L'estrazione del dente, nel linguaggio dei professionisti, è l'estrazione di un dente dagli alveoli. Oggi i medici ricorrono a tale operazione solo come ultima risorsa. La priorità è data alla conservazione del dente. Per questo, sono state sviluppate molte tecniche. estrazione del dente

Estrazione del dente Tipi di operazioni

La rimozione può essere di emergenza o pianificata. L'emergenza viene effettuata sia in assenza di carico funzionale sul dente (che è estremamente raro), sia in malattie purulente e infiammatorie che colpiscono l'osso. Le indicazioni possono essere sinusite, osteomielite, cellulite, periostite, ascessi e alcune altre malattie acute. L'estrazione del dente di routine viene eseguita con le seguenti indicazioni.

  • Il grado più avanzato di parodontite (mobilità dei denti).
  • Posizione atipica di alcune unità. Più spesso pianificato rimuovere "denti del giudizio".
  • Ostruzione dei canali radicolari, complicata da sinusite, nevralgia, sinusite, ecc.
  • Danno meccanico (frattura) della mascella o del dente.
  • Trattamento ortopedico o ortodontico
  • Tumori. estrazione del dente con cisti

L'estrazione del dente può essere semplice o difficile. Semplice non richiede alcuna anestesia speciale o strumenti speciali. Quindi rimuovi la maggior parte delle unità. Complicato comporta l'estrazione di denti con radici multiple o con cui sono cresciuti insieme tessuto osseo. L'estrazione del dente può essere difficile durante la frattura della radice, esacerbazione di malattie croniche, posizionamento delle radici profonde, ecc. estrazione complicata del dente Per queste operazioni, i medici usano strumenti speciali, tecniche speciali e sollievo dal dolore più forte. Viene eseguito solo dopo una radiografia, consentendo di determinare la complessità del lavoro. In presenza di malattie croniche, l'estrazione del dente è divisa in due fasi. In primo luogo, trattare la malattia, alleviare l'infiammazione e quindi effettuare l'estrazione.

Estrazione del dente con cisti

Una ciste è un'entità derivante da tessuto epiteliale, dente circostante. Sembra una bolla piena di una miscela liquida di batteri e cellule morte. Il corpo, cercando di proteggersi dall'infezione, avvolge la cisti tessuto connettivo. La capsula risultante porta dolore a una persona e la minaccia di contrarre l'infezione se il contenuto della ciste penetra nel corpo. Nelle prime fasi di sviluppo, una cisti può essere vista solo con una buona radiografia. La ciste non diagnosticata cresce, distrugge sempre più tessuto sano. La salute del paziente si deteriora: letargia e nausea, sonnolenza e mal di testa compaiono. Possono verificarsi fondenti, ascessi, ecc. Ecco perché nella maggior parte dei casi vengono rimossi i denti con le cisti.

Tsistektomiya

Il metodo più progressivo è chiamato cistectomia e comporta la completa rimozione del dente e della cisti. Tale operazione viene solitamente eseguita da dentisti esperti. Lei porta una cura completa. Se la cisti non è molto sviluppata, i dentisti usano una emisezione, che è una resezione di solo una parte del dente. Tuttavia, i denti vengono rimossi dalla cisti solo dopo che i trattamenti terapeutici non hanno dato il risultato desiderato.