La tiroide è un organo endocrino specifico che si trova nel collo in molti animali e nell'uomo. Ha la capacità di produrre e accumulare ormoni che regolano il metabolismo e l'energia. Poiché questo organo endocrino è responsabile della maggior parte dei processi che si verificano nel corpo umano, in caso di interruzione del suo normale funzionamento, questo inevitabilmente influirà sulla salute.

tasso di ormoni tiroidei

Possibili sintomi nelle malattie della tiroide

Ci sono alcuni sintomi che possono indicare alcune malattie associate all'organo endocrino. Se noti uno qualsiasi dei sintomi, dovresti assolutamente contattare l'endocrinologo per diagnosticare la presunta malattia. Lo specialista eseguirà un'ecografia e prescriverà un esame del sangue per gli ormoni. C'è un certo tasso ormoni tiroidei. Se i risultati del test mostrano anomalie, è necessario effettuare un trattamento appropriato. Ai sintomi che possono indicare malattia della tiroide, comprendono:

  • aumento o diminuzione del peso corporeo in breve tempo;
  • ciclo mestruale irregolare;
  • cattive condizioni di unghie, capelli e pelle;
  • problemi allo stomaco o all'intestino;
  • malattie cardiovascolari;
  • deterioramento della memoria;
  • debolezza, irritabilità, pianto;
  • immunità ridotta, raffreddori frequenti;
  • aumento della sudorazione;
  • stretta di mano.

Test ormonali ghiandola tiroidea. Regole e regolamenti

Se ci sono problemi di salute che indicano la possibilità di una malattia della tiroide, l'endocrinologo prescriverà sicuramente un'analisi speciale. sangue da una vena. Per ottenere risultati affidabili per passare questa analisi deve essere a stomaco vuoto. tasso di test dell'ormone tiroideo Ci sono anche una serie di raccomandazioni aggiuntive:

  • il prelievo di sangue è migliore all'inizio della giornata;
  • non assumere ormoni e farmaci che potrebbero influenzare il risultato prima dello studio;
  • prima di prendere l'analisi, eliminare lo stress, eccessivo sforzo fisico;
  • per mezz'ora prima che il prelievo di sangue sia a riposo.

Indicatori chiave

I principali indicatori che aiuteranno a valutare il lavoro dell'organo endocrino:

  • T3 comune e libero;
  • T4 comune e libero;
  • TSH;
  • TG;
  • anticorpi anti-TG;
  • anticorpi anti-TPO.

T3 generale e libero (triiodotironina)

Il tasso di ormoni tiroidei T3 è:

  • totale - 1,2-2,8 nmol / l;
  • gratuito - 2,8-7,1 pmol / l.

T3 sopra il normale

Le concentrazioni ematiche elevate sono possibili con:

  • tireotossicosi;
  • la presenza di una malattia come il gozzo, che è una conseguenza della carenza di iodio nel corpo;
  • uso di determinati farmaci.

T3 sotto il normale

Il livello basso si verifica a:

  • ipotiroidismo derivante dalla rimozione di tutta o parte della ghiandola tiroidea;
  • malattie infiammatorie dell'organo endocrino;
  • negli anziani o in pazienti con varie malattie gravi;
  • uso a lungo termine di determinati dispositivi medici.

indicatori dell'ormone tiroideo

T4 generale e libero (tiroxina)

Il tasso di ormoni tiroidei T4 è:

  • T4 totale - 60-160 nmol / l;
  • T4 libero - 7-22 pmol / l.

T4 sopra il normale

Le concentrazioni ematiche elevate sono possibili con:

  • ipertiroidismo derivante da nodale o gozzo diffuso tossico, cancro della ghiandola, tiroidite acuta;
  • overdose del farmaco "tiroxina";
  • prendendo alcuni anticoncezionali;
  • la gravidanza;
  • cirrosi ed epatite del fegato.

T4 al di sotto del normale

Il livello basso si verifica a:

  • ipotiroidismo derivante dalla rimozione di tutta o parte della ghiandola tiroidea;
  • malattie infiammatorie della ghiandola;
  • malattie delle ghiandole surrenali, accompagnate da un ampio rilascio di cortisolo;
  • tumori ipofisari;
  • sindrome nefrosica;
  • una grande mancanza di iodio nel corpo;
  • uso prolungato di alcuni farmaci.

TSH (tireotropina pituitaria)

La velocità dell'ormone tiroideo-tiroide è 0,3-5,0 mIU / ml.

TSH sopra il normale

Un aumento delle concentrazioni ematiche è possibile con:

  • ipotiroidismo derivante dalla rimozione dell'intero organo endocrino o di una parte;
  • cancro alla tiroide;
  • tumori ipofisari;
  • la presenza di tumori polmonari, ghiandole mammarie;
  • uso di determinati farmaci.

TSH al di sotto del normale

Il livello basso si verifica a:

  • ipertiroidismo derivante da gozzo tossico nodulare o diffuso, cancro della ghiandola, tiroidite acuta, tumori o lesioni della ghiandola pituitaria;
  • sovradosaggio del farmaco "tiroxina";
  • uso di determinati farmaci.

tasso di ormoni tiroidei

TG (tireoglobulina)

Il tasso di TG è 1,4-78 ng / ml.

TG sopra il normale

Un aumento della concentrazione ematica è possibile con:

  • lesioni maligne dell'organo endocrino;
  • trattamento con iodio radioattivo.

TG sotto il normale

Livelli bassi si verificano con overdose di alcuni farmaci.

Anticorpi anti-TG (tireoglobulina)

Il tasso è 0-115 IU / ml. Elevate concentrazioni di anticorpi possono essere osservate con:

  • Malattia di Graves;
  • carcinoma endocrino differenziato dell'organo;
  • tiroidite Hashimoto;
  • mixidem idiopatico;
  • anemia perniciosa;
  • tiroidite subacuta Querviain;
  • altre malattie delle malattie autoimmuni e cromosomiche (sindromi di Down e Turner).

Anticorpi anti-TPO (tireoperossidasi)

Il tasso è 0-30 IU / ml. L'eccesso di questo livello di anticorpi è un indicatore di predisposizione genetica e, insieme a un livello elevato di TSH, ci consente di fare previsioni sullo sviluppo dell'ipotiroidismo in futuro.

indicatori dell'ormone tiroideo

Questi sono gli indicatori principali. Gli ormoni tiroidei, insieme ad altri esami, permetteranno di fare una diagnosi e, se necessario, prescriveranno un trattamento adeguato. Si dovrebbe sempre ricordare quali funzioni importanti ha la ghiandola tiroidea. La maggior parte dei problemi di salute sono associati a questo. È necessario eseguire costantemente misure preventive, visitare l'endocrinologo e condurre ricerche assegnate a loro.