La falsa accusa è un crimine diretto contro le forze dell'ordine e le autorità giudiziarie. Consiste nel fatto che un cittadino informa la polizia del reato commesso allo scopo di consegnare un altro alla giustizia. Lo fa intenzionalmente ed è consapevole dell'ingiustizia delle sue azioni. Quindi, commette un crimine, ai sensi dell'Art. 306 del codice penale. Ciononostante, è piuttosto difficile ritenere una persona responsabile di ciò che ha fatto, specialmente se la persona colpevole scrive una spiegazione al riguardo e indica in essa che è stato semplicemente scambiato in buona fede. In questo caso, la composizione del reato di cui all'art. 306 del codice penale non ha da dire.

definizione

Articolo 306 del codice penale

Falso rapporto - è un crimine che invade gli interessi delle forze dell'ordine e della magistratura. È considerato terminato dal momento in cui il messaggio è già stato trasferito ai funzionari. Per questo atto la punizione prescritta nell'art. 306 del codice penale. Tuttavia, è piuttosto difficile dimostrare il fatto della sua commissione. Perché la persona che ha denunciato il crimine commesso potrebbe semplicemente sbagliare e accettare il fatto di ciò che è accaduto come un crimine. È su questa base che molti dipendenti delle autorità si rifiutano di iniziare gli affari in questa categoria. Perché il tempo di raccogliere le prove richiede molto, e il risultato può essere il più buono e convincente per la giustizia. Quindi, l'arte. 306 del Codice Penale della Federazione Russa, sebbene esista nella legislazione, ma nella pratica è usato molto raramente.

struttura

St 306 UK RF con commenti 2016

Perché si formi, ci devono essere quattro elementi costitutivi. La falsa denuncia include:

  • soggetto - qui saranno una persona che ha già compiuto sedici anni;
  • oggetto - saranno gli interessi difettosi della giustizia e delle forze dell'ordine, che sono progettati per scoprire atrocità esistenti e commesse, e non impegnarsi in un lavoro inutile;
  • il lato soggettivo è l'atteggiamento del cittadino nei confronti dell'azione, qui deve esserci un intento diretto, volto a condannare qualsiasi persona di vendetta o di interesse personale per giustificare il suo comportamento;
  • il lato obiettivo è quello di segnalare il reato alle autorità competenti oralmente o per iscritto, che è anche indicato nel protocollo.

Nel caso in cui tutti questi segni siano presenti, una persona può essere ritenuta responsabile di ciò che ha commesso ai sensi dell'art. 306 del codice penale. La falsa denuncia in questo caso viola gli interessi di non solo una persona, ma influisce anche sul lavoro delle forze dell'ordine designate a combattere il crimine.

Se rifiutato

Articolo 306 UK RF deliberatamente falso

Nel caso in cui, dopo aver espletato le misure necessarie e aver raccolto le prove, la persona procedurale concluda che la composizione delle atrocità è assente, allora viene emessa un'adeguata risoluzione, che viene inviata anche al richiedente. Allo stesso tempo, il dipendente deve prendere una decisione procedurale per portare la persona che ha segnalato il crimine alla responsabilità penale. Dopo di che dovrebbe essere fatta anche una sentenza.

Come mostra la pratica, i dipendenti degli organismi non iniziano sempre i casi in questa categoria di atrocità, perché il lavoro sulla raccolta delle prove qui sarà molto lungo, e il risultato è piuttosto dubbio. Inoltre, una persona deve avere un intento diretto in modo che possa essere ritenuto responsabile ai sensi dell'art. 306 del codice penale. Ovviamente una falsa denuncia si trova proprio nella segnalazione di informazioni false per screditare l'altra persona. In caso contrario, tale rapporto su un reato, che non è stato confermato, può essere considerato un errore o un errore legale. E poi non sarà percepito come una deliberata falsa denuncia. Art. 306 del codice penale dice solo circa l'intento diretto della persona.

punizione

deliberatamente falsa denuncia dell'articolo 306 della Federazione Russa

Le sanzioni per false denunce (articolo 306 del codice penale della Federazione russa) sono piuttosto serie. Una persona può persino essere imprigionata per un massimo di sei anni. Un cittadino che ha informato le forze dell'ordine di informazioni sulla presunta atrocità, può anche essere condannato dal tribunale alla punizione sotto forma di:

  • fino a diverse centinaia di migliaia di rubli;
  • lavoro correttivo forzato;
  • arrestarlo;
  • isolamento dalle altre persone.

Pertanto, prima di riferire una atrocità perfetta, che in realtà non lo era, devi pensarci molto bene per non rovinare la tua vita.

commento

In quel caso, quando forze dell'ordine viene ricevuta un'informazione che è stata commessa un'atrocità e gli interessi di una persona specifica sono stati violati da un'altra persona, la polizia è distratta da questo e sta conducendo un'ispezione. Se risulta che il messaggio è falso e non vi è stato alcun crimine, l'autore deve essere punito perché ha violato le attività delle forze dell'ordine e del tribunale, che sono autorizzati a scoprire le atrocità reali.

Art. 306 del Codice Penale della Federazione Russa con i commenti del 2016 afferma che le informazioni ricevute sul reato possono essere orali e scritte. Inoltre, una persona che ha commesso una falsa denuncia non è esente da responsabilità, anche se non è stato avvertito in anticipo.

illusione

st 306 uk rf false denuncia

In questo caso, la responsabilità per la segnalazione falsa non seguirà. Perché una persona a causa dell'analfabetismo legale semplicemente non poteva capire il fatto che nessun crimine era stato commesso contro di lui. In questo caso, sarà un'illusione in buona fede.

Ad esempio:

La gente è entrata nell'appartamento di un cittadino e ha iniziato a descrivere la sua proprietà per pagare il debito di un'altra persona che vive lì. Dopo di che l'ha imparato ufficiali giudiziari. Ma non si sono presentati, sono appena entrati nell'appartamento e hanno iniziato a produrre un inventario di cose. Il cittadino ha chiamato la polizia e ha riferito delle atrocità commesse contro di lui, vale a dire la violazione dell'inviolabilità della sua casa. In questo caso, non ci sarà alcuna falsa denuncia, perché la persona era sicura del contrario. E questo è il suo errore legale.

Caratteristiche generali

Articolo 306 del codice penale della Federazione russa

Art. 306 del codice penale della Federazione Russa riconosce anche come soggetto che ha commesso un'atrocità una persona che ha sedici anni. Inoltre, la responsabilità della denuncia arriva in quei casi in cui una persona non è stata avvertita al riguardo. La condizione principale per il crimine commesso è la comunicazione alle forze dell'ordine delle informazioni che non corrispondono alla realtà. Non importa, è stata comunicata verbalmente o per iscritto.

Se una persona che commette un atto illecito, persegue i propri fini egoistici e vuole portare qualcuno alla responsabilità penale di un atto che non esiste, viola gli interessi di un'altra persona. Nel caso in cui le informazioni sul reato commesso non siano confermate, l'investigatore, previa verifica, decide l'apertura di un procedimento penale nei confronti di un cittadino che ha fatto una segnalazione di un reato.