Ogni anno, durante la stagione fredda, milioni di persone in tutto il mondo soffrono di malattie causate da virus. I primi sintomi di una malattia respiratoria acuta - mal di testa, debolezza, nausea, febbre - causano disagio e interferiscono con una vita piena. Come trattare le infezioni respiratorie acute? Come ridurre la frequenza delle malattie nei bambini? Il nostro articolo ti aiuterà a creare da te il miglior algoritmo per gestire i virus.

Cos'è ARVI e ORZ?

Quasi il 90% delle malattie infettive sono esattamente ARVI - un gruppo di malattie causate da infezioni virali respiratorie acute. Ad esempio, può essere reovirus, respiratorio sinciziale, adenovirus, rhinovirus, virus parainfluenzale, influenza. Sono diversi l'uno dall'altro nella loro natura, le caratteristiche specifiche del danno d'organo.

sintomi di orz L'ARI è una malattia respiratoria acuta causata da un virus o da un batterio. I sintomi di infezioni respiratorie acute negli adulti sono espressi sotto forma di tosse, naso che cola, alta temperatura mancanza di appetito. Questo è il guscio esterno della lotta del corpo con la malattia, perché non possiamo vedere i processi interni, né analizzare le loro dinamiche.

La principale differenza tra ARD e ARVI è la sua natura, essenza. Tali malattie si verificano a causa di batteri nocivi, ipotermia, mentre l'ARVI ha un'origine puramente virale. Inoltre, questo termine combina l'esacerbazione di infezioni croniche, raffreddori, complicazioni dopo di loro.

Perché lo fa infezione respiratoria acuta?

Ora la scienza conosce più di 300 virus che causano ARVI. La modalità di trasmissione aerea contribuisce alla rapida e facile diffusione della malattia. L'infezione attraverso le cose comuni, la pelle sporca delle mani avviene meno spesso.

I sintomi della malattia respiratoria acuta dipendono direttamente dalla posizione del processo infiammatorio. A seconda della parte del tratto respiratorio colpito dal virus, i medici diagnosticano:

- faringite (infiammazione della mucosa della faringe);

- rinite (danno alla mucosa nasale);

- laringite (infiammazione della laringe);

- tonsillite (le tonsille soffrono);

- bronchite, bronchiolite (infiammazione dei bronchi, bronchioli).

Sintomi di SARS e infezioni respiratorie acute in bambini e adulti

I sintomi delle infezioni respiratorie acute e delle infezioni virali respiratorie acute nei bambini e negli adulti sono gli stessi: febbre, naso che cola, tosse. Se ti sei appena raffreddato il giorno prima e non ti senti bene, allora probabilmente hai il raffreddore. Dopotutto, ARVI si verifica solo sulla base dell'infezione di un determinato virus da un'altra persona. Sulle mucose del tratto respiratorio umano ci sono molti batteri (da non confondere con i virus). Dopo l'ipotermia, una lunga permanenza nel tiraggio, un grande sforzo fisico, la bevanda fredda crea un carico aggiuntivo sul corpo, che fornisce condizioni favorevoli per l'attivazione dei batteri. I sintomi della SARS e delle infezioni respiratorie acute possono manifestarsi in poche ore o giorni, tutto dipende dal tipo di virus.

Algoritmo di azione quando la temperatura aumenta

L'aumento della temperatura corporea avviene a causa della produzione attiva di sostanze speciali da parte del sistema immunitario che combatterà il virus (interferone, anticorpi). Questa non è la radice del problema, ma un indicatore della sua presenza. Per abbassare la temperatura, devi aiutare il corpo a perdere calore, cioè:

  1. Bevi molto per assicurarti una sudorazione normale. Composta da bacche, frutta secca, tè con lamponi sarà particolarmente utile.
  2. Garantire la temperatura ottimale nella stanza (non superiore a 18 gradi). Quando si aspira l'aria fredda, sarà necessario anche il calore, che contribuirà a ridurre la temperatura.

Ricordate! I sintomi di infezioni respiratorie acute nei bambini non possono essere alleviati con metodi come un bagno freddo, lenzuola bagnate, bottiglie di acqua calda con ghiaccio. Quando il corpo si sente freddo, si verifica uno spasmo dei vasi sanguigni nella pelle. Di conseguenza, il flusso sanguigno e il rilascio di calore rallentano. La pelle, naturalmente, diventerà fredda, ma gli organi interni soffriranno di temperature ancora maggiori. L'unica eccezione a questa regola è la ricezione simultanea di farmaci antipiretici con la procedura. Ma come sono i metodi autonomi abbassando la temperatura non sono così inefficaci, ma persino pericolosi. sintomi della frequenza cardiaca

I metodi di cui sopra dovrebbero essere sufficienti a fornire condizioni favorevoli all'organismo per combattere la malattia. Ma se l'alta temperatura provoca convulsioni, non cade, il tasso di 39 gradi dura più di un'ora, quindi il farmaco è semplicemente necessario. Ricorda che la loro efficacia dipende direttamente dalla conformità con due raccomandazioni principali: bere molta acqua e la presenza di aria fresca nella stanza.

ARI: sintomi e trattamento

I farmaci antipiretici più sicuri e provati, la maggior parte dei medici crede:

- "Paracetamolo" (analoghi: "Panadol", "Eferalgan", "Tylenol").

- "Ibuprofen" ("Brufen", "Nurofen").

Va ricordato che questi farmaci, sebbene testati dal tempo e dall'esperienza, ma contro i virus forti, saranno inefficaci. Pertanto, quando la temperatura sale, ha senso prenderle, ma allo stesso tempo tracciare la dinamica delle condizioni del paziente. Se i sintomi delle infezioni respiratorie acute non vanno via per un lungo periodo, allora questo non è un caso. Pertanto, dovresti contattare immediatamente il tuo medico per una diagnosi completa.

sintomi dell'adulto negli adulti

ARI senza febbre: sintomi

Di regola, le malattie respiratorie acute che si verificano senza temperatura sono causate da rinovirus. La ragione è che l'area nasofaringe è più aperta ad essa. Inalazione aria fredda, nel tempo c'è un vasospasmo che protegge il muco mucoso è prodotto meno intensamente, che crea condizioni favorevoli per l'introduzione di virus.

C'è anche un'opinione secondo cui un tale stato è un indicatore del buon lavoro del sistema immunitario. Dopo tutto, l'infezione viene soppressa senza la partecipazione dell'ipotalamo, che è responsabile della termoregolazione del corpo (anche durante una malattia respiratoria acuta senza temperatura). Sintomi per prestare attenzione a:

- naso che cola;

- tosse;

- debolezza nei muscoli.

L'insidiosità delle infezioni respiratorie acute senza temperatura è che alla malattia non può essere data la dovuta importanza e semplicemente essere sottovalutata. E questo porta a varie complicazioni, tra cui batteri (otite, sinusite, laringite, tracheite).

Come superare un naso che cola?

La comparsa di secrezione nasale liquida è il primo segno di un attacco virale. Come nel caso della febbre, un naso che cola non è un problema, ma un indicatore della sua presenza nel corpo. Così, il nostro corpo cerca di localizzare la fonte di danno nei passaggi nasali e non gli permette di penetrare nel tratto respiratorio. Inoltre, questi morsi odiati contengono sostanze speciali che uccidono il virus.

sintomi orz nei bambini Per non ridurre la loro efficacia, non lasciare asciugare il muco. Per fare questo, bere molto e respirare aria fredda, non necessariamente secca (la cifra +22 è critica). Se i passaggi nasali diventano completamente asciutti, la persona inizia a respirare solo attraverso la bocca, che porta alla scomparsa del muco nei polmoni e al blocco dei bronchi (una delle cause più comuni di polmonite).

Trattamento di infezioni respiratorie acute in natura di rhinovirus

I sintomi di una malattia respiratoria acuta (compreso il raffreddore) possono essere alleviati, in base alla disponibilità:

- aria fresca;

- bere molta acqua;

- inumidire i passaggi nasali con gocce che non consentono al muco di asciugarsi (Saline gocce nasali, ecc.).

Con un raffreddore di natura virale in ogni caso, non gocciolare nel naso:

  1. Soluzioni antibiotiche
  2. Vasocostrittore gocce ("Nazol", "Naphthyzinum", "Sanorin"). Il fatto è che provocano la scomparsa del muco. A prima vista, la persona diventa più facile. Ma la mancanza di secrezione nasale provoca gonfiore della mucosa. Di conseguenza, è necessario rilasciare nuovamente le gocce per provare sollievo, ma non arriverà e i sintomi del raffreddore non potranno essere completamente ridotti.

Ricordare che i sintomi delle infezioni respiratorie acute negli adulti (compreso il naso che cola) sono una reazione protettiva del corpo alla comparsa di virus e batteri. Non ha bisogno di essere trattato intenzionalmente. L'immunità fa fronte al problema stesso. Hai solo bisogno di essere in grado di in modo corretto e in tempo per alleviare i sintomi di un raffreddore.

Tosse: come trattare

La tosse è una reazione naturale del corpo a uno stimolo (nel caso di una malattia respiratoria acuta - natura virale). Elimina i polmoni del muco e aiuta a ripristinare la normale respirazione.

orz sintomi e trattamento Anche se la flemma tossisce e spinge fuori come un ambiente non sicuro per i virus e la crescita dei batteri, ma questo non significa che è necessario raggiungere la sua completa essiccazione. Tale azione, come nel caso del raffreddore, porterà solo alla scomparsa di speciali enzimi con effetto antivirale e blocco dei bronchi. Pertanto, le raccomandazioni precedenti: aria fresca e bere abbondante sono rilevanti nella lotta contro i sintomi della tosse.

Cos'è un pericoloso autotrattamento?

Non prescrivere mai medicine per la tosse. I sintomi delle infezioni respiratorie acute possono essere di natura diversa. Senza conoscere la vera causa del suo verificarsi, non sarete in grado di sentire i benefici del farmaco e, molto probabilmente, aggravare la situazione. Il fatto è che la tosse è progettata per aiutare il corpo a combattere il virus, non è la radice del problema, ma piuttosto il contrario. Pertanto, la scelta della medicina: deprimente o provocando un aumento espettorazione, si dovrebbe dire solo il medico!

Dopo tutto, nel caso in cui sia necessario eliminare l'espettorato in eccesso nelle vie aeree, è possibile acquistare un rimedio che sopprime la tosse, su consiglio di un amico, e il risultato è: espettorato non espettorante, bronchi bloccati, bronchite o polmonite inizia. E invece di una gola guarita, abbiamo una grave malattia che richiede un lungo ciclo di terapia antibiotica.

La tosse non dovrebbe essere rimossa ad ogni costo, ma per alleviare i suoi sintomi, fermare l'infezione alla gola e impedirgli di andare giù. Mentre aspetti il ​​dottore, puoi prendere "Bromhexine", ioduro di potassio, "Lasolvan". Ma un trattamento a tutti gli effetti dovrebbe nominare un medico qualificato dopo l'esame.

Caratteristiche del corso e trattamento della SARS nei bambini

Sintomi di Orvi e Orz Se la SARS adulta non è così spaventosa, allora la situazione è diversa con i bambini. L'immunità non è ancora formata, spesso indebolita, e ci sono un sacco di fattori ambientali negativi. Le infezioni respiratorie non sono così pericolose come il rischio delle loro complicanze. Quasi un terzo bambino malato è esposto a loro: dal lato del sistema nervoso centrale, respiratorio, cardiovascolare. Meno anni un bambino, più pericolose sono le complicazioni.

Nella maggior parte dei casi, il bambino inizia ad ammalarsi molto durante il periodo iniziale di frequenza dell'asilo. Ciò contribuisce alla triste tendenza di instabilità immunitaria. Per ripristinarlo, seguire la dieta corretta, dare vitamine e farsi vaccinare in tempo. Queste semplici verità ti aiuteranno a ridurre l'incidenza della malattia.

Un'altra sfumatura del verificarsi di ARVI nei bambini è l'occorrenza immunodeficienza secondaria (o squilibrio immunitario). Appare quando, sullo sfondo di una malattia quasi in ritirata, un sistema immunitario indebolito non ha il tempo di riprendersi, di conseguenza il corpo diventa molto vulnerabile a batteri e virus che lo attaccano con successo.

sintomi della frequenza cardiaca La prevenzione della SARS ti aiuterà ad ammalarti meno spesso e ad aumentare l'immunità. Cerca di evitare incontri con persone infette, luoghi molto affollati. In inverno, bere le vitamine, mangiare bene. E sentirai sicuramente l'effetto.

I sintomi delle infezioni respiratorie acute negli esseri umani sono importanti per notare immediatamente e iniziare il trattamento in tempo per evitare complicazioni. Con un forte aumento di temperatura, assicurati di consultare un medico, non perdere tempo prezioso. Se il raffreddore non scompare per 5-7 giorni, è necessario condurre un'analisi più approfondita dei sintomi e correggere il trattamento.