Le unghie liquide sono diventate un degno sostituto per molti elementi di fissaggio. A differenza dei suoi predecessori, adesivi di questo tipo sono molto facili da usare, non c'è bisogno di fare alcuno sforzo per usarli. Puoi usare le unghie liquide con lo stesso successo sia all'interno che all'esterno. Sono spesi molto più economicamente e i processi di corrosione non sono affatto terribili per loro. E il vantaggio più importante è che non danneggiano affatto le altre superfici!

A cosa servono le unghie liquide?

unghie liquide

Lo scopo della presente invenzione è estremamente ampio: pannelli di incollaggio, profili, piastrelle di ceramica, cornici, davanzali e battiscopa in legno e materiali metallici, cartongesso, vetro, PVC, polistirolo prodotti ... Questo elenco può essere continuato per un tempo molto lungo, perché oltre all'universale, ci sono anche unghie liquide altamente specializzati.

Come scegliere?

Le proprietà delle unghie liquide sono direttamente correlate alla loro composizione chimica. Ci sono 2 gruppi principali di composti: acqua e organico.

acqua

La base di tali composizioni è PVA, copolimeri acrilici o poliuretano. Sono completamente rispettosi dell'ambiente. Tuttavia, tali unghie liquide presentano degli inconvenienti: ad esempio, non possono essere utilizzati a basse temperature. Non sono adatti per l'incollaggio di metalli. Inoltre, le unghie liquide a base acquosa hanno limiti specifici: per l'uso di PVA-acrilato e composti acrilici, è necessario che una delle superfici sia porosa.

Organo solubile

La gomma è usata per la loro produzione. I vantaggi delle unghie liquide di questo tipo - resistenza all'umidità e agli agenti atmosferici, la capacità di "afferrare" rapidamente la superficie e mantenere le loro proprietà a temperature da -20 a +80 gradi Celsius. Per quanto riguarda le carenze, qui è possibile distinguere il pericolo di incendio di tali composti e il loro odore acuto. Per questo motivo, si raccomanda di usarli solo in stanze dove c'è un afflusso costante di aria fresca.

Come usare le unghie liquide?

colla unghie liquide Colla "chiodi liquidi" deve essere applicato su una superficie pulita, asciutta e sgrassata. Dal momento che si impostano abbastanza velocemente, subito dopo aver applicato la composizione, premere insieme le superfici il più strettamente possibile, dare loro la posizione desiderata e tenerle per 1-2 minuti. Applicare la composizione dovrebbe essere punteggiata o strisce. Affinché l'incollatura abbia successo, non è necessario applicarla all'intera superficie. A seconda della marca specifica di colla, il periodo di asciugatura delle unghie liquide va dalle 18 alle 24 ore. Pertanto, non è consigliabile creare ulteriore stress meccanico sulla superficie durante questo periodo. Se lavori con unghie organiche liquide, dovresti indossare i guanti - non dimenticare che le composizioni di questo tipo sono piuttosto tossiche. Applicare la colla dovrebbe utilizzare una pistola speciale (è particolarmente utile quando è necessario applicare la composizione in luoghi difficili da raggiungere).

Rimozione di unghie liquide

applicazione di unghie liquide Nonostante tutti i vantaggi di chiodi liquidi (il cui utilizzo ha praticamente eliminato i dispositivi di fissaggio standard dal mercato), talvolta è necessario rimuoverli. Come farlo bene? Se la composizione è stata applicata relativamente di recente, allora sarà sufficiente utilizzare una spugna umida (è necessario inumidire con acqua o una composizione minerale speciale). Se le unghie si sono già asciugate, dovresti comprare un detergente speciale nel negozio di materiali da costruzione. Invece, puoi usare il solito raschietto, ma lavorare in questo caso dovrebbe essere attento, altrimenti c'è il rischio di danneggiare la superficie. Un'altra opzione è usare il calore. Dal momento che la maggior parte delle formulazioni non sono destinate all'uso a temperature superiori a 55-60 gradi, all'aumentare della temperatura, diventano viscose e possono essere facilmente rimosse. L'esposizione alla luce diretta del sole è anche sfavorevole per le unghie liquide, quindi dopo "irraggiamento" possono essere rimosse senza problemi.