Quando si presenta una richiesta al tribunale, i campioni e gli esempi dei quali sono liberamente disponibili devono tenere conto del fatto che la determinazione del contenuto favorevole del tribunale per il richiedente dipende da quanto convincenti e giuridicamente competenti siano i requisiti, nonché dalle prove sostanziali. soluzioni. A questo proposito, la giustificazione dei requisiti e la progettazione di tutti i documenti procedurali dovrebbero essere affrontati con la massima cura.

Contenuto della dichiarazione

Quindi, la dichiarazione di reclamo al tribunale, i cui campioni sono collocati nello stand informativo, che si trova nell'ultima stanza, viene inviata e compilata in conformità con i requisiti stabiliti dalle norme della legislazione processuale. Prima di tutto, il nome dell'autorità giudiziaria (che verrà trattata) e l'indirizzo della sua sede devono essere registrati nella dichiarazione depositata esclusivamente per iscritto.

applicazione in tribunale

Successivamente, l'applicazione deve fornire i seguenti dati obbligatori:

  • dettagli del querelante (nome, indirizzo, telefono, e-mail);
  • dettagli del convenuto (nome, indirizzo, ecc.);
  • il valore del credito (nei casi in cui la richiesta è soggetta a valutazione).

Inoltre, nel centro della dichiarazione viene indicato il suo nome, in cui la sua essenza è riassunta. In caso di designazione simultanea di diversi requisiti, il titolo del reclamo deve essere generalizzato.

Dopo il nome è il testo diretto della dichiarazione, che stabilisce:

  • è sorta una situazione controversa;
  • i motivi che hanno dato origine a quest'ultimo;
  • requisiti che sono presentati dal richiedente;
  • fondatezza giuridica di tali requisiti (riferimenti a regolamenti pertinenti, prassi giudiziaria, ecc.).

dichiarazione di reclamo a campioni giudiziari Si deve sottolineare che, affinché i requisiti inclusi nella richiesta al tribunale, i cui campioni possono essere visti nel nostro articolo, fossero considerati giustificati, è necessario raccogliere una base di prove convincenti contenente prove documentali dei fatti e delle circostanze pertinenti. Questo approccio consente alla posizione del querelante di fornire la concretezza e il peso necessari. Tutte le prove rilevanti per il caso sono fornite nella domanda immediatamente dopo la descrizione della situazione.

Le esigenze avanzate dal ricorrente dovrebbero essere esposte nella parte finale della dichiarazione e la loro formulazione dovrebbe essere estremamente chiara e non consentire interpretazioni ambigue. L'attore può contemporaneamente presentare diversi requisiti, ad esempio, oltre alla richiesta di divorzio (domanda di esempio per divorzio in tribunale può essere preso dalla collezione stampata di crediti), il requisito è quello di dividere la proprietà coniugale congiunta. In tali casi, ciascuno dei requisiti dovrebbe essere indicato in un paragrafo separato, numerato di conseguenza.

Documenti allegati

Oltre a tutto quanto sopra, una causa legale in tribunale, i campioni e gli esempi di scrittura di cui sono disponibili per ogni avvocato, deve contenere un elenco di documentazione che deve essere allegato alla causa. domanda di esempio per il divorzio tramite tribunale

Il numero di documenti la cui presenza obbligatoria è stabilita dalle disposizioni della legge processuale include:

  • copie della dichiarazione di sinistro sul numero di soggetti direttamente coinvolti nella sperimentazione;
  • una ricevuta che conferma il pagamento della tassa statale stabilita per l'esame del caso nelle autorità giudiziarie (ad eccezione dei casi in cui, secondo le disposizioni di legge, il richiedente è esonerato dall'obbligo di pagare la tassa statale).

Tutta l'altra documentazione che conferma le tesi del richiedente e che giustifica la sua posizione deve essere allegata a copie debitamente certificate. Va inoltre notato che in caso di necessità procedurale, l'autorità giudiziaria ha il diritto di richiedere i suddetti documenti in originale.

Completamento dell'applicazione

Contenendo tutte le dichiarazioni di cui sopra al tribunale, i cui campioni possono essere forniti in consulenza legale, devono essere completati con i seguenti dettagli obbligatori:

  • firma eseguita personalmente del richiedente (con decodifica);
  • se per conto del richiedente il suo rappresentante agisce su procura, viene indicata la firma personale di quest'ultimo (con decodifica), nonché il numero e la data di emissione della procura;
  • data di esecuzione del reclamo.

Applicazione all'arbitrato

Il tribunale arbitrale è impegnato nel contenzioso di vari tipi di rapporti giuridici controversi sorti nel processo di attività economiche e commerciali da entità come persone giuridiche e singoli imprenditori. dichiarazione di credito al campione del tribunale arbitrale

Se intendi presentare un reclamo al tribunale arbitrale (un campione del quale può essere visto anche nello stand informativo situato nell'edificio del tribunale arbitrale o sul suo sito web ufficiale), devi capire che per soddisfare tutti i requisiti devi soddisfare tutte queste condizioni identificato da disposizioni di legge per il corretto svolgimento del processo.

giurisdizione

Prima di iniziare un processo, è necessario trattare una circostanza così importante per il successivo corso del processo come la determinazione della giurisdizione del reclamo. In conformità con le regole generalmente stabilite, la richiesta al tribunale arbitrale, un campione del quale è presentato nell'articolo, deve essere inviata all'autorità che si trova nella sede del convenuto. Nel caso in cui il procedimento implichi la risoluzione di rapporti giuridici controversi relativi a beni immobili, il reclamo deve essere inviato al luogo di quest'ultimo. esempio di domanda al tribunale arbitrale

E ha anche senso prestare attenzione alla giurisdizione contrattuale, che presuppone che il reclamo sia inviato in conformità con le condizioni che sono state sancite nel contratto stipulato dalle parti della controversia.

Contenuto della dichiarazione

Come stabilito dalle disposizioni della legge sulla procedura di arbitrato, la dichiarazione di credito è redatta esclusivamente per iscritto (a proposito, una richiesta di prova adeguatamente preparata al tribunale arbitrale può essere scaricata da Internet) e contenere informazioni quali:

  • il nome dell'istanza di arbitrato a cui viene inviata la richiesta;
  • il nome e la posizione del richiedente;
  • nome e luogo del convenuto;
  • Requisiti del richiedente-ricorrente con riferimento alle disposizioni legali pertinenti;
  • dichiarazione delle circostanze che giustificano i requisiti;
  • prove a conferma della legalità delle circostanze;
  • il valore del credito (nei casi in cui il credito è soggetto a valutazione);
  • calcolo dell'importo di denaro addebitato (o contestato) dal convenuto;
  • informazioni sulle azioni intraprese dal ricorrente sulla risoluzione anticipata di una controversia;
  • elenco dei documenti allegati all'applicazione.

esempi di reclami in tribunale arbitrale

Oltre a tutto quanto sopra, l'applicazione può contenere varie petizioni, ad esempio, sulle misure di sicurezza. Copie dell'applicazione con tutti gli allegati disponibili devono essere inviate a tutte le parti coinvolte nel procedimento.

Documentazione allegata

Come previsto dalle norme procedurali, e i campioni delle pretese al tribunale arbitrale lo dimostrano chiaramente, i seguenti documenti devono essere allegati alla rivendicazione correttamente eseguita:

  • confermando il fatto del pagamento del dovere statale;
  • confermando il fatto di inviare copie della dichiarazione di credito ai partecipanti;
  • agire come prova della validità delle affermazioni;
  • che riflette le informazioni sulle parti della controversia (estratti dal registro di Stato unificato delle persone giuridiche / EGRIP).

Garantire un reclamo

A proposito, considerando le peculiarità della stesura e dei campioni delle richieste al tribunale arbitrale, sarebbe utile menzionare tale misura stabilita da disposizioni legislative come garanzia di un credito. Il suo uso consente di impedire al convenuto di agire per eludere o non rispettare i requisiti del richiedente. Per questo, insieme alla domanda principale, deve essere presentata una domanda aggiuntiva di provvedimenti provvisori.

In linea di principio, una dichiarazione alla corte, i cui campioni sono simili tra loro, non presenta alcuna difficoltà. Al fine di ottenere un risultato positivo ed evitare il rifiuto di accettare una causa, si dovrebbe prendere l'aiuto di avvocati professionisti con le conoscenze procedurali pertinenti e la pratica del contenzioso.