questi farmaci uccidono anche la flora intestinale. Per questo motivo, le funzioni protettive del corpo sono ridotte, compaiono problemi digestivi. Inoltre, alcuni gruppi di farmaci possono influenzare i nervi uditivi (ad esempio la streptomicina), gli organi della vista, l'apparato vestibolare. Effetti collaterali di antibiotici

Suggerimenti per il trattamento antibiotico

Per ridurre al minimo gli effetti collaterali degli antibiotici, devono essere seguite alcune regole. Durante il trattamento con questi farmaci, è necessario aumentare il consumo di prodotti a base di latte fermentato. Anche l'effetto benefico indicherà frutti, succhi con polpa, cereali (farina d'avena, mais). È anche necessario arricchire la dieta con cibi ricchi di fibre. In alcuni casi, il medico prescrive probiotici e sinbiotici. È importante ricordare che l'alcol è incompatibile con la terapia antimicrobica. Alcuni farmaci in questo gruppo possono interagire con i contraccettivi orali e l'effetto di quest'ultimo è negato. In una tale situazione, è possibile una gravidanza non pianificata, pertanto è necessaria una protezione aggiuntiva durante il trattamento antibiotico.

"Tirozol". Effetti collaterali, recensioni

Questo farmaco è usato nel trattamento di malattie come la tireotossicosi. La sua azione principale è volta a prevenire l'aumento della produzione di ormoni tiroidei. Disponibile in forma di pillola. I principali effetti collaterali che si verificano quando si utilizza "Tyrozol" - prurito, arrossamento della pelle. Se si verifica un sovradosaggio prolungato di tale farmaco, il paziente presenta malfunzionamenti nel processo di formazione del sangue. Quali altri effetti collaterali ha Tyrozol? Le revisioni dei pazienti parlano di un aumento di peso piuttosto significativo durante la terapia (fino a 7 kg). In alcuni casi, il medico riduce il dosaggio o addirittura annulla il farmaco. Ma per alcune donne, prendere una medicina del genere rende possibile mettere in ordine gli ormoni, concepire e portare avanti il ​​bambino. Tirosolo.  Effetti collaterali  Recensioni.

"Utrozhestan". Regole di ammissione

Questo farmaco è usato nel trattamento della sterilità. È lui che aiuta stabilmente a sviluppare una cellula fecondata. Rilascio di forma - pillole (sia per uso interno che vaginale). Va notato che gli effetti collaterali della droga "Utrozhestan" causerà il minimo, se usato sotto forma di candele. Le principali reazioni avverse comprendono sonnolenza, vertigini e debolezza generale. A volte aumenta la temperatura corporea. Se il dosaggio è assegnato in modo errato, ci possono essere problemi nel lavoro del sistema riproduttivo. Il ciclo mestruale è disturbato, c'è una scarica sanguinolenta. Prendendo gli effetti collaterali "Utrozhestan" della droga può anche causare tale: stagnazione della bile trombosi, problemi al fegato e ai reni. Alla luce di queste circostanze, il trattamento deve avere uno schema chiaro e una dose di farmaco correttamente calcolata. Utrozhestan.  Effetti collaterali

"Paracetamolo". Qual è il pericolo di ricezione?

Uno dei farmaci più comuni utilizzati per ridurre la temperatura è il paracetamolo. Vale la pena notare che con il giusto dosaggio questo medicinale è sicuro, sulla base di esso, sono stati creati preparati anche per i bambini. Recentemente, tuttavia, la domanda su quali effetti collaterali abbia il paracetamolo e quale tipo di danno essi causano al corpo sta diventando sempre più frequente. Il gruppo di rischio comprende pazienti con qualsiasi interruzione del fegato, dei reni, perché questi organi utilizzano i prodotti del metabolismo. Un altro fattore è il sovradosaggio di droga. La maggior parte la considerano del tutto innocua, tuttavia una quantità errata può innescare lo sviluppo insufficienza renale. Vale la pena notare che una tale condizione si è verificata molto raramente - in circa il 4% dei casi. A volte "Paracetamolo" provoca effetti collaterali e in caso di pulizia di scarsa qualità del farmaco da impurità nocive.

Droga "Piracetam"

In psichiatria e neurologia viene usato un farmaco come Piracetam. Con il suo aiuto i processi mentali sono normalizzati, la memoria, l'attenzione migliora. Il farmaco è ampiamente utilizzato per ripristinare il cervello (dopo l'ipossia, intossicazione). La forma di rilascio è diversa: pillole, iniezioni. Gli effetti collaterali "Piracetam" hanno i seguenti effetti: sonnolenza, aumento dell'ansia, depressione, mal di testa. In alcuni casi, si verificano allucinazioni. Inoltre, i pazienti hanno notato una diminuzione della pressione, prurito, orticaria, problemi digestivi. Se il dosaggio del farmaco "Piracetam" viene superato, possono verificarsi effetti collaterali Piracetam.  Effetti collaterali questo tipo di: diarrea mista a sangue, dolore addominale. In questo caso, si raccomanda la lavanda gastrica, l'emodialisi. L'uso simultaneo di questo farmaco con ormoni contenenti iodio può contribuire all'insonnia, aumentata irritabilità.

"Tabeks". Effetti collaterali, recensioni

I fumatori spesso smettono di fumare con tutti i tipi di droghe. Uno di questi è Tabex. Tuttavia, un tale rimedio è sicuro? Le principali reazioni indesiderate del corpo durante l'assunzione di queste pillole comprendono nausea e mal di testa. Inoltre spesso osservato una violazione dell'appetito, percezione del gusto, aumento della pressione, aumento della frequenza cardiaca. Le persone notano anche i seguenti effetti collaterali delle pillole: bocca secca irritabilità. Sintomi estremamente pericolosi di overdose - convulsioni, problemi respiratori. Il farmaco è controindicato nel diabete, ulcere, problemi con il sistema nervoso. La ragione di questo è che è in grado di aggravare il corso di tali malattie. Fondamentalmente, tutte le reazioni indesiderate del corpo passano da sole. Tuttavia, se gli effetti collaterali persistono per lungo tempo, è necessario un aiuto specialistico.