L'antropologo George Murdoch ha portato la definizione del concetto di "famiglia" cinquant'anni fa. Inoltre, ha descritto la composizione approssimativa di una "unità sociale". Secondo J. Murdoch, la famiglia è un gruppo sociale con una residenza comune, che pratica la cooperazione economica e la riproduzione. Comprende adulti di entrambi i sessi, almeno due dei quali hanno rapporti sociali approvati dal sesso, così come bambini, biologici o adottati.

concetto di famiglia

Da allora, molte cose sono cambiate nella vita delle persone, e la definizione del concetto di "famiglia" è ora derivata da ogni campo di conoscenza in modo indipendente. Prendiamo in considerazione le opinioni generalmente accettate di sociologi, avvocati e psicologi - specialisti che, molto spesso, per la natura delle loro attività, si trovano di fronte a rapporti coniugali e familiari.

Cosa intendono i sociologi per famiglia

La sociologia studia la vita della società. Tuttavia, questa scienza, come molte altre discipline simili sull'uomo, ha diverse sezioni. Il tema dello studio di una delle aree ad esso assegnate è solo la famiglia e la società. Il concetto di famiglia che esiste in sociologia è strettamente legato alle antiche leggi di parentela e matrimonio, sulla cui osservanza è costruita la storia secolare dell'umanità.

concetto di membro della famiglia

Quale definizione ci offre la scienza sociale? Una famiglia è un'associazione relativamente permanente di persone legate al sangue, al matrimonio o alla procedura di adozione, che vivono nello stesso territorio e dipendono l'una dall'altra finanziariamente e psicologicamente.

La sociologia, quindi, presuppone che una società sia formata da una moltitudine di piccole "cellule" correlate in cui ogni persona riceve il sostegno necessario dai propri cari e li paga allo stesso modo. Inoltre, ciascuna di queste piccole comunità funziona a beneficio di tutte le persone nel loro insieme. Cioè, funziona come una singola istituzione sociale.

Cosa è istituzione sociale famiglia?

La società in quanto tale non può essere, se qualcuno non si assume la responsabilità di sostenere la sua esistenza. Per fare ciò, è necessario eseguire determinate funzioni e farlo regolarmente. E con una responsabilità così grande un piccolo gruppo di persone - la famiglia - affronta brillantemente.

definizione di famiglia

Tuttavia, la costanza della società è supportata da altre istituzioni sociali: economiche, politiche, culturali. Eseguono determinate funzioni, rafforzando così le connessioni delle persone dentro di sé e ordinando la vita di un enorme organismo - l'intera umanità. La famiglia si impegna anche a organizzare la vita della società. Svolge determinate funzioni, educando i nuovi membri della società e creando condizioni di vita favorevoli per loro. Questo è il concetto dell'istituzione della famiglia.

Funzioni familiari come istituzione sociale

Quali sono le funzioni assegnate dalla società al sistema familiare? Cosa lo rende un'importante istituzione sociale?

Innanzitutto, la famiglia è l'ambiente in cui i bambini crescono e apprendono il mondo che li circonda. Nessuna società può esistere senza un'adeguata socializzazione dei suoi giovani membri. Nella maggior parte dei casi, i genitori allevano figli. A volte i fratelli maggiori, i nonni o altri parenti sono coinvolti in questo processo. Quindi, la famiglia porta nuovi membri della società. È lei che inculca in un individuo tutti i valori e i principi morali, stabilisce il corso per la realizzazione di se stessi nella società.

In secondo luogo, idealmente, la famiglia è la principale fonte di supporto materiale e psicologico per ciascuno dei suoi membri. Fornisce cibo, vestiti, riparo e altre necessità di base, oltre all'amore, al conforto emotivo e all'aiuto in ogni situazione difficile. È grazie a lei che una persona può sentire cosa è il benessere.

In terzo luogo, la famiglia aiuta a regolare l'attività sessuale delle persone. Grazie a lei, l'educazione sessuale viene svolta e vengono stabilite le norme di comportamento corrispondenti, mantenendo una persona da relazioni d'amore indiscriminate attraverso legami e obblighi matrimoniali.

In quarto luogo, l'identità sociale è assicurata da una persona in famiglia. Ognuno di noi ha un determinato genere, appartiene a una razza e nazionalità, professa la religione più vicina alle sue opinioni. E tutto ciò che una persona riceve dai genitori. In futuro, l'identità sociale può influenzare molto seriamente la sua vita. Ad esempio, una persona può avere difficoltà se appartiene alla classe in fondo alla scala sociale. Tuttavia, la gerarchia è un attributo indispensabile della società. Come dimostrano le pratiche, le idee sull'eguaglianza delle classi sono utopiche, ma la famiglia può insegnare ad una persona ad adattarsi alla sua posizione nella società o dargli il supporto necessario affinché possa cambiare il suo status se lo desidera.

Cos'è il matrimonio? In che modo il matrimonio è diverso dalla famiglia?

Il concetto di famiglia è inseparabile dalla categoria del matrimonio. Tuttavia, queste due parole non significano la stessa cosa, anche se sono spesso utilizzate come sinonimi. Qual è la differenza tra matrimonio e famiglia?

concetto di matrimonio e famiglia

La famiglia, come già sappiamo, unisce le persone di parentela. Il matrimonio, al contrario, lega i due con l'eros, l'attrazione. E questi due non dovrebbero essere parenti, dal momento che il matrimonio implica la nascita di bambini.

Nella società, si accetta che una famiglia si formi attraverso il matrimonio. All'inizio, le persone si sposano, iniziano a vivere insieme, si abituano l'un l'altro. E solo dopo che è trascorso un po 'di tempo, sentono di essere un vero "Noi" invece di due "Io" separati che esistevano prima.

Il matrimonio non è solo approvato dalla società, ma anche regolato da esso. Si può dire che i legami di un matrimonio sono anche un'istituzione sociale, che regola però solo il rapporto tra marito e moglie, mentre la famiglia è anche altri legami familiari.

Il matrimonio deve essere registrato legalmente. I giovani che vogliono iniziare una famiglia non solo pronunciano parole di amore e lealtà nella chiesa, ma appongono anche l'unione con le loro firme. Da questo momento in poi, il loro matrimonio entra in vigore.

Giurisprudenza e matrimonio

E nella legge c'è anche un concetto di matrimonio e famiglia. Si differenzia da quello sociologico in quanto legalmente l'unione di due persone sorge solo dove ci sono diritti e doveri stabiliti dalla legge tra due persone. Cioè, se un uomo e una donna vivono insieme in amore e armonia, crescono figli, ma la loro unione non è registrata da nessuna parte, da un punto di vista legale non sono una famiglia. "Familiare" è un concetto che denota la legge degli sposi e dei loro figli, così come i genitori anziani.

Il matrimonio è un'unione volontaria di due persone. Si è concluso secondo alcune regole per creare una famiglia. La registrazione è effettuata da organismi statali autorizzati. Se necessario, le parti firmano un accordo in cui sono indicati i diritti e gli obblighi del marito e della moglie.

concetto di istituzione familiare

Il matrimonio può essere risolto in relazione alla morte di un coniuge o per mutuo consenso. Inoltre, ci sono una serie di restrizioni imposte dalla società e dalla legge sulla possibilità di creare una famiglia. Le circostanze che vietano il matrimonio includono:

  • fallimento di uno o di entrambi i potenziali coniugi in età da marito;
  • la loro appartenenza allo stesso sesso;
  • consanguineità.

L'età in cui i giovani possono entrare in legale relazioni familiari non è la stessa in diversi paesi. Inoltre, alcuni stati consentono i matrimoni omosessuali. Ma la consanguineità è un ostacolo molto più serio, e non è così facile aggirare i suoi corpi legislativi di paesi civilizzati.

Il concetto del sistema legale della famiglia

La vita sociale è regolata da norme e regolamenti legali. Coprono tutti gli aspetti dell'esistenza umana. Tuttavia, è interessante notare che il concetto di legge e famiglia non è regolato da alcun atto legislativo separato. Cioè, il codice della famiglia, ovviamente, esiste e ha un grande potere. Ma può essere applicato non alle relazioni familiari in quanto tali. Gli obblighi legali non sorgono a causa dell'esistenza di legami familiari tra le persone, ma, piuttosto, a causa del sorgere di rapporti coniugali e legami familiari. Queste circostanze sono considerate nei codici pertinenti.

Pertanto, in giurisprudenza, una famiglia è intesa come un gruppo di persone collegate da alcuni rapporti di parentela e per questo motivo che hanno obblighi giuridici l'uno con l'altro. Di grande importanza sono i doveri dei genitori per i bambini e i figli adulti per i loro genitori anziani, il rapporto di coniugi e nonni con i loro nipoti, accompagnatori e persone da loro adottate.

Tuttavia, esiste il cosiddetto concetto di famiglia legale, che viene spesso scambiato per una categoria legale relativa al matrimonio. In realtà, stiamo parlando di cose astratte. Sul territorio di un certo stato o paesi che sono vicini nella mentalità, di regola, si forma uno speciale sistema di rapporti giuridici, diverso da quello che può apparire, per esempio, in un altro continente. E il concetto di famiglia legale qui non significa la solita "cellula della società" per noi, che vivono per legge, ma un sistema di relazioni giuridiche e categorie di un certo stato. Tale educazione può anche sorgere a causa della differenza di opinioni sul diritto di un determinato gruppo di persone. Questo è il modo in cui, ad esempio, si è formata una famiglia giuridica tradizionale religiosa dissimile.

Matrimonio e famiglia in psicologia

In psicologia, c'è un concetto di matrimonio e famiglia. Pertanto, i ricercatori hanno aggiunto alla definizione sociologica di una "piccola cellula della società" a noi nota. La nuova definizione si legge come segue: la famiglia è un'associazione di persone vicine, emozionalmente e significative l'una per l'altra, che si originano sulla base del matrimonio, della paternità o dei legami di sangue. Il matrimonio è un'associazione di persone legate da vincoli matrimoniali e da voti.

Vediamo che la psicologia non mette in primo piano l'utilità della famiglia per la società e non i motivi legali per il suo verificarsi. Un significato speciale è legato ai legami di parentela sacra, e il conforto spirituale di ogni persona è stimato superiore all'utilità dell'individuo per la società.

famiglia e società concetto di famiglia

Nella scienza psicologica, la famiglia è considerata come un sistema, poiché nascono alcune relazioni tra i suoi membri. Studiamo la posizione di ogni individuo in lei, il suo ruolo e le connessioni spirituali con i parenti.

Ma anche in psicologia, le funzioni speciali sono attribuite alla famiglia. Confrontali con quelli precedentemente considerati sociologici.

Funzioni familiari

In psicologia, il concetto e le funzioni della famiglia sono correlati. Di solito ogni scuola scientifica ne visualizza l'elenco. In qualche modo si sovrappongono, in qualcosa che differiscono, ma lo psicologo della famiglia T. V. Andreeva ha sistematizzato tutte queste funzioni. Si è scoperto che questa è la loro lista:

  1. La funzione riproduttiva è che nella famiglia le persone riproducono il loro genere. Quindi, una persona ha l'opportunità di lasciare un segno sul terreno dopo la sua morte.
  2. La funzione educativa si rivela nella formazione della personalità del bambino. Madre, padre e altri parenti stretti per il loro comportamento gettano le basi del carattere del piccolo uomo. Inoltre, gli danno un esempio delle loro azioni.
  3. Molto simile alla precedente funzione di apprendimento della famiglia. Sta nel fatto che il bambino riceve tutte le abilità elementari e le conoscenze di base sul mondo dai suoi genitori.
  4. La funzione comunicativa della famiglia si rivela nella comunicazione dei suoi membri tra di loro, così come nel loro appello ai media, alla cultura e all'arte. Quindi, una persona non trova solo un interlocutore nella persona del suo parente più prossimo, ma si unisce anche alla bellezza del mondo circostante.
  5. La funzione emozionale della famiglia è di dare agli altri comprensione e cura, fornendo supporto psicologico. Senza questo, sarebbe molto difficile per una persona far fronte alle difficoltà della vita quotidiana.
  6. Alcuni ricercatori distinguono la funzione spiritualmente psicoterapeutica. Dopotutto, è in una famiglia che una persona si arricchisce spiritualmente. Inoltre, i parenti si rivelano essere gli psicologi e gli analisti più accessibili per molte persone.
  7. La funzione erotica sessuale implica la soddisfazione del bisogno di amore e sesso. Un padre di famiglia gode del suo partner non solo spiritualmente, ma anche fisicamente. E la reciprocità, che può essere vissuta nel matrimonio, è molto importante.
  8. Le funzioni familiari ed economiche consistono nella gestione congiunta delle famiglie, nella creazione di comfort e nel modo di vivere abituale, nel raggiungimento del benessere materiale e del benessere.
  9. La funzione di socializzazione significa che qui un giovane uomo, una personalità emergente è addestrato a vivere in una società. Dai suoi genitori, ha un'idea di quali norme di comportamento sono incoraggiate dalla società e che vengono respinte.
  10. La funzione di stato indica il trasferimento di colore, nazionalità e luogo nella gerarchia sociale al bambino dai genitori. In precedenza abbiamo usato il termine "identità sociale" per descrivere il ruolo simile della famiglia nelle scienze sociali.
  11. Funzione primaria controllo sociale. Implica che la famiglia possa agire come una sorta di "coscienza primaria". Cioè, l'atteggiamento di persone vicine a certe azioni di una persona mostra come lui e l'intera società lo percepiranno. Gli standard di comportamento e permissività in questo caso sono innestati dalla società.
  12. La funzione protettiva implica che nella famiglia ogni persona possa trovare l'aiuto e la protezione necessari.

Come vediamo, la psicologia e la sociologia hanno concetti di base simili. La famiglia è considerata da loro come un sistema che svolge determinate funzioni. Tuttavia, la sociologia si concentra sull'utilità dell'individuo per la società e la psicologia considera i rapporti intracomunitari. "Familiare" è un concetto più legale, tuttavia, ogni persona ha la propria comprensione quotidiana di questi termini di scienze sociali e del loro significato. E anche una comprensione così semplice, non scientifica è corretta.

Concetto e tipi di famiglia in psicologia

Gli psicologi amano classificare tutto, quindi non hanno evitato un simile destino e categoria familiare. La separazione viene effettuata in molti modi, ma la più famosa, probabilmente, è la classificazione nel momento in cui le persone vivevano in matrimonio.

Ci sono giovani famiglie con l'esperienza di 1-3 anni, mature, in cui i coniugi hanno trascorso insieme da 3 a 20 anni, e le "cellule della società" più vecchie. Quindi, possiamo concludere che c'è un certo ciclo di vita che passa ogni unione matrimoniale durante la sua esistenza.

"Giovane famiglia" è un concetto a cui gli psicologi sono più interessati. Durante questo periodo, le persone si adattano a vivere insieme. Il loro reciproco fascino passa, lasciando il posto alla creazione della vita. È in questo momento che si forma un unico meccanismo integrale: la famiglia.

giovane concetto di famiglia

Le coppie mature dedicano tutto il loro tempo per la prima volta alla crescita dei figli. Il concetto di famiglia nelle persone sta diventando centrale: le persone care ricevono calore e cura, quasi tutto il loro tempo libero è dedicato a loro. E poi i bambini cresciuti "volano via dal nido".

I coniugi anziani imparano a vivere di nuovo solo insieme. A volte iniziano a viaggiare in giro per il mondo insieme, a volte si separano. Alcuni trovano anche conforto negli hobby e nella creatività.

Pensa alla famiglia?

Il concetto di famiglia è ambiguo. In ogni branca della conoscenza, questo termine indica la propria struttura: viene data una definizione scientifica separata.

Ma da quanto tempo ciascuno di noi ha pensato alla sua famiglia e sta cercando di capire cosa significhi per lui i legami familiari? Ed è davvero così facile provare a dare questo concetto proprio, non scientifico, ma basato su considerazioni personali, definizione? Infatti, nonostante il fatto che siamo tutti nati e viviamo in famiglie, è spesso più difficile rivelare la nostra esperienza quotidiana che parlare in generale.

Tutte le persone sono diverse, tutti realizzano le proprie idee su quale dovrebbe essere l'ideale "cellula della società". Ed è proprio per questo che ogni persona ha il suo concetto di famiglia.